Mare Porto 02
Mare Porto 02
Associazioni

Caracciolo: «Vicino alle sezioni pugliesi della Lega navale»

Invito a tutelare le nostre coste a vantaggio di cittadini e turisti. L'economia del mare è un settore economico in crescita

Il consigliere regionale del Pdl, Filippo Caracciolo, ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Compito di ogni Amministratore dovrebbe essere quello di ascoltare e raccogliere gli inviti provenienti dalla Società civile, specie quelli che partono da Enti senza scopo di lucro - le Sezioni Regionali della Lega Navale Italiana - che ogni giorno si impegnano "gratuitamente" per lo sviluppo della cultura, l'amore verso il mare, la tutela dell'ambiente e la promozione del sociale, e che tra l'altro, suggeriscono azioni di sviluppo per un settore dell'economia in fase di sviluppo "il diportismo nautico".

Questo è un settore che può diventare volano per l'economia di tutte le città pugliesi che si affacciano sulla costa; la Puglia con i suoi 865 Km di costa, con 64 porti turisti e/o approdi, offre 10 mila posti barca su 147.000 posti barca esistenti su tutte le coste italiane.

Il reddito giornaliero pro-capite, a vantaggio del territorio che ospita il diportista medio, è pari a 102 euro; 14.000,00 euro è la spesa annua per i servizi di manutenzione e assistenza alle imbarcazioni; migliaia sono i dipendenti impiegati nel settore e numerosi imprenditori aprono cantieri nautici e affini.

Stiamo parlando, quindi, di un settore economico importante ed in crescita, che viene dal mare e che porta occupazione, sviluppo del commercio, rispetto ambientale e conoscenza dei nostri territori; inoltre, con il diportismo nautico si ha "un turismo di qualità" fondato su due beni gratuiti di cui la regione Puglia è ricca "il sole e il mare".

Sul solco di queste dichiarazioni, raccolgo l'invito ad adoperarmi, per tutta la durata di questa IX legislatura, alla realizzazione di un contesto politico-istituzionale attento e capace di tradurre in pratica ciò che viene proposto, senza scopo di lucro, e per fini culturali, sociali e ambientali, da tutte le Sezioni Regionali della Lega Navale Italiana, a partire dalle iniziative promosse dalla Sezione della Lega Navale della mia città (Barletta), che ricorda sulle sue pareti un aforisma per me importante "chi ama il mare sarà sempre libero".
  • Popolo della libertà
  • Filippo Caracciolo
  • Lega Navale
  • Mare
Altri contenuti a tema
“Coastal rowing” e "Beach Sprint", Barletta si candida a sede dei mondiali 2023 “Coastal rowing” e "Beach Sprint", Barletta si candida a sede dei mondiali 2023 «Imperdibile opportunità per qualificare il profilo costiero della nostra città sul piano dell’immagine turistica»
1 Caracciolo: «Da lunedì 3 ottobre il rifacimento del manto stradale a Barletta» Caracciolo: «Da lunedì 3 ottobre il rifacimento del manto stradale a Barletta» Gli interventi sono finanziati dalla Regione Puglia nell’ambito del progetto Strada x strada
33 Caracciolo: «Rendiamo più veloce l’approvazione dei PUG» Caracciolo: «Rendiamo più veloce l’approvazione dei PUG» Proposta di legge per eliminare la fase del Documento programmatico preliminare
6 «Un risultato da cui trarre spunto per ripartire» commenta Caracciolo «Un risultato da cui trarre spunto per ripartire» commenta Caracciolo Le dichiarazioni del presidente del gruppo PD in Regione dopo la sconfitta del centrosinistra
1 Canale H, rilasciata l'autorizzazione sismica per i lavori Canale H, rilasciata l'autorizzazione sismica per i lavori Il consigliere Caracciolo: «Finalmente si potrà procedere con la cantierizzazione dell’opera»
Caracciolo: «Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie» Caracciolo: «Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie» «Grazie al presidente Emiliano e all’assessore Rocco Palese per questo intervento tempestivo e utile per far fronte all’aumento dei costi»
Confronto sul nuovo Piano Casa della Regione Puglia Confronto sul nuovo Piano Casa della Regione Puglia Caracciolo: «L’edilizia è il comparto che offre maggiori garanzie alle casse comunali e per questo motivo, va tutelato»
1 Caracciolo, Pnrr: «Correzioni vanno fatte, ma i progetti già partiti devono essere completati» Caracciolo, Pnrr: «Correzioni vanno fatte, ma i progetti già partiti devono essere completati» «È assurdo anche solo immaginare di rimodulare il Pnrr»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.