cannito
cannito
Politica

Dimissioni del sindaco Cannito, 20 giorni per trovare un'intesa

«Qualora non si dovesse trovare un accordo entro 20 giorni è giusto che si vada tutti a casa»

«La città non ha colpa e non è interessata alle beghe politiche». A seguito di queste parole il sindaco di Barletta Cosimo Cannito ha comunicato le sue dimissioni durante l'estenuante seconda convocazione del consiglio comunale, resa necessaria a causa della mancata votazione del presidente del consiglio.

Questa mattina, il primo cittadino Cannito provvederà a protocollare le sue dimissioni e subito dopo avvierà un lavoro di confronto con tutte le forze politiche nella speranza di una possibile intesa per il bene della città. «Qualora non si dovesse trovare un accordo entro 20 giorni – dichiara il sindaco Cannito - , se non riuscissimo a esprimere una maggioranza o una rappresentanza politica capace di governare la città, è giusto che si vada tutti a casa» Un incontro, un dialogo che auspica di concretizzare soprattutto con l'opposizione, alla quale più volte si è rivolto per domandare aiuto. Sembra paradossale tale richiesta ma, se ci pensate bene, di certo il primo cittadino non può contare sul supporto di tutta la sua maggioranza e durante il consiglio comunale di ieri sera ne abbiamo avuto tutti prova. Non è stato certamente un bellissimo spettacolo assistere a scontri "a tu per tu" fra le pecore nere della maggioranza e il neo eletto; e il pubblico presente – che è restato vigile e presente fino alle 23,30 – lo ha più volte ricordato richiamando spesso l'attenzione gridando "Vergogna!" «Abbiamo tentato ogni giorno in questi due mesi – prosegue Cannito - di arrivare a un punto di incontro e di trovare un equilibrio, ma non ci siamo riusciti».

Dopo più di 3 ore di consiglio comunale si è proceduto alla votazione del presidente del consiglio, mentre alcuni esponenti della maggioranza decidono di lasciare l'assise cittadina. 17 schede bianche, Coriolano del Movimento 5 stelle ottiene 4 voti; Flavio Basile di Lega Puglia 1 voto; Carmine Doronzo di Coalizione civica per Barletta 1 voto. Il sindaco Cosimo Cannito al termine della votazione, terminata ancora una volta con insuccesso, comunica che la maggioranza tra 48 ore non si presenterà alla terza convocazione prevista per la nomina del presidente del consiglio.
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Jova Beach Party, il sindaco Cannito: «Per Barletta è una sfida» Jova Beach Party, il sindaco Cannito: «Per Barletta è una sfida» Il primo cittadino illustra la macchina organizzativa in atto per l'evento di sabato
1 Cannito: «Ancora nessuna notizia della graduatoria per 13 addetti a tempo determinato» Cannito: «Ancora nessuna notizia della graduatoria per 13 addetti a tempo determinato» «Servono chiarezza e tempi certi, non capiamo quanto stia accadendo»
1 Gli auguri del sindaco per la festa patronale: «L’importante è esserci!» Gli auguri del sindaco per la festa patronale: «L’importante è esserci!» «Questa festa fa parte dei ricordi di vita di tutti i barlettani»
1 Spazzamento meccanizzato, il sindaco Cannito scrive ai cittadini Spazzamento meccanizzato, il sindaco Cannito scrive ai cittadini Una lunga lettera in risposta alle polemiche degli ultimi giorni
1 82° Reggimento fanteria Torino, «voi siete con Barletta, Barletta è con voi» 82° Reggimento fanteria Torino, «voi siete con Barletta, Barletta è con voi» Il discorso del sindaco Cannito durante il conferimento della cittadinanza onoraria
Vigilessa aggredita a Barletta, la solidarietà del sindaco e dell'assessore Lasala Vigilessa aggredita a Barletta, la solidarietà del sindaco e dell'assessore Lasala «La merce venduta dalla persona controllata era contraffatta»
Il sindaco incontra Giuseppe Pierro Ambasciatore di pace nel mondo Il sindaco incontra Giuseppe Pierro Ambasciatore di pace nel mondo Pierro opererà nei prossimi due anni per la creazione di sinergie con gli ambasciatori di altri Paesi
Poliziotti feriti in inseguimento, la solidarietà del sindaco di Barletta Poliziotti feriti in inseguimento, la solidarietà del sindaco di Barletta Cannito: «Lavoro delicato e pericoloso»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.