Volontari dell’Anps controllano la stazione di Barletta
Volontari dell’Anps controllano la stazione di Barletta
La città

Emergenza Coronavirus, volontari dell’Anps per le strade di Barletta

Presenti in stazione e nei giardini per evitare assembramenti e potenziare i controlli

Ieri sera hanno coadiuvato gli agenti della polizia ferroviaria nei controlli ai varchi di uscita della stazione dopo l'arrivo di passeggeri dal nord Italia, per evitare che si allontanassero senza avere dichiarato provenienza e stato di salute e questa mattina stanno presidiando i giardini di viale Giannone e il parco dell'Umanità per evitare assembramenti. Sono i volontari dell'Anps, l'Associazione nazionale Polizia di stato, coordinati dal presidente della sezione di Barletta Antonio Corvasce, già funzionario di polizia che, su richiesta dell'Amministrazione comunale e sulla base di indicazioni del Comando di Polizia locale e dell'autorità di Pubblica sicurezza, opereranno ogni giorno dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 21, con 10 operatori alla volta, a tutela della salvaguardia dell'incolumità dei cittadini vista la situazione di emergenza legata all'epidemia da Coronavirus.

"Quello dei volontari dell'Associazione polizia di stato - ha detto il sindaco Cannito – è un aiuto prezioso e quanto mai necessario in questo frangente in cui è difficoltoso controllare il territorio a tappeto, oltre al fatto che si tratta di operatori in grado di fornire un aiuto efficace con la loro esperienza, al pari dei volontari della protezione civile, in collaborazione con gli agenti della nostra polizia locale". "Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che in questo momento non si stanno risparmiando – ha aggiunto il primo cittadino – e stanno continuando a operare in prima linea per il bene di tutti".
  • Polizia di Stato
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

336 contenuti
Altri contenuti a tema
COVID-19, ultimi aggiornamenti dalla Regione Puglia: in totale 2182 positivi COVID-19, ultimi aggiornamenti dalla Regione Puglia: in totale 2182 positivi Solo oggi sono stati registrati 20 decessi
2 Covid-19, più di 200 famiglie al banco alimentare: «Barletta ha un cuore grande» Covid-19, più di 200 famiglie al banco alimentare: «Barletta ha un cuore grande» Chiunque ne abbia bisogno può rivolgersi ogni mattina ai volontari dell’iniziativa “La spesa che non pesa”
Emergenza Coronavirus, riunione urgente COC Barletta Emergenza Coronavirus, riunione urgente COC Barletta Oggi videoconferenza sulle misure di protezione sociale
Continuano i controlli e le sanzioni nella provincia Barletta-Andria-Trani Continuano i controlli e le sanzioni nella provincia Barletta-Andria-Trani Nella giornata di ieri, mercoledì 1 aprile, sono stati fermati 1241 cittadini
L'ANPI BAT dona i proventi del tesseramento alla Protezione Civile pugliese L'ANPI BAT dona i proventi del tesseramento alla Protezione Civile pugliese «Solo uniti, sostenendoci l’un l’altro, superando ogni egoismo, ce la faremo»
Nuovo bollettino dalla Regione Puglia, in totale 126 i casi nella Bt Nuovo bollettino dalla Regione Puglia, in totale 126 i casi nella Bt Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 2.077. Salgono a 65 i pazienti guariti
Guarito dal Coronavirus, finalmente dimesso Don Cosimo di Barletta Guarito dal Coronavirus, finalmente dimesso Don Cosimo di Barletta «Grazie carissimi medici, infermieri e operatori sanitari del Presidio Ospedaliero di Bisceglie. Siete forti. Siamo tutti con voi»
Buoni spesa: servizio gratuito nei patronati Cgil Bat Buoni spesa: servizio gratuito nei patronati Cgil Bat La precisazione di Michele Valente, responsabile dell’Inca Bat, in merito a quanto riportato in una nota del Comune di Barletta
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.