Il comitato di quartiere della zona di Barletta alla manifestazione contro la guerra in Ucraina
Il comitato di quartiere della zona di Barletta alla manifestazione contro la guerra in Ucraina
Associazioni

Evento per la pace a Barletta, «organizzazioni sindacali e politiche che “colonizzano” le manifestazioni di piazza»

Il commento del comitato di quartiere della zona 167: «La manifestazione, nelle intenzioni dei promotori, avrebbe dovuto essere “libera” e trasversale»

I referenti del comitato di quartiere della zona 167 di Barletta, Giuseppe Dibari, Raffaele Patella e Rosaria Mirabello, hanno così di seguito commentato quanto accaduto ieri nella manifestazione che si è svolta in città contro la guerra in Ucraina.
«Ci siamo abituati negli ultimi decenni all'idea di pace e di esserci affrancati dalla guerra qui in occidente, ma i fatti di questi ultimi giorni ci riportano ad una tristissima realtà con un conflitto tanto cruento quanto ingiustificato alle porte dell'Europa, della nostra Europa, culla dei principi democratici e dei diritti, minando l'esistenza di ciascuno di noi.

Così, con un nodo in gola per la grande emozione mista a preoccupazione, la 167 ha accolto al Parco dell'Umanità una manifestazione che, nelle intenzioni dei promotori, avrebbe dovuto essere "libera" e trasversale ed invece a tanti cittadini è parso di aver sbagliato location e di essere piombati nel bel mezzo di un congresso sindacale.

Purtroppo duole registrare la atavica propensione delle solite organizzazioni sindacali e politiche, che oggi, realisticamente, per mancanza di rappresentanza reale nella società, dimostrano la necessità di "colonizzare" ogni manifestazione di piazza, macchiando, con mancanza di rispetto, il gesto spontaneo e realmente sentito dei cittadini liberi, imbandierando, oltre ogni sobrietà, la piazza e producendosi in letture di comunicati pregni di inutile quanto anacronistica retorica e suscitando persino moti di sdegno tra i cittadini accorsi.

Tralasciando, però, le note legate ad un certo folclore, dobbiamo registrare la sentita e spontanea partecipazione dei cittadini di Barletta che, emozionati, hanno manifestato vicinanza al popolo ucraino rappresentato in piazza dalla signora Olena Nazarenko, rappresentante dell'Associazione culturale Italia Ucraina "MAIDAN", la quale ha raccontato lo stato attuale in cui milioni di suoi connazionali stanno vivendo queste ore terribili sotto le bombe che piovono sui civili in fuga e devastano città intere.

Anche il Comitato di zona 167 era in piazza con gli abitanti della periferia a manifestare vicinanza al popolo ucraino ed ha scelto di farlo con sobrietà, esponendo un semplice nastrino con i colori della bandiera Ucraina, esortando ciascuno a mettere a disposizione ciò che è possibile per alleviare l'immenso dolore di tante famiglie che in questo momento non hanno più alcun mezzo di sostentamento, e noi del Comitato di zona 167 siamo naturalmente disponibili a dare indicazioni utili a tutti i cittadini che chiederanno, attraverso i nostri canali social, di poter dare una mano».
  • Comitato di quartiere zona 167
Altri contenuti a tema
Al via le operazioni di pulizia dell'area verde in via Leonardo da Vinci Al via le operazioni di pulizia dell'area verde in via Leonardo da Vinci La nota del comitato di quartiere zona 167
Comitato di quartiere zona 167: «Test volontario del capello. Gruppo consiliare PD si è addormentato?» Comitato di quartiere zona 167: «Test volontario del capello. Gruppo consiliare PD si è addormentato?» La nota firmata da Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
«Erbacce, la nuova frontiera dello stile giardinaio: Invasione Verde o Rivoluzione Botanica?» «Erbacce, la nuova frontiera dello stile giardinaio: Invasione Verde o Rivoluzione Botanica?» La nota del comitato di quartiere zona 167
Nuovi alberi nella 167, il comitato di quartiere: «Finalmente un po'di verde tra un emendamento e un mare di cemento» Nuovi alberi nella 167, il comitato di quartiere: «Finalmente un po'di verde tra un emendamento e un mare di cemento» La nota di Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
Via Andria, accolto ricorso per l'accesso agli atti del comitato della zona 167 Via Andria, accolto ricorso per l'accesso agli atti del comitato della zona 167 «Una storia che si trascina oramai stancamente da oltre 4 anni, gravando sulle tasche e sulla pazienza dei cittadini»
Dimissioni Cannito, il comitato di zona 167: «Non si strumentalizzino i problemi del quartiere» Dimissioni Cannito, il comitato di zona 167: «Non si strumentalizzino i problemi del quartiere» La nota firmata da Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
Controlli forze dell'ordine, il comitato 167: «Siamo sulla strada giusta» Controlli forze dell'ordine, il comitato 167: «Siamo sulla strada giusta» La nota firmata da Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
TARI in aumento, il comitato di quartiere zona 167: «Dopo un’estate torrida, una doccia fredda per i cittadini» TARI in aumento, il comitato di quartiere zona 167: «Dopo un’estate torrida, una doccia fredda per i cittadini» La nota firmata da Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.