Sopralluogo del sindaco al cantiere di via Milano
Sopralluogo del sindaco al cantiere di via Milano
La città

Bloccato il cantiere in via Milano, trovati sottoservizi non censiti

Sopralluogo del sindaco con tecnici e assessori: «Sono molto amareggiato»

"Qui si rischia di fare morire l'economia di una città e questo è intollerabile e non lo consentiremo a costo di intentare una class action, Comune di Barletta e cittadini, nei confronti di chi, nicchiando, di fatto ostacola la regolare prosecuzione dei lavori per la rimozione del passaggio a livello di via Milano".

Lo ha detto ieri il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, subito dopo un sopralluogo, compiuto con tecnici comunali e con l'assessore ai lavori pubblici Gennaro Calabrese (presenti anche gli assessori Rosa Tupputi e Michele Lasala), per comprendere la ragione dello stop dei lavori nel cantiere di via Milano – via Fracanzano. E tale ragione è la presenza di sottoservizi non censiti, oltre a Enel, che devono essere rimossi perché i lavori possano riprendere e proseguire come previsto.

"Sono molto amareggiato – ha aggiunto Cannito – perché mi metto nei panni di chi lavora, di chi manda avanti un'attività e di tutti coloro, tantissimi, che quotidianamente devono andare da una parte all'altra della città con enormi difficoltà e disagi". Per questo il sindaco ha annunciato la volontà di incontrare tutti i soggetti coinvolti, Rfi, Italfer e la ditta esecutrice dei lavori, insieme ai tecnici comunali, ogni dieci giorni per fare il punto della situazione e assicurarsi che i lavori procedano come dovuti e non subiscano intoppi.

"Rfi – ha aggiunto il primo cittadino – ci ha garantito che i lavori saranno portati a termine per tempo e noi questo ce lo auguriamo anche perché ciò consentirà di consegnare alla città un'opera importantissima".
  • Lavori pubblici
  • via Milano
Altri contenuti a tema
Grandi opere ferme per 150 miliardi, la via d’uscita passa per Salini Grandi opere ferme per 150 miliardi, la via d’uscita passa per Salini Grandi opere in bilico o congelate valgono un investimento complessivo di 36 miliardi di euro
Lavori in via della Repubblica, continuano i disagi per i residenti Lavori in via della Repubblica, continuano i disagi per i residenti Nessun passaggio lungo il nuovo spartitraffico: le automobili sono costrette a interminabili tragitti
Morì per la fuga di gas in via Milano a Barletta, rinviati a giudizio gli accusati Morì per la fuga di gas in via Milano a Barletta, rinviati a giudizio gli accusati L’esplosione fu violenta e scardinò le porte dell’esercizio commerciale che investirono in pieno Nicola Delvecchio
2 Mobilità e sicurezza urbana, intervento fra via Girondi e via Stagnì Mobilità e sicurezza urbana, intervento fra via Girondi e via Stagnì Predisposti dei paletti parapedonali per impedire alle auto di sostare nonostante il divieto
4 Lavori in via Foggia, «né bloccati, né rinviati» Lavori in via Foggia, «né bloccati, né rinviati» La rettifica dell'amministrazione comunale
4 Lavori in via Foggia, tutto rimandato a settembre Lavori in via Foggia, tutto rimandato a settembre Rotatorie e piste ciclabili saranno completate dopo l'estate
3 Cantiere di via Andria, il sindaco di Barletta incontra i residenti Cantiere di via Andria, il sindaco di Barletta incontra i residenti Istituzioni e cittadini riuniti intorno a un tavolo per trovare soluzioni al passaggio pedonale
Lavori in via Galvani, divieto di sosta con rimozione Lavori in via Galvani, divieto di sosta con rimozione Iniziano i lavori di recupero della palazzina ex Omni
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.