Bar.S.A.
Bar.S.A.
Politica

Cantiere Puglia per Emiliano: «Non è possibile amministrare a distanza la Bar.S.A.»

I consiglieri si rivolgono al sindaco: «Deve informare non solo noi ma soprattutto i cittadini»

"Non è possibile amministrare a distanza la Barsa. Per questo, l'avvocato Michele Cianci, amministratore unico della società in house del Comune di Barletta, deve rassegnare le dimissioni, in attesa di chiarire le vicende che riguardano la sfera strettamente personale dell'avvocato che si difenderà nei tempi e nei modi previsti per legge". È la richiesta del gruppo consiliare Cantiere Puglia per Emiliano, che ribadisce la necessità di nominare un nuovo amministratore.

"Ci saremmo aspettati che l'avvocato Cianci avesse già rimesso il suo incarico al sindaco Cannito, ma poiché questo ancora non è successo, siamo costretti a intervenire anche noi su una questione le cui ripercussioni riguardano tutta la città, essendo quello dell'amministratore unico della Barsa un ruolo particolarmente importante che non può essere svolto in separata sede. E questo, il sindaco dovrebbe saperlo bene. Eppure, continua non solo a ignorare il problema ma anche a non rendere pubbliche le sue intenzioni. Il suo silenzio non è più accettabile. Parliamo dell'amministrazione di una società pubblica e non può fare finta di niente. Da parte nostra, ribadiamo l'assoluta urgenza di risolvere al più presto una questione così delicata e importante. E chiediamo al sindaco Cannito di informare non solo noi ma soprattutto i cittadini che non possono pagare il prezzo di scelte che, se non vengono compiute immediatamente, rischiano di penalizzare la Barsa, i suoi lavoratori e tutte le attività che l'azienda svolge a Barletta".
  • Bar.S.A.
Altri contenuti a tema
Raccolta rifiuti “porta a porta” attiva per la festivita’ dell’Immacolata Raccolta rifiuti “porta a porta” attiva per la festivita’ dell’Immacolata Il servizio sarà eseguito regolarmente
Raccolta differenziata, dal 19 dicembre distribuzione buste 2023 Raccolta differenziata, dal 19 dicembre distribuzione buste 2023 Servizio attivo al Centro di raccolta del Parco degli Ulivi
1 Facility management, prorogato fino al 31 marzo 2023 l'affidamento a Bar.s.a. Facility management, prorogato fino al 31 marzo 2023 l'affidamento a Bar.s.a. Provvedimento della Giunta, in attesa di rinnovo del contratto la partecipata continuerà a curare manutenzione e servizi in città
8 «Concorso Bar.S.A. e la lunga attesa per le prove selettive» «Concorso Bar.S.A. e la lunga attesa per le prove selettive» Intervento di Grazia Desario (Italia in Comune)
Patrimonio arboreo, Bar.S.A. inizia il trattamento fitosanitario a Barletta Patrimonio arboreo, Bar.S.A. inizia il trattamento fitosanitario a Barletta Difesa messa in campo per difendere il verde cittadino
Vallone Tittadegna, iniziate le operazioni di rimozione dei rifiuti Vallone Tittadegna, iniziate le operazioni di rimozione dei rifiuti Realizzata la rampa di accesso per i mezzi Bar.S.A. e una prima ricognizione sul materiale abbandonato
1 Plastica, pneumatici, metallo: ripulite le aree costiere di Barletta Plastica, pneumatici, metallo: ripulite le aree costiere di Barletta Gli interventi sono avvenuti in località Ariscianne, Fiumara e foce del fiume Ofanto
7 Revoca amministratore Bar.S.A., la lettera dell'avv. Cianci Revoca amministratore Bar.S.A., la lettera dell'avv. Cianci «Io sono a posto con la mia coscienza», il saluto a tutti i dipendenti e lo staff di Bar.S.A.
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.