ragazza sola
ragazza sola
Cronaca

Domanda indicazioni e poi si masturba, accade a Barletta

La ragazza percorreva Via Leonardo Da Vinci in pieno giorno quando è stata fermata dal trentenne

È accaduto sabato mattina verso le 13:00 a Barletta. Come ogni giorno una ragazza percorreva via Leonardo Da Vinci, nei pressi dell'orto botanico. Quella strada la porta dritto a casa dopo il lavoro. Aveva da poco oltrepassato l'incrocio di viale Marconi quando una macchina si è fermata. Una voce le ha gentilmente chiesto come poteva raggiungere Andria e senza pensarci due volte si è avvicinata all'auto. Era un italiano tra i 30-35 anni, capelli molto corti e chiari, barba curata, indossava occhiali da sole e abiti scuri. «Il sole – ci racconta la ragazza – era talmente alto e forte che mi accecava, per questo non ho fin da subito messo a fuoco la scena». Poi ha guardato meglio. Quell'uomo, mentre le parlava, si stava masturbando. La ragazza ha corso all'impazzata, nella speranza di non essere seguita. Ma quella macchina scura era ancora ferma lì. Probabilmente non aveva ancora finito.

Una voce ti ferma e ti chiede indicazioni. Tu non ci trovi nulla di male. Sei gentile. Vuoi comportanti da brava cittadina, per questo ti fermi. Ecco: l'unica colpa di quella ragazza è stato fermarsi. A Barletta non è il primo caso, ma possiamo davvero avere il timore di rispondere a un: Mi scusi, sarebbe cosi gentile da indicarmi la strada per...?
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Botte, parolacce e violenze contro la moglie: albanese arrestato a Barletta Botte, parolacce e violenze contro la moglie: albanese arrestato a Barletta Scatta la custodia cautelare in carcere, in casa ripetute minacce e lesioni davanti alla figlia minorenne
Insegue una ragazza e si masturba, è accaduto a Barletta Insegue una ragazza e si masturba, è accaduto a Barletta «Oggi è toccato a me, ma mi spaventa l'dea che possa accadere a un'altra donna. Nessuno ha il diritto di violentarci così»
Ubriaco picchia moglie e figli in casa, scatta l'arresto a Barletta Ubriaco picchia moglie e figli in casa, scatta l'arresto a Barletta La Polizia ha arrestato un pluripregiudicato barlettano di 42 anni
Furto al supermercato, il giovane straniero ferma il rapinatore Furto al supermercato, il giovane straniero ferma il rapinatore Aggressione in pieno giorno: attimi di tensione in via Rizzitelli
I sorrisi delle donne di Barletta contro ogni violenza I sorrisi delle donne di Barletta contro ogni violenza Iniziativa condivisa da Barletta Sportiva e centro antiviolenza "Giulia & Rossella"
Di corsa per combattere la violenza contro le donne Di corsa per combattere la violenza contro le donne Domani mattina appuntamento ai giardini del castello di Barletta
Con una mazza da baseball lo picchiano per rubargli la bici, due arresti a Barletta Con una mazza da baseball lo picchiano per rubargli la bici, due arresti a Barletta I Carabinieri arrestano un minorenne e un pregiudicato di 26 anni, entrambi barlettani
1 Timac Agro di Barletta, aggredito un dipendente dai suoi colleghi Timac Agro di Barletta, aggredito un dipendente dai suoi colleghi La nota ufficiale dell'azienda: «Non è ammissibile l'uso di violenza e offese»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.