Bar.S.A.
Bar.S.A.
La città

Cianci: «Onore ai lavoratori di Bar.S.A. che si impegnano per il bene di Barletta»

Oggi l'incontro: trovata l'intesa con i sindacati

Si è concluso nel segno della massima intesa l'incontro avvenuto nella prima mattinata di oggi tra la dirigenza di Bar.S.A. S.p.A. e i rappresentanti sindacali. Aveva generato non poco allarme la recente dichiarazione dell'amministratore unico di Bar.S.A. avv. Michele Cianci, che aveva annunciato lo stop alle premialità salariali in seguito al decrescente impegno nello svolgimento di determinate mansioni, a discapito della pulizia della città.

Un benefico confronto si è svolto oggi tra Bar.S.A. e sindacati e l'occasione è stata propizia per chiarire che tale provvedimento è rivolto solo ad alcune posizioni organizzative. «Gli operatori di Bar.S.A. non devono temere, chi si impegna ogni giorno con fatica e rigore sa bene che merita tutta la mia riconoscenza per il servizio svolto a beneficio della città - ha dichiarato l'amministratore Cianci - In Bar.S.A. ci sono tanti uomini invisibili che lavorano alacremente per il bene di Barletta, ed essi rappresentano il vero patrimonio dell'azienda».

«Con i sindacati svolgiamo un lavoro sinergico che anche in queste occasioni dà i migliori frutti - completa l'avvocato Cianci - perché l'obiettivo a lungo termine è la collaborazione attiva di tutte le parti per la massima efficienza dei servizi offerti da Bar.S.A. Non bisogna neppure trascurare questo aspetto: c'è un particolare collaboratore su cui punto davvero la mia massima attenzione, ed è la popolazione di Barletta. I cittadini rappresentano un braccio della Bar.S.A., da loro deve partire il principale impegno affinché la città resti pulita e dignitosa. Migliorare il lavoro della Bar.S.A. vuol dire operare per il bene dell'intera città, e questo dovere ci riguarda tutti».
  • Bar.S.A.
  • Palazzo di città
  • Sindacati
Altri contenuti a tema
Assemblea ordinaria Bar.S.A., la “prima volta” del commissario straordinario Assemblea ordinaria Bar.S.A., la “prima volta” del commissario straordinario Alecci: «Auspico che l'azienda continui a seguire tale virtuoso percorso»
Bar.S.A. ammonisce gli incivili: «Criminale buttare rifiuti e dare fuoco» Bar.S.A. ammonisce gli incivili: «Criminale buttare rifiuti e dare fuoco» Le parole dell'avvocato Michele Cianci dopo le nuove immagini catturate dalle fototrappole
Asl Bt: CGIL, CISL e UIL dichiarano lo stato di agitazione Asl Bt: CGIL, CISL e UIL dichiarano lo stato di agitazione Le dichiarazioni dei sindacati
Raccolta differenziata, dal 24 al 31 dicembre sospesa la distribuzione delle buste Raccolta differenziata, dal 24 al 31 dicembre sospesa la distribuzione delle buste Bar.S.A. comunica anche la sospensione della raccolta per le utente non domestiche il 25 e il 31 dicembre
Pubblicate le graduatorie definitive per 17 nuove assunzioni in Bar.S.A. Pubblicate le graduatorie definitive per 17 nuove assunzioni in Bar.S.A. «In un biennio, tempo pieno e indeterminato per 45 lavoratori»
Borracce Bar.S.A.: ultima consegna ai piccoli delle scuole Borracce Bar.S.A.: ultima consegna ai piccoli delle scuole Per mettere in discussione l'utilizzo della plastica anche nelle giovani generazioni
Bar.S.A. continua la consegna delle borracce agli alunni delle scuole Bar.S.A. continua la consegna delle borracce agli alunni delle scuole La distribuzione è prevista anche per giovedì prossimo e il successivo lunedì
Si rinnova il call center Bar.S.A. per la collaborazione con i cittadini Si rinnova il call center Bar.S.A. per la collaborazione con i cittadini Il numero sarà a disposizione dei cittadini per segnalazioni, prenotazione e informazioni
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.