Dario Damiani
Dario Damiani
Politica

Fondi per le periferie, il senatore Damiani: «Il progetto della Bat è salvo»

Oltre due miliardi e mezzo di euro sono stati bloccati dal Governo per i prossimi due anni

«Oltre due miliardi e mezzo di euro bloccati dal Governo per i prossimi due anni, destinati a progetti di riqualificazione delle periferie. L'emendamento al decreto mille proroghe dovrà essere confermato dalla Camera a settembre, ma comunque ha suscitato già grande clamore mediatico e pesanti polemiche, poiché penalizza in tutto il Paese proprio quelle zone delle città che attendono da tempo interventi strutturali di recupero». E' quanto dichiara, in una nota stampa, il senatore di Forza Italia Dario Damiani sull'emendamento che blocca fino al 2020 i fondi per il recupero delle periferie.

In sintesi, le convenzioni relative al bando per la riqualificazione delle periferie sono differite all'anno 2020, cioè il governo si impegna a dare ai comuni il denaro necessario a realizzare i progetti approvati, ma solo dopo il 2020. «Anche il nostro territorio ha in campo il progetto "Centrare le periferie", che coinvolge i comuni di Barletta Andria e Trani con 6 milioni di euro ciascuno e pertanto ho voluto verificare con apposite ricerche presso la Presidenza del Consiglio e il servizio Bilancio dello Stato quali effetti la sospensione biennale avrebbe avuto su di esso -prosegue il sen. Dario Damiani (FI)-. Posso rassicurare i nostri enti locali e i cittadini: il progetto con capofila Andria, poiché si è classificato al dodicesimo posto, rientra tra i primi 24 ai quali non si applica il blocco biennale dei fondi, poiché già dotati di copertura finanziaria. L'approvazione dell'emendamento, dunque, che purtroppo penalizzerà tantissime situazioni urbane che speravano in tempi brevi di potersi riqualificare, non avrà alcun effetto negativo per il nostro territorio e i fondi saranno erogati secondo la tempistica già prevista».
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
Educazione motoria obbligatoria nelle scuole, il sostegno del senatore Damiani Educazione motoria obbligatoria nelle scuole, il sostegno del senatore Damiani Il politico barlettano è tra i primi firmatari del disegno di legge
Crollo di via Canosa, la nota del senatore di Barletta Damiani Crollo di via Canosa, la nota del senatore di Barletta Damiani «Rinnovare la volontà di costruire un'etica di responsabilità»
Chiusure domenicali, il senatore Damiani: «Idea antiquata, la concorrenza è online» Chiusure domenicali, il senatore Damiani: «Idea antiquata, la concorrenza è online» Il commento di Damiani dopo la proposta del ministro del Lavoro Luigi Di Maio di reintrodurre l'obbligo di chiusura festiva
Il senatore di Barletta Dario Damiani al fianco dei balneari Il senatore di Barletta Dario Damiani al fianco dei balneari «Priorità dare certezze sulla Bolkestein», ieri presente a Margherita di Savoia
Giornata nazionale dei balneari, presente anche il senatore Dario Damiani Giornata nazionale dei balneari, presente anche il senatore Dario Damiani L'evento si terrà questa mattina alle ore 11.30 sulla spiaggia di Margherita di Savoia
Balneari fuori dalla Bolkestein, l'impegno del senatore di Barletta Damiani Balneari fuori dalla Bolkestein, l'impegno del senatore di Barletta Damiani A Roma l'incontro con il presidente del SIB (Sindacato Italiano Balneari) Antonio Capacchione
«Barletta orfana di chi più l'ha amata», Dario Damiani saluta il dott. Pedico «Barletta orfana di chi più l'ha amata», Dario Damiani saluta il dott. Pedico «A chi è impegnato in ruoli pubblici lascia la sua tenacia ed il suo entusiasmo»
Il senatore Damiani: «Rivolgo un pensiero commosso per la famiglia del carabiniere Doronzo» Il senatore Damiani: «Rivolgo un pensiero commosso per la famiglia del carabiniere Doronzo» Il barlettano Alessandro Doronzo è stato vittima di un tragico incidente stradale in Sud Africa
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.