CRR in via degli Ulivi. <span>Foto Ida Vinella</span>
CRR in via degli Ulivi. Foto Ida Vinella
Politica

Che fine ha fatto il Centro di Raccolta Rifiuti?

Rosa Cascella: «Doveva essere operativo già da mesi»

Un lunghissimo percorso partecipativo che aveva messo a confronto amministrazione e cittadini, un lunghissimo strascico polemico per la scelta della collocazione, e ora una lunghissima attesa senza alcuna notizia sull'effettiva funzionalità: tutto questo è il Centro comunale di Raccolta Rifiuti, che sorge in via degli Ulivi ma non è mai effettivamente divenuto operativo. Per questo il consigliere comunale del PD, Rosa Cascella, in qualità di presidente della Commissione consiliare Ambiente, ha voluto diffondere a mezzo stampa la sua delusione sull'andamento della vicenda.

«Era marzo 2014 - scrive Cascella - quando la Commissione Ambiente, da me presieduta, intraprese con gli abitanti della Zona 167 un lungo percorso di partecipazione che rendesse più chiare le finalità per cui veniva realizzato un Centro di Raccolta Rifiuti, una struttura destinata al conferimento di rifiuti differenziati di natura domestica e di materiali inerti come plastica, vetro, metallo, carta e cartone. Il Centro, ubicato in via degli Ulivi, avrebbe aiutato tutti quei cittadini che hanno difficoltà a conservare la spazzatura nei loro appartamenti, a liberarsi dei rifiuti senza dover attendere gli operatori Barsa e i turni della raccolta differenziata porta a porta. Abbiamo dato ascolto ai cittadini, portando a compimento un processo di partecipazione articolato e complesso: abbiamo tenuto conto delle loro richieste, apportando miglioramenti al progetto stesso, ponendoci come obiettivo quello di aumentare la qualità dei servizi offerti in un quartiere che negli anni era stato vittima di una cementificazione scriteriata e selvaggia.

Il Centro di Raccolta in oggetto, finanziato in gran parte dai fondi derivanti dal Programma Operativo 2007-2013 e, per una quota parte di circa 173mila euro, dal Comune di Barletta, avrebbe dovuto essere operativo già da mesi. Ma dopo numerose sollecitazioni, non abbiamo avuto più notizie. I giochi per bambini installati nell'area verde su cui il Centro è stato costruito, e che sono parte integrante del progetto, sono già stati oggetto di atti vandalici per via della totale assenza di un custode o di telecamere di videosorveglianza. Anche il tappeto erboso "di 5000 metri quadri quadrati attrezzato e ricco di verde (più di 1200 cespugli e più di 100 alberi con un fusto di 18 cm)", che era stato prospettato nel progetto iniziale, appare molto diverso dal terreno brullo e con qualche alberello presente oggi attorno al Centro di Raccolta. Un'opera diversa da quella discussa con i residenti del quartiere e che si deteriora ancor prima di aprire i battenti. Persa nei meandri della cattiva burocrazia o della pessima gestione amministrativa».
  • Centro comunale di raccolta rifiuti
  • Rosa Cascella
Altri contenuti a tema
Lavori in Piazza Plebiscito, Rosa Cascella: «I semi gettati in passato portano i loro frutti» Lavori in Piazza Plebiscito, Rosa Cascella: «I semi gettati in passato portano i loro frutti» Nel Programma delle Opere Pubbliche, approvato a dicembre, mancherebbe una visione unitaria del contesto urbano
1 Opere pubbliche e onestà intellettuale, riflessione di Rosa Cascella Opere pubbliche e onestà intellettuale, riflessione di Rosa Cascella La consigliera comunale del PD: "Si programma senza una visione unitaria"
1 Razionalizzazione scolastica a Barletta, le domande di Rosa Cascella Razionalizzazione scolastica a Barletta, le domande di Rosa Cascella La consigliera comunale presenta un'interrogazione su scelte e spese per una maggiore trasparenza
5 Ancora abbandono selvaggio: rifiuti in strada vicinale Petraro Ancora abbandono selvaggio: rifiuti in strada vicinale Petraro Vinella: «Tutti insieme possiamo farcela a salvare Barletta dal degrado e dall’incuria»
Rifiuti, da oggi attivo il centro di raccolta in via degli Ulivi Rifiuti, da oggi attivo il centro di raccolta in via degli Ulivi Fruscio: «Si amplia col secondo Centro di Raccolta il sistema di raccolta differenziata»
Rosa Cascella: «Strategia Rifiuti Zero è una  risposta concreta» Rosa Cascella: «Strategia Rifiuti Zero è una risposta concreta» Il consigliere PD e presidente della Commissione Ambiente interviene nel dibattito
Avviso pubblico per creare un orto sociale presso il CRR di Barletta Avviso pubblico per creare un orto sociale presso il CRR di Barletta Progetto pilota da estendere in tutta la città
Tira e molla per il centro di raccolta rifiuti in via dei Salici Tira e molla per il centro di raccolta rifiuti in via dei Salici Incontro tematico della commissione "Lavori pubblici"
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.