Capristo
Capristo
Cronaca

Arresti domiciliari per l'ex procuratore capo di Trani Capristo

Le accuse sono di tentata corruzione, truffa e falso

Elezioni Regionali 2020
Il Procuratore della Repubblica di Taranto, nonché ex procuratore capo di Trani, Carlo Maria Capristo, è agli arresti domiciliari con l'accusa di corruzione in atti giudiziari. Lo stesso provvedimento è stato eseguito a carico di un ispettore della Polizia in servizio nella Procura tarantina e di tre imprenditori della provincia di Bari. È quanto si legge sull'agenzia di stampa Ansa.

L'inchiesta, cominciata un anno fa, è portata avanti dalla Procura della Repubblica di Potenza.
  • Arresto
  • Procura della Repubblica
Altri contenuti a tema
2 Rubano nel supermercato e minacciano il direttore, due arresti a Barletta Rubano nel supermercato e minacciano il direttore, due arresti a Barletta Con una bottiglia rotta hanno tentato di opporre resistenza: sono accusati di rapina e resistenza a pubblico ufficiale
2 Arresto Capristo, in manette anche tre imprenditori della provincia di Bari Arresto Capristo, in manette anche tre imprenditori della provincia di Bari L'accusa è di aver fatto pressioni su un magistrato
Minacciava i genitori per denaro, «se non mi date i soldi vi taglio la testa» Minacciava i genitori per denaro, «se non mi date i soldi vi taglio la testa» Arrestato a Barletta un 38enne che vessava con violenza gli anziani genitori
Le immagini dell'assembramento di Barletta finiscono in Procura Le immagini dell'assembramento di Barletta finiscono in Procura I Carabinieri hanno acquisito dagli uffici comunali gli atti indispensabili per chiarire le responsabilità di quanto avvenuto il primo maggio scorso
Tre arresti a Barletta, sequestrato un fucile da caccia Tre arresti a Barletta, sequestrato un fucile da caccia La Polizia ha arrestato due andriesi per il furto di una bici elettrica dalla sezione distaccata del Liceo "Cafiero"
Sei arresti a Barletta, controlli serrati della Polizia di Stato Sei arresti a Barletta, controlli serrati della Polizia di Stato Violazioni degli arresti domiciliari per alcuni pregiudicati: chiesto l'aggravamento delle misure
Incendio Dalena Ecologia, la Procura di Trani dispone le operazioni peritali Incendio Dalena Ecologia, la Procura di Trani dispone le operazioni peritali Al momento il procedimento penale per incendio doloso resta contro ignoti
Fatture false, nel mirino della Procura anche persone di Barletta Fatture false, nel mirino della Procura anche persone di Barletta All'attenzione degli inquirenti sono finite numerose operazioni commerciali per diversi milioni di euro
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.