Diritti Umani, i volontari dell'Ambulatorio Popolare scendono in piazza
Diritti Umani, i volontari dell'Ambulatorio Popolare scendono in piazza
Associazioni

Diritti Umani, i volontari dell'Ambulatorio Popolare scendono in piazza

Un approfondimento sulla figura del minore straniero non accompagnato

Si è tenuto venerdì, in Piazza Federico II di Svevia a Barletta, un incontro organizzato dall' Organizzazione di Volontariato "Ambulatorio Popolare" di Barletta, presentato dalla Vicepresidente Donata Filomena Picardi e Annarosa Cianci referente regionale per le Marche di "Save the Children".

Inoltre erano presenti anche Fulvia Desantis e Martina Di Benedetto, rappresentanti per la BAT di "Save the Children" e Mary Tuosto, delegata regionale della Puglia per la Fondazione "Uniti per i Diritti Umani".

Il tema dell'incontro riguardava la figura del minore straniero non accompagnato. Durante l'evento informativa si sono messe in evidenze leggi europee e dello stato italiano, che cercano di regolare le procedure di accoglienza e di integrazione sul nostro territorio, in maniera specifica per i minori non accompagnati.

Si è parlato anche dalla carta della Dichiarazione dei Diritti Umani, citando la Carta dei Diritti dell'Infanzia mettendo in risalto quali siano le possibilità per aiutare questi minori.

La novità è che i ragazzi adolescenti o in età infantile, hanno la possibilità di partecipare ad attività creative come la pittura, la scultura, la musica e la letteratura, in centri diurni presenti già a Milano, Roma e Bari, coadiuvati da "Save the Children" allo scopo di reintegrarsi sul territorio.

L'evento è stato molto apprezzato dai cittadini e i volontari continueranno con le loro attività di sensibilizzazione in quanto sanno che "I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico", come scrisse l'umanitario L. Ron Hubbard.

Ci saranno nelle prossime settimane incontri e stand informativi nelle strade della città di Barletta così da portare maggiore consapevolezza.
  • Diritti umani
  • Ambulatorio popolare
Altri contenuti a tema
A Barletta il primo "matrimonio popolare" d'Italia A Barletta il primo "matrimonio popolare" d'Italia Per la festa tutto offerto grazie alla solidarietà di aziende, amici e sconosciuti
Ambulatorio popolare di Barletta, raddoppiano le giornate di distribuzione Ambulatorio popolare di Barletta, raddoppiano le giornate di distribuzione Disponibili generi alimentari, materiale sanitario inerte, abiti e lenzuola
Una festa per l'Ambulatorio popolare di Barletta, oggi la firma dell'atto costitutivo Una festa per l'Ambulatorio popolare di Barletta, oggi la firma dell'atto costitutivo Durante l'evento, i bambini del doposcuola riceveranno un soggiorno gratuito di tre giorni
Pet therapy e cinofobia, un incontro all'Ambulatorio popolare di Barletta Pet therapy e cinofobia, un incontro all'Ambulatorio popolare di Barletta Sarà presente un educatore cinofilo e un'operatrice esperta di pet therapy
1 Aperte le iscrizioni per l’Università popolare di Barletta Aperte le iscrizioni per l’Università popolare di Barletta L'Ambulatorio cerca professori e professionisti anche in pensione disposti a insegnare gratuitamente
Rubato il televisore usato dai bambini all'Ambulatorio popolare di Barletta Rubato il televisore usato dai bambini all'Ambulatorio popolare di Barletta «A colui che lo ha preso, vorremmo chiedergli di restituircelo e vogliamo aiutarlo, perché lo capiamo»
1 Pane, frutta e dolci: appello per donarli ai poveri di Barletta Pane, frutta e dolci: appello per donarli ai poveri di Barletta L'iniziativa dell'Ambulatorio popolare: ecco come aderire
Si cercano volontari in bicicletta per una raccolta alimentare a Barletta Si cercano volontari in bicicletta per una raccolta alimentare a Barletta L'iniziativa pensata dall'Ambulatorio popolare di Barletta
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.