Crollo in via Roma
Crollo in via Roma
La città

Crollo in via Roma, sindaco di Barletta: «Ricordare è un dovere morale, civile e politico»

Alle 12,21, ora in cui si è consumata la tragedia, si è tenuto un minuto di silenzio in ricordo delle sfortunate vittime

"La città ha il dovere di ricordare per sempre le povere cinque vittime del 3 ottobre 2011 e l'Amministrazione comunale ha l'obbligo di richiamare alla memoria questa tragedia perché rappresenta un monito anche per i futuri amministratori affinchè si facciano rispettare tutte le norme ed evitare disastri analoghi. Purtroppo Barletta è stata teatro per tre volte di tragedie simili tra loro dovute alla mala edilizia. Il nostro è un dovere morale, civile e politico".

Con queste parole il sindaco Cosimo Cannito ha ricordato le vittime del crollo della palazzina di via Roma che costò la vita a Maria Cinquepalmi, Antonella Zaza, Matilde Doronzo, Giovanna Sardaro e Tina Ceci. Alla presenza del prefetto della provincia Barletta-Andria-Trani Emilio Dario Sensi, del senatore Ruggiero Quarto, del consigliere regionale Ruggiero Mennea, di componenti della Giunta e del Consiglio comunale, e dei parenti delle vittime, il primo cittadino ha deposto simbolicamente un mazzo di fiori sul luogo della disgrazia. Alle 12,21, ora in cui si è consumata la tragedia, si è tenuto un minuto di silenzio in ricordo delle sfortunate vittime.
  • Crollo
Altri contenuti a tema
Via Curci, il sindaco di Barletta: «Gioia negli occhi dei residenti» Via Curci, il sindaco di Barletta: «Gioia negli occhi dei residenti» Riconsegnati alcuni degli immobili coinvolti nel crollo
Via Curci, dopo quasi un mese alcune famiglie barlettane tornano a casa Via Curci, dopo quasi un mese alcune famiglie barlettane tornano a casa Revocata l'ordinanza di interdizione dell'area
Esplosione di via Curci, alloggi sfitti alle famiglia coinvolte Esplosione di via Curci, alloggi sfitti alle famiglia coinvolte L'appello dell'Amministrazione comunale per superare disagi e criticità
Il dramma di via Curci e la voce degli sfollati, «l'assistenza alle famiglie continuerà» Il dramma di via Curci e la voce degli sfollati, «l'assistenza alle famiglie continuerà» L'assessore Salvemini rassicura: «Garantiremo le prime mensilità»
Ancora sequestrate le abitazioni del crollo di via Curci a Barletta Ancora sequestrate le abitazioni del crollo di via Curci a Barletta Il sindaco incontra i cittadini in attesa di tornare nelle loro case
L'ASL fornisce sostegno psicologico alle vittime dopo il crollo in via Curci L'ASL fornisce sostegno psicologico alle vittime dopo il crollo in via Curci Dopo il tragico evento è stato garantito il servizio perchè «il benessere psicologico merita la stessa attenzione del benessere fisico»
Crollo di via Curci, l'Enpa di Barletta soccorre la gatta dispersa Crollo di via Curci, l'Enpa di Barletta soccorre la gatta dispersa Ci sono ancora due gatti dispersi dopo l'esplosione
La città sembra abituata a convivere con le macerie La città sembra abituata a convivere con le macerie L'intervento di Nicola Palmitessa dopo il crollo in Via Giuseppe Curci a Barletta
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.