Michele Emiliano
Michele Emiliano
Istituzionale

Festa della Liberazione, Emiliano: «Usciremo liberi dall'oscurità»

L'intervento del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano

«Quello che celebriamo oggi è un 25 Aprile un po' particolare, senza una piazza fisica e tuttavia questa giornata assume un significato ancora più profondo perché segna in qualche modo anche per noi un giorno simbolico di ricostruzione». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, in occasione dell'anniversario della liberazione d'Italia.

«Il 25 Aprile del 1945 gli uomini tornarono finalmente ad essere uomini. Ritrovarono un'umanità individuale e collettiva che avevano perduto a causa della guerra, della barbarie e della violenza nazi-fascista. Uomini e donne "scelsero" da che parte stare: da una parte la dittatura, i treni per Auschwitz, le leggi razziali e dall'altra l'umanità, la dignità, la libertà e la democrazia. Uomini e donne "scelsero" di mettere in gioco le proprie vite in nome di quei valori che oggi sono scritti nella nostra Carta Costituzionale».

«Furono quei ragazzi di allora a saper vedere per loro e per chi sarebbe venuto dopo una libertà che ancora non c'era. Quel senso di liberazione, quell'affrancamento dal fascismo e dalla guerra richiede oggi da parte nostra azioni coerenti che continuino a mantenerlo in salute giorno dopo giorno. Ecco perché il 25 Aprile non è una data desueta, come qualcuno vuole farci credere. Il fantasma dell'inumano può tornare, sotto altre forme, ad abitare le nostre vite, a soffocare la bella politica, a infettare la nostra socialità. Noi, invece, vogliamo continuare ostinatamente ad essere sentinelle, magari a vedere quello che non c'è o non c'è ancora, quello che non si è ancora pienamente realizzato».

«Continueremo, ostinatamente, a costruire giorno per giorno la nostra Liberazione. In questa stagione non facile noi, come fecero i partigiani, guardiamo avanti nella certezza che da qualsiasi oscurità usciremo liberi».
  • 25 aprile
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Emiliano al Governo: «Se vogliamo la scuola in presenza dobbiamo vaccinarla» Emiliano al Governo: «Se vogliamo la scuola in presenza dobbiamo vaccinarla» «Nel giro di 20 giorni al massimo, se ci impegniamo, potremmo vaccinare tutto il personale della scuola»
4 Scuola, in arrivo nuova ordinanza: Emiliano reagisce alla decisione del Tar Scuola, in arrivo nuova ordinanza: Emiliano reagisce alla decisione del Tar «Dobbiamo tutelare la salute degli insegnanti e del personale scolastico»
Studenti a casa fino al 5 marzo, arriva l'ordinanza di Emiliano Studenti a casa fino al 5 marzo, arriva l'ordinanza di Emiliano Da lunedì didattica digitale integrata per tutte le scuole in Puglia
1 La Puglia verso la zona gialla, ma Emiliano frena: «Meglio restare arancioni» La Puglia verso la zona gialla, ma Emiliano frena: «Meglio restare arancioni» Diminuiscono i contagi, l'intervento del presidente della Regione
Il Movimento 5 Stelle con Emiliano, ma in Puglia è bufera nell'opposizione Il Movimento 5 Stelle con Emiliano, ma in Puglia è bufera nell'opposizione Le reazioni dopo la nomina di Rosa Barone come assessore al Welfare della Regione Puglia
1 Rosa Barone (M5S) entra nella giunta Emiliano con il placet di Vito Crimi Rosa Barone (M5S) entra nella giunta Emiliano con il placet di Vito Crimi «Esiste una buona politica che si ritrova su obiettivi comuni, stabiliti prima del voto e consacrati dalla legittimazione popolare»
Le Regioni del Sud unite sul Recovery per «uscire dai luoghi comuni del Mezzogiorno» Le Regioni del Sud unite sul Recovery per «uscire dai luoghi comuni del Mezzogiorno» L'intervento del governatore Michele Emiliano durante la Conferenza delle Regioni
1 Al Dimiccoli di Barletta 23 posti letto di rianimazione, domani la visita di Emiliano Al Dimiccoli di Barletta 23 posti letto di rianimazione, domani la visita di Emiliano Il presidente della Regione Puglia con l'assessore alla sanità Lopalco saranno prima al Bonomo di Andria
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.