Lorenzo Marchio Rossi
Lorenzo Marchio Rossi
Politica

Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto

L'andriese Lorenzo Marchio Rossi e lo spinazzolese Di Noia i vice-presidenti

All'indomani dell'acceso consiglio provinciale monotematico sulla sicurezza delle strade, in particolare sulla provinciale n.2 che collega Andria a Canosa di Puglia, teatro tra Pasqua e Pasquetta dell'ennesimo incidente mortale, nel tratto che porta a Cerignola, il presidente della Bat, il salinaro Bernardo Lodispoto ha firmato il decreto con il quale assegna ruoli e deleghe al fine di coadiuvare la Presidenza nello svolgimento delle proprie competenze.

Un passaggio che segue la convalida delle elezioni di secondo livello avvenuta per la massima assise provinciale lo scorso 28 marzo. Lorenzo Marchio Rossi, consigliere comunale di Andria, riceve la delega al Parco Naturale Regionale "Fiume Ofanto" e alle Politiche Ambientali, resta anche il vice presidente della Bat, insieme a Pasquale Di Noia, di Spinazzola che si occuperà invece del PNRR, Finanziamenti Regionali e Politiche Comunitarie.

La Delega al bilancio la riceve la consigliera comunale e provinciale di Barletta, Rosa Tupputi, esperta in materia fiscale che però rinuncia dopo poche ore (ne abbiamo parlato con un articolo precedente) dall'assegnazione: "La mia priorità è rappresentare al meglio gli interessi della comunità, senza essere vincolata da incarichi specifici". A Federica Cuna, della vicina Trani il Patrimonio, i rapporti con le Istituzioni Scolastiche e quelle Europee e l'assistenza specialistica. Vanno invece a Spinazzola, rappresentata nell'assise da Angela Ludovica, le Politiche Sociali, per la diversabilità e le Pari Opportunità. Le materie inerenti gli Uffici Provinciali periferici, i rapporti con Enti a Fabio Capacchione di San Ferdinando di Puglia. La delega alla mobilità sostenibile e viabilità al momento non è stata assegnata perché il presidente Lodispoto l'ha concessa all'opposizione che però l'ha rifiutata in attesa di approfondimenti.

Le deleghe assegnate avranno efficacia fino alla fine del mandato di Lodispoto riconfermato lo ricordiamo nelle elezioni del 3 dicembre del 2023, ma potranno essere revocante dallo stesso in qualsiasi momento. Saranno ufficialmente comunicate al consiglio nella prossima seduta utile.
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
Altri contenuti a tema
Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» La nota dell'opposizione
Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» La nota del vicepresidente della provincia
Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Intervengono i consiglieri provinciali di opposizione
59 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani La nota del già segretario del “Comitato di lotta Barletta Provincia” Nardo Binetti
Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?» Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?» La nota dei consiglieri di opposizione
I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» Non approvato per mancanza di numero legale il Rendiconto di Bilancio
Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» La nota di Rosa D'Alterio e Maddalena Petronelli
Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito «Saranno loro a rappresentare Barletta tra i banchi della nostra Provincia»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.