Menorah nella piazza d’armi del Castello
Menorah nella piazza d’armi del Castello
Istituzionale

Domani a Barletta le celebrazioni del “Giorno della Memoria”

L'incontro in programma alle 9:30 presso la Sala Rossa "V. Palumbieri" del castello

La Prefettura di Barletta Andria Trani ed il Comune di Barletta celebreranno il "Giorno della Memoria" con un evento in programma lunedì 27 gennaio presso la Sala Rossa "Vittorio Palumbieri" del Castello Svevo di Barletta.

Il programma della giornata prevede alle ore 9.30 i saluti istituzionali del Prefetto Maurizio Valiante, del Sindaco Cosimo Damiano Cannito e del Dirigente dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, Ufficio III, Giuseppina Lotito. Seguiranno gli interventi di Ugo Villani, Professore emerito di Diritto internazionale presso l'Università degli Studi di Bari, e del Responsabile dell'Archivio della Resistenza e della Memoria di Barletta, Luigi Di Cuonzo.

Alcuni ragazzi delle istituzioni scolastiche barlettane coinvolte daranno poi lettura di un messaggio inviato dalla Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Barletta dopo l'unanime responso del Consiglio comunale che ne ha sottolineato "l'inflessibile rigore civile e morale" nonché il "modello di vita ammirevole". A seguire, il Prefetto Valiante ed il Sindaco Cannito consegneranno ai familiari dei deceduti le medaglie d'onore alla memoria di cinque militari barlettani deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l'economia di guerra.

La celebrazione della Giornata della Memoria si concluderà con l'Accensione della Menorah, nella Piazza d'Armi del Castello, per mantenere viva la memoria dell'offesa inferta alla umanità.

Durante la mattinata sarà anche possibile visitare, sempre all'interno del Castello, le installazioni del percorso performativo "Binario 21" che propone rappresentazioni, mostre fotografiche e video a cura della compagnia teatrale "Marluna Teatro". La biblioteca comunale "Sabino Loffredo", invece, dedicherà all'importante ricorrenza una ampia selezione di libri, documenti e pubblicazioni.
  • Giornata della Memoria
Altri contenuti a tema
Giorno della Memoria, «Barletta è una città antifascista» Giorno della Memoria, «Barletta è una città antifascista» Medaglie alla memoria consegnate ai familiari di cinque militari barlettani deportati nei lager nazisti
"Parole e musica per ricordare": a Barletta ospite Ugo Foà "Parole e musica per ricordare": a Barletta ospite Ugo Foà Una giornata che l'Istituto "N. Garrone" di Barletta dedica interamente alla Memoria e al rispetto delle diversità
Il giorno della memoria: la storia, i giovani, il territorio della Bat Il giorno della memoria: la storia, i giovani, il territorio della Bat A Barletta lunedì 18 febbraio nella Sala Rossa del Castello Svevo
Giorno della Memoria, a Barletta la marcia silenziosa degli studenti Giorno della Memoria, a Barletta la marcia silenziosa degli studenti Simbolicamente accesa la Menorah nella piazza d’armi del Castello
La musica del maestro Lotoro risuona al Quirinale La musica del maestro Lotoro risuona al Quirinale Presente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
“Mese della Memoria”, domani la presentazione del programma “Mese della Memoria”, domani la presentazione del programma L'evento è organizzato per commemorare le vittime della rappresaglia nazista del 1943
Nella prefettura di Barletta si celebra la Giornata della Memoria Nella prefettura di Barletta si celebra la Giornata della Memoria La simbolica accensione della Menorah e le medaglie alla memoria dei deportati nei lager nazisti
Giornata della Memoria, domani la commemorazione a Barletta Giornata della Memoria, domani la commemorazione a Barletta Saranno consegnate medaglie d'oro alla memoria di due cittadini italiani internati nei lager nazisti
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.