Shopping
Shopping
La città

Arriva un contributo per le imprese barlettane colpite dal Covid

Ecco tutti i dettagli per richiederlo

Il Settore comunale Sviluppo economico e Attività produttive comunica che è attivo da ieri 22 dicembre l'Avviso per la concessione di contributi una tantum a sostegno delle micro e piccole imprese con sede legale o sede operativa nel territorio del Comune di Barletta a seguito dello stato di emergenza derivante dalla diffusione epidemiologica del Covid-19.

Con tale atto la Amministrazione Comunale ritiene opportuno garantire un sostegno effettivo alle imprese locali colpite dagli effetti negativi dovuti all'emergenza con l'adozione di misure finanziarie a fondo perduto destinate alle attività economiche del territorio.

L'Avviso è volto a fornire un sostegno alle micro e piccole imprese con sede legale o sede operativa nel territorio del Comune di Barletta, regolarmente iscritte già alla data del 31 Dicembre 2018 che abbiano registrato una riduzione del proprio fatturato nell'anno 2020 di almeno il 30% rispetto all'ammontare del fatturato registrato nell'anno 2019, oppure che abbiano avviato l'attività a partire dal 1 Gennaio 2020 ed ancora attive alla data di presentazione della domanda. Le imprese devono risultare in regola rispetto alla normativa sugli aiuti di Stato, possedere la capacità a contrattare con la Pubblica Amministrazione e non avere alcuna posizione debitoria nei confronti del Comune.

L'importo complessivo dei fondi messi a disposizione è pari a € 200.000,00.

Le domande di ammissione al contributo devono essere firmate ed inviate esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo: dirigente.politicheattivedisviluppo@cert.comune.barletta.bt.it entro e non oltre le ore 23.59 del 31Gennaio 2022. L'oggetto della PEC dovrà essere così formulato: "Domanda di ammissione a sostegno una tantum delle micro e piccole imprese con sede legale o sede operativa nel territorio del Comune di Barletta, a seguito dello stato di emergenza derivante dalla diffusione epidemiologica del Covid-19". Il termine di trasmissione delle domande è perentorio pena l'esclusione e farà fede l'orario della ricevuta di avvenuta consegna alla casella della PEC.

L'avviso è pubblicato interamente sulla rete civica comunale: www.comune.barletta.bt.it
  • Contributi
Altri contenuti a tema
Sostegni emergenza Covid, pubblicata la graduatoria Sostegni emergenza Covid, pubblicata la graduatoria Su oltre 2mila richieste pervenute, saranno 935 i nuclei che beneficeranno del contributo comunale
Contributi per gli ambulanti, domande fino al 31 gennaio 2022 Contributi per gli ambulanti, domande fino al 31 gennaio 2022 ANVA Confesercenti provinciale BAT: «Invitiamo quanti più operatori possibili ad approfittare della misura di contributo»
Contributo fitto casa 2019, parte il pagamento "fascia B" Contributo fitto casa 2019, parte il pagamento "fascia B" In allegato la graduatoria
2 Fitto Casa 2019, il Comune anticiperà le somme per accelerare i pagamenti Fitto Casa 2019, il Comune anticiperà le somme per accelerare i pagamenti Pubblicata la graduatoria con i beneficiari del contributo
1 Due milioni e mezzo di euro per il fitto casa 2019 Due milioni e mezzo di euro per il fitto casa 2019 La somma potrà soddisfare molte famiglie rimaste precedentemente escluse per esaurimento delle risorse
Contributi attività culturali e spettacolo, bozza del Comune di Barletta Contributi attività culturali e spettacolo, bozza del Comune di Barletta La bozza sarà disponibile per 15 giorni a partire da oggi
Contributo canone di locazione 2018: a marzo gli anticipi, nulla per il 2017 Contributo canone di locazione 2018: a marzo gli anticipi, nulla per il 2017 Cannito: «Entro Natale non potremo erogare alcun anticipo sui contributi»
Contributo Fitto Casa, da venerdì prossimo il saldo dei pagamenti Contributo Fitto Casa, da venerdì prossimo il saldo dei pagamenti Il calendario dettagliato in base al cognome degli aventi diritto
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.