Servizi sociali

Cre-Attività, Barletta si mette in gioco

L'incontro è organizzato dal C.A.G.I. Una riflessione cittadina sui temi dell'educazione

In programma venerdì 4 giugno, alle ore 17, presso la Sala Consiliare (teatro Curci, in corso Vittorio Emanuele), l'incontro di studi dal titolo "Cre-attività in gioco". L'incontro è organizzato dal Comune di Barletta e dal C.A.G.I., il Centro di Aggregazione Giovanile gestito dall'ATI delle cooperative sociali Shalom e Vivere Insieme.

Al convegno interverranno il Sindaco di Barletta, Nicola Maffei; l'Assessore regionale al Lavoro, Politiche di Benessere Sociale, Creatività, Elena Gentile; il Dirigente comunale Settore Servizi Sociali, Maria Rosaria Donno; il Presidente della Cooperativa Shalom, Angela De Trizio; il Docente della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Bari, Michele Baldassarre; la Coordinatrice del centro C.A.G.I., Francesca Castagnaro; la pedagogista Edunet Maria Cavalluzzi.
Il Centro si rivolge a ragazzi e giovani di un'età compresa tra i 12 e 19 anni. Nasce dalla volontà di creare per loro uno spazio cittadino in cui possano trovare i necessari supporti per realizzare se stessi da un punto di vista personale (aiuto alla realizzazione del proprio progetto esistenziale) e sociale (costruzione di una valida rete di rapporti).

In questi anni, il team di lavoro del C.A.G.I. ha lavorato sia attraverso percorsi funzionali ad aiutare i giovani ad esprimere appieno la propria personalità, sia attraverso una pluralità di offerte formative laboratoriali capaci di stimolare l'acquisizione di nuove competenze nelle aree del sapere, saper fare e saper essere.

Il convegno mira a promuovere una riflessione cittadina sui temi dell'educazione delle giovani generazioni; saranno proprio i ragazzi che, con una performance teatrale, racconteranno la loro storia ed esperienza vissuta nel C.A.G.I. aprendo i lavori dell'incontro di studi.
  • Sindaco
  • Nicola Maffei
  • Giovani e adolescenti
  • C.A.G.I.
Altri contenuti a tema
Giovani e politica, voce ai ragazzi di Barletta Giovani e politica, voce ai ragazzi di Barletta Impressioni e pensieri dopo le ultime elezioni politiche
“Barletta odia i giovani”, attivisti a confronto sulle problematiche giovanili “Barletta odia i giovani”, attivisti a confronto sulle problematiche giovanili Un appello alle istituzioni a tutelare la "voce del futuro"
Barletta Odia i Giovani: le nuove generazioni prendono parola Barletta Odia i Giovani: le nuove generazioni prendono parola Assemblea pubblica presso Parco dell'Umanità
Stelle cadenti in spiaggia, Barletta pronta per la notte di San Lorenzo Stelle cadenti in spiaggia, Barletta pronta per la notte di San Lorenzo Un anno fa la festa si trasformò in una notte di degrado
Premio America Giovani, riconoscimento per il giovane barlettano Ruggiero Frisardi Premio America Giovani, riconoscimento per il giovane barlettano Ruggiero Frisardi La premiazione ha coinvolto circa 300 talenti provenienti da tutto il territorio nazionale
È venuto a mancare l'ing. Gabriele Lionetti, fu sindaco di Barletta È venuto a mancare l'ing. Gabriele Lionetti, fu sindaco di Barletta Scomparso all'età di 90 anni
Barletta: i sindaci del terzo millennio Barletta: i sindaci del terzo millennio Le storie e i protagonisti della politica barlettana dal 2000 in poi
C.A.Gi. aperte le iscrizioni per l'anno 2022-2023 C.A.Gi. aperte le iscrizioni per l'anno 2022-2023 Potranno parteciparvi i i minori di età compresa tra i 12 e i 18 anni residenti nel Comune di Barletta
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.