Bike Sharing Barletta
Bike Sharing Barletta
Territorio

'Bici in città': nemmeno l'ombra delle biciclette a Barletta

Ultimato il montaggio delle colonnine che conterranno le biciclette. La prima ora è gratis, le altre costano cinquanta centesimi

"Prendi la tua bici", questo il motto apparso sulle colonnine appena istallate in quattro zone della città che consentiranno di prelevare e riporre le "biciclette condivise". L'era del bike sharing è arrivata anche a barletta (a Trani un po' prima, come segnalato dai nostri colleghi), è evidente infatti la mancanza delle biciclette, elemento principale per l'avvio della mobilità sostenibile promossa dall'amministrazione comunale.

Ma ricapitoliamo. Nel 2008 sono stati stanziati i fondi, circa 333 mila euro ripartiti tra i capoluoghi della Bat. A marzo 2011, dopo ben tre anni, sono cominciati i lavori di costruzione documentati da Barlettalife in questo articolo. Nel giugno 2011 sono state installate le colonnine appena citate. In questi giorni, non c'è ancora l'ombra di alcuna bicletta.

Per il momento le tariffe sembrano abbastanza chiare: la prima ora di utilizzo è gratuita, inseguito il costo di ogni singola ora di utilizzo sarà pari a cinquanta centesimi. Prelevare una bici sarà molto semplice, bisognerà munirsi di tessera (al costo di 15 euro, con 10 euro di credito incluso) e avvicinarla al sensore, come mostrato dalle foto in coda all'articolo. Un led verde inoltre, segnalerà la disponibilità della bicicletta. Stesso iter per il deposito.
8 fotoBike Sharing, montate le colonnine
Bike Sharing, montate le colonnineBike Sharing, montate le colonnineBike Sharing, montate le colonnineBike Sharing, montate le colonnineBike Sharing, montate le colonnineBike Sharing, montate le colonnineBike Sharing, montate le colonnineBike Sharing, montate le colonnine
  • Ambiente
  • Servizi per il cittadino
  • Bike sharing
Altri contenuti a tema
Timac incontra i comitati ambientalisti di Barletta Timac incontra i comitati ambientalisti di Barletta L'esito del confronto avvenuto mercoledì nella sede di via Trani
Una passeggiata naturalistica lungo il litorale di Ponente a Barletta Una passeggiata naturalistica lungo il litorale di Ponente a Barletta Il resoconto dell'iniziativa dello scorso 5 maggio
Timac Agro risponde al Comitato OAP e convoca nuovo tavolo per l’ambiente a Barletta Timac Agro risponde al Comitato OAP e convoca nuovo tavolo per l’ambiente a Barletta L'invito verrà esteso a Comune, Provincia e organi di informazione
Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia» Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia» La nota dell'associazione ambientalista
Uniti x l'ambiente: «Bene il consiglio comunale monotematico, pronte altre iniziative» Uniti x l'ambiente: «Bene il consiglio comunale monotematico, pronte altre iniziative» La nota degli attivisti
3 Il nucleo guardie ambientali in campo per prevenire le deiezioni canine Il nucleo guardie ambientali in campo per prevenire le deiezioni canine L'impegno dei volontari per sensiblizzare la comunità
Rinnovo AIA Buzzi Unicem, “Uniti x l’ambiente” chiede consiglio comunale monotematico Rinnovo AIA Buzzi Unicem, “Uniti x l’ambiente” chiede consiglio comunale monotematico La nota degli ambientalisti
PUMS, Barletta a che punto è? La dichiarazione di Savio Rociola PUMS, Barletta a che punto è? La dichiarazione di Savio Rociola «Sarebbe fondamentale portare alla discussione il PUMS, non solo presentarlo e studiarlo, ma attuandolo»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.