Associazioni

Caso Scavolini, quando la sigla BT viene mal interpretata

Pace fatta fra la nota azienda e le associazioni andriesi. I responsabili hanno rimediato all'errore

Lo scorso primo ottobre le associazioni andriesi "Io Ci Sono!" – "Pro Andria Sesta Provincia"– "Libertà è Partecipazione" – "Libera Associazione Civica" – "Cittadini di Andria" – "Comitato Quartiere Europa" – "C.S.U./Cittadini Socialmente Utili" – "Associazione del Borgo Antico" – "Una città in Movimento" – "Fuori dal Giro" hanno inviato alla nostra redazione una lettera interessante: oggetto della polemica una dicitura errata negli elenchi dei punti vendita della "Scavolini". Vi riportiamo il testo integrale.

A qualcuno sembreremo paranoici; ad altri puntigliosi e ad altri ancora troppo legati al nostro territorio ma in realtà siamo attenti osservatori e a favore di una corretta informazione. Saranno stati sicuramente tantissimi i lettori che, sfogliando le pagine di noti quotidiani avranno letto un lungo elenco che riporta i punti vendita della nota Azienda Scavolini, sparsi in tutte le Province italiane. Proprio leggendo queste pagine ci siamo accorti che la storica Azienda di produzione di cucine ha mal interpretato il significato dell'acronimo "BT". Infatti proprio quando si elencano i punti vendita nella nostra Provincia, tra i quali anche quello di Andria, essi vengono raggruppati sotto la denominazione "PROVINCIA DI BARLETTA-TRANI". Grandissimo errore. La Provincia in questione è costituita dai tre capoluoghi Barletta-Andria-Trani anziché le sole due città riportate nel materiale propagandistico (Barletta-Trani). Alla luce di quanto sopra invitiamo il responsabile commerciale e marketing della Scavolini a porre rimedio all'errore, precisando che la Sesta Provincia Pugliese è denominata "Provincia di Barletta-Andria-Trani", come da legge istitutiva e Statuto dell'Ente territoriale.

Arriva oggi la notizia che la nota azienda ha rimediato all'errore: sulla nuova pubblicità la provincia e' Barletta-Andria-Trani. Pace fatta quindi tra la società e le associazioni andriesi.

Martedì 5 ottobre 2010, la prestigiosa Società Italiana Scavolini, destinataria della ns. comunicazione del 1 ottobre u.s., relativa alla errata indicazione della Provincia BAT sul materiale pubblicitario, ha provveduto con tempestività alla correzione, dandone altrettanta pubblicità sugli Organi di Informazione nazionali, indicando correttamente i suoi punti vendita nella Provincia Barletta-Andria-Trani. Non avevamo dubbi che la professionalità e la credibilità della nota Azienda di arredamento desse la giusta rilevanza alla nostra osservazione. La responsabile dell'ufficio Marketing dott.ssa Fabiana Scavolini, questa mattina ha inviato una gentile lettera indirizzata alle Associazioni Civiche Andriesi e al coordinatore Savino Montaruli, il cui contenuto inviamo in allegato. Il Coordinatore delle dieci Associazioni Civiche Andriese, Savino Montaruli, ha così commentato l'accaduto: "il nostro tempestivo intervento ha dimostrato un enorme senso di attaccamento al nostro territorio e l'amore per la verità e la corretta informazione. Eravamo certi che si fosse trattato di un errore involontario da parte della Scavolini, quindi ci siamo limitati ad una semplice sollecitazione". Ringraziando la Scavolini per la dignità che, con la correzione apportata, darà anche alla nostra Provincia di Barletta-Andria-Trani, cogliamo l'occasione per porgere cordiali saluti, confermando che oltre ad essere "la più amata dagli italiani" ora la Scavolini potrà essere fiera di qualificarsi come "la più amata dagli andriesi". Collaborare...conviene.
  • Associazioni
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
Altri contenuti a tema
1 Le associazioni di Barletta: «Il sindaco Cannito conferma gli impegni presi» Le associazioni di Barletta: «Il sindaco Cannito conferma gli impegni presi» Ieri si è tenuto l'incontro tra il primo cittadino e la rete delle associazioni
Jova Beach Party, le associazioni di Barletta chiedono di individuare una spiaggia diversa Jova Beach Party, le associazioni di Barletta chiedono di individuare una spiaggia diversa Le osservazioni sui rischi dell'evento per le dune costiere
La lettera al presidente Mattarella per ringraziare il commissario Alecci La lettera al presidente Mattarella per ringraziare il commissario Alecci I ringraziamenti del Comitato italiano pro Canne della Battaglia e Archeclub d’Italia
Renato Nitti: «Bat nella prima fascia per presenza criminale nell'economia del territorio» Renato Nitti: «Bat nella prima fascia per presenza criminale nell'economia del territorio» L'allarme lanciato dal Procuratore della Repubblica di Trani nel convegno «Commercialisti, gli strumenti di protezione dai rischi di riciclaggio»
1 Associazioni, lavoro, sicurezza, ambiente: i candidati chiamati a confronto Associazioni, lavoro, sicurezza, ambiente: i candidati chiamati a confronto Ieri l'incontro organizzato dalla Rete delle Associazioni di Barletta
9 Cannito: «La provincia da Barletta a Trani, costi esagerati» Cannito: «La provincia da Barletta a Trani, costi esagerati» Le parole dell'ex sindaco Cosimo Cannito
La raccolta fondi delle associazioni UNMRI e ANFI per l'Ucraina La raccolta fondi delle associazioni UNMRI e ANFI per l'Ucraina A cena con il commissario Francesco Alecci
La rete delle associazioni di Barletta incontra il Commissario prefettizio La rete delle associazioni di Barletta incontra il Commissario prefettizio Tra le problematiche affrontate povertà, disagio, violenza e la concessione di spazi pubblici alle associazioni
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.