Amici del cammino Barletta
Amici del cammino Barletta
Eventi

"Camminando per le vie di Barletta": tra storia e arte culinaria

L'evento è organizzato dall'associazione Amici del Cammino di Barletta

L'associazione Amici del Cammino di Barletta organizza la IV edizione dell'evento "Camminando per le vie di Barletta" al fine di promuovere e valorizzare il nostro territorio e far conoscere le numerose bellezze artistiche storiche culturali e culinarie della nostra città.

Programma 10 novembre "Camminando per le vie di Barletta"

• Ore 9:00 raduno e ritiro pass presso il ristorante "Il Covo delle Sirene" Largo Castello, 1 Barletta
• Ore 9:30 visita del Castello Svevo con visita esterna e breve visita interna, dopodiché il percorso si snoda per via Vitrani dove verranno visitati i resti dell'ex chiesa di San Francesco distrutta nel sacco del 1528, con un breve focus sui pellegrinaggi compiuti nel sedicesimo secolo dall'Elite Barlettana presso Santiago di Compostela.
• Si proseguirà per via d'Aragona con degustazione del dolce tipico Colva presso la pasticceria La Chicca. Inoltre chi vorrà potrà consumare (autonomamente) un buon caffè oppure un delizioso dolcetto artigianale.
• In seguito, piazza Caduti, luogo dell'eccidio e via San Giorgio
• Ore 13:00 presso il ristorante Il Covo delle Sirene avremo modo di degustare le famose Orecchiette con le Cime di Rape accompagnate da un buon vinello, bruschette e altri prodotti tipici della nostra città.
• Ore 15:30 scopriremo le fasi costruttive della nostra Concattedrale camminando per via Duomo, passando per la Cantina della Sfida fino ad arrivare al "Palazzo della Marra".
• Ore 18:00 il tour terminerà presso la basilica del Santo Sepolcro importante chiesa di congiunzione di due assi viari tra cui la Via Francigena.
• Breve storia del Colosso e foto finale di gruppo che ha sempre caratterizzato questo evento spettacolare fatto di Storia, Arte, Bellezze naturali ma soprattutto tanta Simpatia.

Oltre alla T-shirt, un magnete da collezionare in ricordo dei 13 cavalieri, un opuscolo sulla storia di Barletta, un pacco di pasta, offerto dall'azienda Maffei, orgoglio barlettano in tutta Europa per la produzione di pasta fresca, il tutto racchiuso in uno splendido sacchetto offerto dalla ditta Shoppers & Co. s.r.l. Prenotazioni entro e non oltre il 4 novembre. La quota di partecipazione è 10 euro a testa, gratuita per i bambini di età inferiore ai 12 anni.
  • Storia
  • Evento sportivo
  • Arte
Altri contenuti a tema
Padre e figlio corrono insieme per la "Fiaccola delle Cattedrali" a Barletta Padre e figlio corrono insieme per la "Fiaccola delle Cattedrali" a Barletta Per due anni, hanno affrontato fianco a fianco il cammino che conduce a Santiago de Compostela
1 Trail della Disfida, il resoconto della competizione Trail della Disfida, il resoconto della competizione L'associazione All Tri Sports Triathlon Team di Barletta tornerà sulla scena con la gara sportiva che si disputerà il 22 marzo
Un nuovo traguardo per la dodicenne Barbara Calvano di Barletta Un nuovo traguardo per la dodicenne Barbara Calvano di Barletta La barlettana ha partecipato al campionato FGI individuale regionale LD Junior
1 Musica e arte, 280 persone in visita per l'"Anteprima d'archivio" Musica e arte, 280 persone in visita per l'"Anteprima d'archivio" L'evento è stato organizzato da “The Walkers – Free Walking Tour Barletta” e il Laboratorio di immaginazione urbana
"Viaggio nella memoria": il progetto culturale al castello di Barletta "Viaggio nella memoria": il progetto culturale al castello di Barletta Il dramma dell'Olocausto e delle Foibe dal 23 gennaio al 18 febbraio al Castello Svevo
"Sensibili alla Bellezza", tra i vincitori anche la barlettana Angela Demartino "Sensibili alla Bellezza", tra i vincitori anche la barlettana Angela Demartino Il suo lavoro grafico-pittorico, che ritrae elementi iconografici della Città di Bari, farà da sfondo ad alcune pensiline dell’Amtab
"Storie dalla città", oggi la presentazione alla Biblioteca Il Granaio "Storie dalla città", oggi la presentazione alla Biblioteca Il Granaio Dalle vie più giovani ai siti archeologici della città di Barletta
"Colui che ci salverà", l'opera dell'artista barlettano approdata nel Tevere "Colui che ci salverà", l'opera dell'artista barlettano approdata nel Tevere "Salvato" nel Tevere il Salvatore
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.