Studenti
Studenti
Scuola e Lavoro

Ecco le eccellenze. Per loro uno stage in Belgio

"Local Developmet Pact II fase", tutti i borsisti. «Per loro, esperienza significativa»

Angela Maria Leonetti, Stefano Visaggio, Antonella Proto, Claudia Tupputi, Ludovica Cazzaro, Federica Di Lascio, Anna Carla Amato, Caterina Spadafora, Paola Valente, Giuseppina Damato sono i giovani che si sono aggiudicati le borse di studio del progetto Progetto "Local Development Pact II fase" per l'apprendimento permanente, finanziato nell'ambito del Programma Comunitario Leonardo da Vinci: per loro, dal prossimo mese di settembre, è pronta la partenza per una stage di 14 settimane, che gli offrirà l'opportunità di mettere in pratica le conoscenze teoriche nella città di Bruxelles in Belgio .

L' Agenzia per l'Occupazione e lo Sviluppo dell'Area Nord Barese Ofantina (Patto Territoriale Nord Barese Ofantino) è l' Ente promotore e coordinatore del Progetto "Local Development Pact II Phase, che ha messo a disposizione queste borse di studio, presentato in partenariato con enti locali e BXL Puglia Europe asbl – Belgio e Innovation and Development Consulting s.p.r.l. – Belgio e con il patrocinio della Provincia di Barletta-Andria-Trani. "Questo permetterà loro di effettuare un'esperienza significativa – spiega il vice presidente di BXl Puglia, Riccardo Barile - valida ai fini lavorativi e di sviluppare, attraverso la cooperazione transnazionale, la qualità, l'innovazione e la dimensione europea nei sistemi e nelle prassi nel settore di formazione professionale, contribuendo, così alla promozione di un' Europa della conoscenza".

Il progetto, inserito nell'ambito del più ampio "Programma per l'apprendimento permanente 2007 – 2013", mira a sostenere coloro che partecipano ad attività di formazione e formazione continua nell'acquisizione e utilizzo di conoscenze, competenze e qualifiche per facilitare lo sviluppo personale, l'occupabilità e la partecipazione al mercato del lavoro europeo. Esso si propone di sviluppare, attraverso la cooperazione transnazionale, la qualità, l'innovazione e la dimensione europea nei sistemi e nelle prassi nel settore di formazione professionale, contribuendo, così, alla promozione di un' Europa della conoscenza.
Dopo la selezione, ora questo gruppo di 10 giovani laureati e diplomati residenti in uno degli 11 comuni aderenti al Patto Territoriale per l'Occupazione Nord Barese/Ofantino, sono pronti per trascorrere un periodo di tirocinio per 14 settimane nella città di Bruxelles in Belgio.
  • Giovani e adolescenti
  • Borsa di studio
Altri contenuti a tema
Due ragazzi di Barletta alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019 Due ragazzi di Barletta alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019 Nella delegazione diocesana anche il responsabile della pastorale giovanile don Claudio Maino
Servizio civile nazionale, approvati due progetti per Barletta Servizio civile nazionale, approvati due progetti per Barletta “Bridge” e “Reading is cool”, per ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni
4 Sottovia Pertini, si "gioca" al lancio della bicicletta Sottovia Pertini, si "gioca" al lancio della bicicletta I colpevoli del gesto sono stati ripresi e il video da stamane gira sui social network
1 Il verde pubblico di Barletta tra degrado e vandalismi Il verde pubblico di Barletta tra degrado e vandalismi «Un'area verde per i piccoli rimasta da tempo nell'incuria è di recente ostaggio di baby-vandali»
L'adolescente e i suoi universi relazionali, un convegno a Palazzo della Marra L'adolescente e i suoi universi relazionali, un convegno a Palazzo della Marra La famiglia, il mondo dei coetanei e degli adulti svolgono ruoli fondamentali nella fase dell'adolescenza
Assegnate le borse di studio "Storia della città di Barletta" per l'anno 2018 Assegnate le borse di studio "Storia della città di Barletta" per l'anno 2018 Numerosi i progetti premiati con il prestigioso riconoscimento lo scorso 19 aprile
Ecco le borse di studio per la valorizzazione storica di Barletta Ecco le borse di studio per la valorizzazione storica di Barletta Il bando, sostenuto dal Centro Studi Normanni-Svevi, è rivolto ai giovani laureati
6 Il Bonus assunzione giovani 2018 per favorire l'occupazione Il Bonus assunzione giovani 2018 per favorire l'occupazione Il nuovo incentivo occupazionale è rivolto ai datori di lavoro per nuove assunzioni a tempo indeterminato
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.