De Nittis
De Nittis
Eventi

Buon compleanno De Nittis, ingresso gratis alla pinacoteca di Barletta

Per il 173° anniversario della sua nascita, na giornata dedicata all'arte e alla divulgazione

Per l'intera giornata di lunedì 25 febbraio l'Amministrazione comunale ha disposto l'apertura straordinaria e l'ingresso gratuito a Palazzo Della Marra, sede dell'esposizione "Casa De Nittis", in occasione del 173° anniversario della nascita del celebre impressionista. Dalle ore 9 alle 19, con chiusura della biglietteria alle ore 18.15, si potrà apprezzare l'inestimabile patrimonio di opere pittoriche in mostra nella città natale dell'artista, come da volontà testamentarie della vedova Léontine Grouvelle.

L'opportunità di ammirare le ottocentesche atmosfere denittisiane dall'inconfondibile tratto stilistico non rappresenterà l'unico omaggio alla sua geniale sensibilità. Sempre il 25 febbraio, nella Pinacoteca, la locale scuola secondaria di primo grado a lui intitolata intende commemorarne la figura ponendola al centro delle attività didattiche del progetto continuità FAI (Fondo Ambiente italiano) denominato "Apprendisti Ciceroni", di cui il comprensivo "D'Azeglio – De Nittis" è promotore sul territorio comunale. L'iniziativa, definita in collaborazione con l'Ente, darà vita anche a un programma di visite guidate a cura degli "apprendisti" studenti, appositamente preparati per l'occasione, che condurranno nel corso della mattinata i coetanei delle quinte classi di altri istituti partecipanti in un percorso di conoscenza dell'artista barlettano e della sue opere, eseguendo anche attività grafiche di disegno dal vero, laboratorio multimediale, racconto e narrazione programmati osservando i criteri metodologici del peer to peer. Durante il pomeriggio, invece, le visite guidate saranno aperte a tutti.

«L'azione – evidenziano i promotori – mira a scoprire e valorizzare la bellezza e l'importanza del nostro patrimonio storico/artistico attraverso gli occhi e la narrazione coinvolgente dei ragazzi».
  • Giuseppe De Nittis
Altri contenuti a tema
“Parigi, o Cara!”, gli abiti de “La Traviata” a Casa De Nittis di Barletta “Parigi, o Cara!”, gli abiti de “La Traviata” a Casa De Nittis di Barletta La mostra sarà inaugurata oggi pomeriggio alle 18.00
Dal pittore di Barletta al melodramma di Verdi, in mostra “Parigi, o Cara!” Dal pittore di Barletta al melodramma di Verdi, in mostra “Parigi, o Cara!” Gli abiti de “La Traviata” esposti a Casa De Nittis nelle sale di Palazzo Della Marra
Sembrano quadri di De Nittis, ma sono scatti  degli studenti di Barletta Sembrano quadri di De Nittis, ma sono scatti degli studenti di Barletta Ecco “De Nittis digital review": i ragazzi hanno liberamente ricreato i dipinti con la macchina fotografica
Renato Miracco, il critico d'arte incantato da Barletta Renato Miracco, il critico d'arte incantato da Barletta «Ammirare l’opera di De Nittis nella sua città natale è sempre un’emozione»
Dalla Spagna e dal Venezuela a Barletta nel segno di De Nittis Dalla Spagna e dal Venezuela a Barletta nel segno di De Nittis Gruppi di turisti in arrivo per visitare le opere a Palazzo della Marra
De Nittis nel foyer del "Petruzzelli", «non è luogo adatto all'esposizione» De Nittis nel foyer del "Petruzzelli", «non è luogo adatto all'esposizione» Il parere di Luisa Filannino: «Sarebbero state più adatte delle riproduzioni per invogliare gli spettatori a visionare gli autentici a Barletta»
Le opere di De Nittis al teatro Petruzzelli di Bari per "La Traviata" Le opere di De Nittis al teatro Petruzzelli di Bari per "La Traviata" Tre quadri in prestito per l’esposizione temporanea dal 19 al 30 dicembre
Omaggio a Giuseppe De Nittis, ingresso gratuito a Palazzo Della Marra Omaggio a Giuseppe De Nittis, ingresso gratuito a Palazzo Della Marra In occasione del 134° anniversario della scomparsa dell'artista di Barletta
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.