Palazzine ex Distilleria
Palazzine ex Distilleria
Istituzionale

Assegnati 16 alloggi di edilizia residenziale pubblica nell’area dell’ex distilleria

La "Palazzina degli anziani" riconquista la legittimità

Elezioni Regionali 2020
La dirigente del settore comunale Demanio, Patrimonio/Ufficio Casa del Comune di Barletta, dott.ssa Rosa Di Palma, ha notificato in data odierna, agli aventi diritto, la conclusione del procedimento inerente la determinazione dirigenziale del n. 385 del 19 marzo 2015, per l'assegnazione di 16 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica in locazione, realizzati nell'area inclusa nel Programma di Recupero Urbano dell'ex distilleria di Barletta, che erano stati occupati abusivamente nel 2009.

Gli assegnatari saranno convocati presso l'Ufficio Casa del Comune di Barletta per la scelta dell'alloggio, da effettuarsi in ordine di punteggio conseguito nella graduatoria, previa dichiarazione da rendere e depositare presso il medesimo ufficio sito in viale Marconi. Gli alloggi saranno consegnati fisicamente appena acquisite tutte le autorizzazioni amministrative necessarie, rilasciate dai settori comunali, nonché dalle altre istituzioni competenti, per la piena disponibilità, abitabilità e sicurezza della "Palazzina degli anziani". Si ripristinano, così, le condizioni di legittimità dell'originario investimento pubblico per il recupero urbano dell'area dell'ex distilleria.
  • Anziani
  • Case popolari
  • Ex Distilleria
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
Morirono in servizio: ripristinata l'aiuola per i due poliziotti barlettani Morirono in servizio: ripristinata l'aiuola per i due poliziotti barlettani Era il gennaio del 2018 quando il Comune intitolò agli agenti due strade, unite idealmente da due querce piantate per rafforzare il legame tra Barletta e i suoi figli
Ripristinate le aiuole dedicate a due poliziotti barlettani deceduti in servizio Ripristinate le aiuole dedicate a due poliziotti barlettani deceduti in servizio Martedì, una cerimonia con la partecipazione delle autorità
Attività ludico-ricreative a Barletta, l'avviso per gli operatori del terzo settore Attività ludico-ricreative a Barletta, l'avviso per gli operatori del terzo settore Si raccomanda a tutti i soggetti interessati di approfondire le disposizioni e i protocolli di prevenzione
Rivendica casa popolare e accusa il Comune di Barletta, Cannito: «Mente!» Rivendica casa popolare e accusa il Comune di Barletta, Cannito: «Mente!» Il sindaco: «Queste sono accuse gravi e chi le fa deve assumersene la responsabilità, probabilmente anche giudiziaria»
Primo maggio, arriva per Barletta l'ordinanza aperture esercizi commerciali Primo maggio, arriva per Barletta l'ordinanza aperture esercizi commerciali Potranno altresì effettuare asporto e domicilio anche i bar, i ristoranti, le pizzerie e le gelaterie
A Barletta il contributo straordinario di Ager, in totale 664.930 euro A Barletta il contributo straordinario di Ager, in totale 664.930 euro L'assessore Passero: «Il comune potrà investire per potenziare e rendere sempre più virtuose le politiche ambientali in città»
Contributo fitto casa, necessario comunicare codice IBAN al Comune di Barletta Contributo fitto casa, necessario comunicare codice IBAN al Comune di Barletta Sono state evase 1.628 domande, ne mancano all’appello 172 per le quali non può essere portato a termine il mandato di pagamento
9 Silos di Barletta, Grimaldi: «Alzano la voce per gli enormi bidoni, muti per i monumenti» Silos di Barletta, Grimaldi: «Alzano la voce per gli enormi bidoni, muti per i monumenti» «La lista di monumenti storici maltrattati, lasciati in balia del degrado e della rovina, è lunga e si srotola per tutta la città»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.