Crollo di via Roma
Crollo di via Roma
La città

Crollo in via Roma, sen. Damiani: «Nessuno di noi dimentichi quella giornata»

«La malaedilizia è la turpe conseguenza di chi antepone il proprio profitto al valore inestimabile della vita umana»

«Sono trascorsi già otto anni da quel tragico 3 ottobre 2011, ma sono sicuro che nessuno di noi ha dimenticato l'angoscia di quella giornata. Prima l'incredulità, poi il terrore e infine la rabbia: non poteva, non doveva succedere ancora a Barletta, la città italiana più funestata da casi di malaedilizia con un inaccettabile elenco di vittime - scrive in una nota il sen. Dario Damiani».

Nei giorni scorsi ho visitato la mostra allestita in Prefettura sul crollo in via Canosa. So che è stata prorogata per il grande interesse che ha suscitato, che è stata meta di scolaresche attente a ripercorrere la documentazione di quel dramma di 60 anni fa per trarne insegnamento sull'importanza fondamentale del rispetto delle norme, che spesso può significare rispetto della vita umana in sé. La malaedilizia costata tante vite di nostri concittadini è la turpe conseguenza di chi antepone il proprio profitto al valore inestimabile della vita umana. Ricordiamolo sempre, interroghiamo le coscienze ogni giorno sulle nostre priorità valoriali, non solo in occasione di commemorazioni che altrimenti rischiano di diventare di circostanza: solo così potremo tentare di rendere giustizia a chi ha pagato il prezzo supremo».
  • Crollo
Altri contenuti a tema
Via Curci, il sindaco di Barletta: «Gioia negli occhi dei residenti» Via Curci, il sindaco di Barletta: «Gioia negli occhi dei residenti» Riconsegnati alcuni degli immobili coinvolti nel crollo
Via Curci, dopo quasi un mese alcune famiglie barlettane tornano a casa Via Curci, dopo quasi un mese alcune famiglie barlettane tornano a casa Revocata l'ordinanza di interdizione dell'area
Esplosione di via Curci, alloggi sfitti alle famiglia coinvolte Esplosione di via Curci, alloggi sfitti alle famiglia coinvolte L'appello dell'Amministrazione comunale per superare disagi e criticità
Il dramma di via Curci e la voce degli sfollati, «l'assistenza alle famiglie continuerà» Il dramma di via Curci e la voce degli sfollati, «l'assistenza alle famiglie continuerà» L'assessore Salvemini rassicura: «Garantiremo le prime mensilità»
Ancora sequestrate le abitazioni del crollo di via Curci a Barletta Ancora sequestrate le abitazioni del crollo di via Curci a Barletta Il sindaco incontra i cittadini in attesa di tornare nelle loro case
L'ASL fornisce sostegno psicologico alle vittime dopo il crollo in via Curci L'ASL fornisce sostegno psicologico alle vittime dopo il crollo in via Curci Dopo il tragico evento è stato garantito il servizio perchè «il benessere psicologico merita la stessa attenzione del benessere fisico»
Crollo di via Curci, l'Enpa di Barletta soccorre la gatta dispersa Crollo di via Curci, l'Enpa di Barletta soccorre la gatta dispersa Ci sono ancora due gatti dispersi dopo l'esplosione
La città sembra abituata a convivere con le macerie La città sembra abituata a convivere con le macerie L'intervento di Nicola Palmitessa dopo il crollo in Via Giuseppe Curci a Barletta
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.