Lampadina
Lampadina
La città

Dopo Caterpillar anche Barletta si "illumina di meno"

Un gesto simbolico con un messaggio forte, condiviso anche da altri comuni italiani

Barletta si "Illumina di meno". Aderendo alla tredicesima edizione della lodevole iniziativa promossa da Radio 2, oggi alle 18.00, le luci di Palazzo di Città resteranno spente per alcuni minuti.

Il gesto simbolico andrà a unirsi a quello degli altri Comuni italiani, affinché il messaggio del risparmio energetico possa essere rilanciato con una sfida che Barletta coglie all'insegna del rispetto dell'ambiente e degli stili di vita sostenibili. M'illumino di meno è un'iniziativa simbolica finalizzata alla sensibilizzazione al risparmio energetico lanciata nel 2005 dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio 2 condotta da Massimo Cirri e Filippo Solibello. Prende il nome dai celebri versi di Mattina di Giuseppe Ungaretti ("M'illumino / d'immenso"), ed è organizzata intorno al 16 febbraio, giorno in cui ricorre l'entrata in vigore del Protocollo di Kyoto.

La campagna, lanciata a livello nazionale dai microfoni di Rai Radio 2 nella trasmissione "Caterpillar", invita a ridurre al minimo il consumo energetico, spegnendo il maggior numero di dispositivi elettrici non indispensabili. Inizialmente rivolta ai soli cittadini, è stata accolta con successo dapprima a livello locale, con adesioni da parte dei singoli comuni, ed in seguito dalla Presidenza del Consiglio dei ministri con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente. Nel 2008 Hans-Gert Pöttering, presidente del parlamento europeo, ha dichiarato il riconoscimento dell'iniziativa considerandola un evento che ha un valore simbolico ed un effetto tangibile.
  • Risparmio Energetico
  • Energia
  • Illuminazione pubblica
Altri contenuti a tema
Energia, la fine del mercato di maggior tutela Energia, la fine del mercato di maggior tutela Un approfondimento sul tema a cura di NoiEnergia
4 Pubblica illuminazione, a Barletta «non risultano impianti non funzionanti» Pubblica illuminazione, a Barletta «non risultano impianti non funzionanti» La verifica dell'assessora Ricatti dopo la denuncia di un cittadino
Stanotte torna l'ora solare, si dormirà un'ora in più Stanotte torna l'ora solare, si dormirà un'ora in più Resterà attiva fino all'ultimo weekend del mese di marzo, ovvero fino alla notte fra sabato 27 e domenica 28 marzo 2021
Lampioni nuovi a Settefrati per potenziare la pubblica illuminazione Lampioni nuovi a Settefrati per potenziare la pubblica illuminazione La tecnologia a Led consentirà, oltre al risparmio energetico, la diminuzione di guasti
Bonus sociali 2020, nuove disposizioni anche per i cittadini di Barletta Bonus sociali 2020, nuove disposizioni anche per i cittadini di Barletta Tempi di rinnovo prolungati, maggiori informazioni sul sito dell'ARERA
1 Illuminazione pubblica, da domani la sostituzione delle lampade a vapore Illuminazione pubblica, da domani la sostituzione delle lampade a vapore Si otterrà un risparmio economico di 39.960 euro annui
Come scegliere la caldaia a condensazione Come scegliere la caldaia a condensazione Puntare sulla qualità e massima attenzione alla classe energetica
1 Dieci anni al buio, arriva l'illuminazione in via Luigi Vanvitelli a Barletta Dieci anni al buio, arriva l'illuminazione in via Luigi Vanvitelli a Barletta È previsto un potenziamento della pubblica illuminazione a cominciare da viale Marconi
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.