Vito Dibitonto
Vito Dibitonto
Istituzionale

Benemerenza al merito della Sanità Pubblica per Vito Dibitonto

La nota del presidente UNCI Bat, Michele Grimaldi

«Con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro della Salute, sentito il parere della Commissione Centrale Permanente, competente ad esaminare le motivazioni di merito che costituiscono il presupposto del conferimento, il 31 maggio scorso si è avuta l'ufficialità della concessione al Commendatore Vito Dibitonto, Vice Presidente dell'U.N.C.I. Unione Nazionale Cavalieri d'Italia – Sezione provinciale Barletta Andria Trani, dell'Attestato di benemerenza al Merito della Sanità pubblica». Così il presidente di UNCI Bat, Michele Grimaldi.

«Per Dibitonto, nato a Barletta il 23 febbraio del 1956, operante nel mondo del commercio, si tratta di un importante riconoscimento per le attività prestate nel settore della Sanità "dove (si legge nella motivazione) ha saputo incarnare i sani valori che si dovrebbero trasmettere ai cittadini, garantendo onestà intellettuale ed etica civile". Il Sig. Dibitonto ha dimostrato di meritare questo Attestato di Benemerenza per la preparazione, la trasparenza e l'integrità morale con le quali, da sempre, svolge quotidianamente la sua attività. Un motivo di vanto anche per Barletta che, da oltre un trentennio, si avvale delle sue preziose competenze per dare risposte ai bisogni della comunità.

In particolare, Ausiliario delle FF.AA. della Croce Rossa Italiana con il grado di Capitano, in collaborazione con l'A.N.F.I., ha organizzato la campagna "Prevenzione e Azione" che ha portato, nel 2018, alla consegna di 15 defibrillatori agli esercizi commerciali Matchpoint. Tra i risultati più significativi legati al mondo della Sanità, il ringraziamento pubblico da parte della ASL BAT per l'opera e l'impegno fattivamente prestati in occasione dell'emergenza sanitaria Covid-19 con la donazione, nei primi mesi della pandemia, di scanner per rilevare la temperatura e dispositivi di protezione individuale. Per il suo impegno è stato insignito, tra l'altro, dell'Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana di Cavaliere nel 2011, di Ufficiale nel 2017 e di Commendatore nel 2021».
  • UNCI Bat
Altri contenuti a tema
L'UNCI Bat intitolata al grande ufficiale Pietro Paolo Mennea L'UNCI Bat intitolata al grande ufficiale Pietro Paolo Mennea Ieri l'incontro con la moglie del campione, Manuela Olivieri
Onorificenze ai benemeriti della Sanità pubblica, premiati due soci U.N.C.I. Onorificenze ai benemeriti della Sanità pubblica, premiati due soci U.N.C.I. La nota del presidente Michele Grimaldi
U.N.C.I incontra Papa Francesco in udienza U.N.C.I incontra Papa Francesco in udienza Hanno consegnato a Papa Francesco il crest dell’Associazione
Elezione del nuovo Direttivo UNCI Bat Elezione del nuovo Direttivo UNCI Bat Michele Grimaldi eletto Consigliere in seno al Consiglio nazionale dell’Unione Nazionale Cavalieri d’Italia
UNCI Bat, la consegna dei diplomi a Angelo Caccavone e Rachele Grandolfo UNCI Bat, la consegna dei diplomi a Angelo Caccavone e Rachele Grandolfo Il presidente Michele Grimaldi comunica l'ingresso di due nuovi soci
Rubato motocarro dell'Ambulatorio Popolare Rubato motocarro dell'Ambulatorio Popolare Serviva per raccogliere cibo invenduto e raggiungere gli anziani soli
1 Unione Nazionale dei Cavalieri d’Italia, istituita la sezione della Bat Unione Nazionale dei Cavalieri d’Italia, istituita la sezione della Bat A Michele Grimaldi il ruolo di primo presidente
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.