Carabinieri di Barletta tra i banchi di scuola
Carabinieri di Barletta tra i banchi di scuola
Istituzionale

Cultura della legalità: i Carabinieri di Barletta tra i banchi di scuola

Confronto e dialogo con gli studenti sui valori di cittadinanza

Inizia dai tre comuni ofantini di Trinitapoli, Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia il percorso di promozione della cultura della legalità tra i giovani, dai più piccoli agli adolescenti, attraverso un ciclo di incontri condotti, con la collaborazione dei dirigenti dei rispettivi istituti scolastici, dai Carabinieri della Compagnia di Barletta.

L'iniziativa, rivolta a tutte le scuole di ogni ordine e grado, si basa su un unico, grande obiettivo: offrire ai giovani discenti un'occasione di confronto e dibattito su tematiche di assoluta attualità in un'ottica di accrescimento, nelle nuove generazioni, dei sentimenti di consapevolezza e di condivisione dei valori di cittadinanza, di legalità, nel pieno rispetto del prossimo.

Seguendo questi capisaldi, i Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno iniziato, anche quest'anno, il consueto ciclo di lezioni che li ha visti e li vedrà impegnati in numerosi Istituti disseminati su tutto il territorio. In questa prima parte di lezioni i Carabinieri della Compagnia di Barletta, unitamente ai quelli delle Stazioni competenti per territorio, hanno fatto visita agli studenti del I.I.S.S. "Dell'Aquila-Staffa" sia al plesso di Trinitapoli sia a quello di San Ferdinando di Puglia, nonché a quelli del I.I.S.S. "Aldo Moro" di Margherita di Savoia. Molti gli argomenti trattati, tra cui il reclutamento, l'utilizzo di sostanze stupefacenti, la violenza di genere, lo stalking, e il revenge porn. Gli incontri sono stati altresì un'occasione preziosa di crescita che ha visto gli studenti particolarmente curiosi e partecipi.

L'iniziativa, che ha destato molto interesse nei giovani partecipanti, proseguirà attraverso ulteriori incontri nel mese di dicembre anche nel comune di Barletta, con i Carabinieri che, come testimoniano queste occasioni di incontro, continuano a vivere in stretta simbiosi con il territorio e con i più giovani.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Controlli nei cantieri edili, attività dei Carabinieri anche a Barletta Controlli nei cantieri edili, attività dei Carabinieri anche a Barletta Effettuate verifiche di sicurezza anche a Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli
I Carabinieri di Barletta in campo per prevenire gli incidenti stradali I Carabinieri di Barletta in campo per prevenire gli incidenti stradali Identificate 70 persone, effettuati accertamenti su 40 veicoli
1 Bande giovanili, i carabinieri rafforzano i controlli in centro e nella zona 167 Bande giovanili, i carabinieri rafforzano i controlli in centro e nella zona 167 Intervento condotto dalla compagnia di Barletta
Weekend di controlli a Barletta, Margherita, San Ferdinando e Trinitapoli Weekend di controlli a Barletta, Margherita, San Ferdinando e Trinitapoli In azione i Carabinieri: servizi mirati per garantire la sicurezza dei residenti durante i festeggiamenti di fine anno e dell’Epifania
Tutte le attività svolte dal Comando Provinciale Carabinieri di Barletta-Andria-Trani Tutte le attività svolte dal Comando Provinciale Carabinieri di Barletta-Andria-Trani Sono 20 i sequestri di armi e oltre 74mila controlli stradali
Controlli dei Carabinieri di Barletta nella notte di Natale Controlli dei Carabinieri di Barletta nella notte di Natale Pattugliate le zone sensibili della città
7 “Natale sicuro”, l’impegno dei Carabinieri della Bat “Natale sicuro”, l’impegno dei Carabinieri della Bat Ecco il piano straordinario di controllo del territorio
Scoperta a Barletta la “Casa della droga” Scoperta a Barletta la “Casa della droga” Blitz dei Carabinieri, arrestato 31enne con oltre 1kg di droga
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.