Pozza d'acqua in contrada Tittadegna
Pozza d'acqua in contrada Tittadegna
La città

Contrada Tittadegna, la vera piscina comunale di Barletta

Disagio annoso e mai risolto: pericolo per gli automobilisti

A soli pochi chilometri di distanza dall'ospedale "Dimiccoli" di Barletta sorge il primo prototipo di piscina comunale. Longeva e ben rodata, visto che da anni la pozza d'acqua è ancora lì, come raccontavamo in un nostro articolo già nel 2014. L'ostacolo si presenta a tutti coloro che percorrono via Vicinale Tittadegna, in direzione Canne della Battaglia/Montaltino: «Il problema è che un tratto di strada lungo circa una trentina di metri resta allagato anche a distanza di settimane dall'ultima pioggia» ci racconta un nostro lettore, inviandoci anche delle fotografie risalenti al maggio scorso.
«Questo problema esiste da molti anni, ma con il trascorrere del tempo diventa sempre più evidente; il punto più profondo della pozzanghera raggiunge circa i 50 centimetri e diventa un'impresa attraversarla con le automobili. In generale credo che questa strada sia utile per raggiungere Canne della Battaglia o Montaltino se si parte dalle zone dell'ospedale, e in particolare questo tratto deve essere necessariamente attraversato dagli agricoltori che hanno i terreni la cui via d'accesso è posta in corrispondenza del punto più insidioso della pozzanghera».

Oltre a questa piccola "piscina", sono presenti altre due pozzanghere più piccole ma comunque insidiose per la viabilità. Visto che si tratta di una situazione cronica, la strada viene spesso chiusa al traffico nei giorni di abbondanti precipitazioni, bloccando di fatto il passaggio di auto e mezzi agricoli. La ciliegina sulla torna è la presenza di rifiuti abbandonati, che fanno da cornice a un fatto già abbastanza disagevole.
Pozza d'acqua in contrada TittadegnaPozza d'acqua in contrada TittadegnaPozza d'acqua in contrada TittadegnaPozza d'acqua in contrada TittadegnaPozza d'acqua in contrada Tittadegna
  • Disagio per i cittadini
Altri contenuti a tema
1 Buio in Piazza  Federico di Svevia, e senza addobbi di Natale Buio in Piazza Federico di Svevia, e senza addobbi di Natale La lettera di un commerciante, «disagio anche per l'eliminazione dei posti auto»
3 Attraversamento pedonale di via Andria, i residenti chiedono tempi certi Attraversamento pedonale di via Andria, i residenti chiedono tempi certi Questa mattina l’incontro con il sindaco a Palazzo di città
1 Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" La denuncia del consigliere comunale Ruggiero Mennea
Altalene rotte nei giardini del castello di Barletta Altalene rotte nei giardini del castello di Barletta «​Mi piacerebbe che l’amministrazione facesse qualcosa per i più piccoli»
Disagi in via Foggia, i consiglieri PD di Barletta si rivolgono al sindaco Disagi in via Foggia, i consiglieri PD di Barletta si rivolgono al sindaco «Rifiuti abbandonati e scarsa illuminazione pubblica»
Furti in casa, la paura a Barletta corre sui social: «Vivo col terrore» Furti in casa, la paura a Barletta corre sui social: «Vivo col terrore» Diverse le segnalazioni, nei giorni scorsi sgominata una banda che entrava in casa con i duplicati delle chiavi
Sant'Agostino, quartiere invisibile e invivibile Sant'Agostino, quartiere invisibile e invivibile «Ci sono ubriachi che usano la chiesa solo per l'incessante richiesta di soldi»
Cambio capolinea a Barletta, i disagi dei viaggiatori Cambio capolinea a Barletta, i disagi dei viaggiatori Un gruppo di cittadini si rivolge alla Cotrap e al sindaco
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.