DNA Wall, a Barletta una nuova opera in onore della comunità LGBT
DNA Wall, a Barletta una nuova opera in onore della comunità LGBT
La città

DNA Wall, a Barletta una nuova opera in onore della comunità LGBT

Il gruppo artistico barlettano ha realizzato una nuova poster art in occasione della presentazione del libro “La Bambina Invisibile”

Barletta arricchisce le sue strade di cultura, innovazione e arte. Contestualmente alla presentazione del libro "La Bambina Invisibile" di Alessia Nobile, andata in scena lungo le strade di Via Nazareth, grazie alla collaborazione tra Mondadori e Kabuki Agency, il collettivo artistico DNA Wall ha realizzato un'opera di poster art.

Si tratta di una foto scattata da Andy Warhol e ritraente Masha P. Johnson, prima attivista omosessuale della storia, che ha mosso i primi passi decisivi, per l'emancipazione della comunità LGBTQIA+, negli Stati Uniti d'America.

L'opera è stata realizzata dal gruppo artistico barlettano "DNA Wall", che ha già prodotto diverse opere all'interno della Città della Disfida, ed è stata affissa lungo una parete di compensato, per arricchire e colorare una delle strade più importanti, frequentate e celebri della nostra città.

Con questa opera DNA Wall manifesta la sua vicinanza alle tematiche di parità di genere, gender gap e identità individuale, le quali stanno prendendo sempre più piede nella discussione culturale italiana e mondiale.

Ricordiamo, inoltre, che questo progetto artistico è formato, per la stragrande maggioranza, da ragazzi e ragazze nati nel Terzo Millennio, che vogliono far sentire la loro voce in maniera importante e hanno scelto questo metodo per farlo.
  • Arte
Altri contenuti a tema
La Gioconda nata dai rifiuti, l'idea artistica made in Barletta La Gioconda nata dai rifiuti, l'idea artistica made in Barletta L'opera del maestro barlettano Borgiac sarà esposta per la mostra voluta dall'ambientalista Antonio Binetti
Nuovi incontri artistici con la pittrice barlettana Maria Picardi Coliac Nuovi incontri artistici con la pittrice barlettana Maria Picardi Coliac Sarà possibile intrattenersi nell'atelier dell'artista e ammirare la sua vasta produzione
14 Il prestito dei De Nittis a Washington: «Un’occasione mancata» Il prestito dei De Nittis a Washington: «Un’occasione mancata» Italia Nostra: «Un prestito così ampio e consistente è eccessivo e controproducente»
L'artista barlettana Maria Picardi Coliac apre il suo salotto L'artista barlettana Maria Picardi Coliac apre il suo salotto Due conversazioni sul tema "Paesaggi di Puglia" e "Tenerezza di maternità"
Maria Picardi Coliac, l'artista barlettana racconta il suo amore infinito per l'arte Maria Picardi Coliac, l'artista barlettana racconta il suo amore infinito per l'arte Ha raggiunto l'età di 96 anni e racconta con tenerezza tutto il suo percorso artistico
Pittura e devozione, il ricordo del pittore Biagio Vinella Pittura e devozione, il ricordo del pittore Biagio Vinella Dipinse una copia del quadro della Madonna dello Sterpeto
"È tempo di cambiare" l'opera di Gennaro Corcella a Barletta "È tempo di cambiare" l'opera di Gennaro Corcella a Barletta L'istallazione era presente oggi sul sagrato della chiesa di San Gaetano in Piazza Plebiscito
16 La sedia che annuncia la primavera a Barletta La sedia che annuncia la primavera a Barletta L'idea dell'artista Gennaro Corcella
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.