Carta di credito
Carta di credito
Speciale

Come avere una carta di credito

Un approfondimento speciale sul tema

In un mondo in cui l'utilizzo del contante, seppur progressivamente, viene ridotto in misura drastica per svariati motivi, ad esempio per arginare l'elusione e l'evasione fiscale, l'utilizzo degli strumenti elettronici di pagamento è diventato sempre più frequente, grazie anche all'esplosione dell'e-commerce e della facilità di poter effettuare acquisti online.

Tra gli strumenti elettronici di pagamento, uno, più di altri, è il più ambito dai risparmiatori, grazie all'elevato grado di accettazione che è in grado di offrire: la carta di credito. Essa, infatti, è l'unica ad essere accettata universalmente, a differenza, invece, di prepagate e bancomat, che in alcuni casi non vengono accettati come strumento di pagamento.

I grandi "plus" della carta di credito


Con una carta di credito in tasca, in buona sostanza, si può girare il mondo senza correre alcun tipo di rischio, con la ragionevole certezza di veder accettati i pagamenti in ogni angolo del pianeta. Oltre all'elevato grado di accettazione, la carta di credito fornisce al titolare la possibilità di accentrare tutti i pagamenti effettuati in un determinato arco temporale (solitamente di un mese) ad una data prestabilita del mese successivo.

In molti casi, quindi, consente di compiere pagamenti anche in assenza di disponibilità liquide sul conto corrente: molti lavoratori dipendenti sfruttano questa caratteristica per poter effettuare acquisti e saldare le spese effettuate, poi, non appena viene accreditato lo stipendio.

Sul mercato esistono svariate tipologie di carte di credito, che si possono racchiudere, in buona sostanza. in due categorie: carte di credito a saldo, che prevedono l'addebito massivo di tutte le spese effettuate nel mese preso in considerazione; carte di credito revolving, che consentono al titolare di poter rateizzare la somma in più rate, previo il pagamento di interessi debitori da riconoscere alla società emittente.

Le funzionalità di una carta di credito, poi, variano in base al circuito d'appoggio: è estremamente importante, quindi, reperire il maggior numero di informazioni possibili prima di richiederne una. Cartadicredito.it, il sito dedicato alle carte di credito, propone una guida molto interessante sulle carte Amex, note anche col nome storico "American Express", tra le più prestigiose presenti nel panorama degli strumenti elettronici di pagamento.

Come richiedere la carta di credito e i tempi di attesa


La richiesta della carta di credito può essere effettuata direttamente presso l'istituto bancario ove è sito il conto corrente oppure direttamente online, con pochi e semplici click e, non di rado, costi più competitivi. La domanda dev'essere inoltrata, per quanto ovvio, corredata da un documento d'identità in corso di validità e il tesserino del codice fiscale/tessera sanitaria, oltre al permesso di soggiorno per i cittadini di nazionalità Extra-UE.

È indispensabile, inoltre, che la richiesta telematica includa anche un documento attestante la capacità di reddito, come la busta paga per i lavoratori dipendenti, la dichiarazione dei redditi per i lavoratori autonomi o il cedolino INPS per i pensionati. La carta di credito, infatti, è a tutti gli effetti equiparabile ad un fido bancario: è necessario, quindi, dimostrare di percepire un'entrata fissa e continuativa per poterla richiedere.

Quest'aspetto, per quanto ovvio, viene meno se ci si presenta presso l'istituto di credito dove si è titolari di un conto corrente e viene canalizzato lo stipendio o la pensione: l'ente emittente, in questo caso, è già in "possesso" della prova che il richiedente percepisce reddito.

I tempi di attesa, di norma, si attestano dai 15 ai 45 giorni, in base ai tempi di produzione e consegna della carta e, non di rado, anche del periodo nel quale viene richiesta: nel periodo natalizio o in prossimità delle ferie estive, ad esempio, il tempo di consegna è decisamente superiore rispetto ad altri periodi dell'anno.
  • Soldi
Altri contenuti a tema
Prestiti garantiti: è boom di ricerche online per la cessione del quinto Prestiti garantiti: è boom di ricerche online per la cessione del quinto Un approfondimento sul tema
Come gestire al meglio i propri investimenti Come gestire al meglio i propri investimenti Un approfondimento sul tema
Parte la Lotteria degli Scontrini, ecco come funziona Parte la Lotteria degli Scontrini, ecco come funziona Come partecipare e tutti i premi in palio, si arriva fino ai 5 milioni di euro dell'estrazione annuale
La ricchezza degli over 65 La ricchezza degli over 65 A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
Conti correnti, prestiti e mutui: adesso si cercano online Conti correnti, prestiti e mutui: adesso si cercano online Come scegliere il conto corrente migliore
Strumenti di pagamento: quali sono le differenze tra carta di debito e carta di credito? Strumenti di pagamento: quali sono le differenze tra carta di debito e carta di credito? Cos’è la carta di debito e come funziona
1 Reddito di emergenza, come presentare le domande Reddito di emergenza, come presentare le domande Parte la misura di sostegno per supportare le famiglie in condizioni di difficoltà economiche dopo il Covid-19
Poste Italiane: ecco perché convince l’azionariato Poste Italiane: ecco perché convince l’azionariato Necessario studiare i mercati ed agire di conseguenza
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.