Mani carcere
Mani carcere
Cronaca

Arrestati due incensurati per spaccio di stupefacenti

Rintracciato anche un 29enne pregiudicato destinatario di ordine di carcerazione

Elezioni Regionali 2020
Mercoledì scorso, a Barletta, la Polizia di Stato ha tratto in arresto, in tre distinte operazioni, due giovani incensurati, N.A.A. di anni 18 e D.M. di anni 21, ritenuti responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, e D. R., 29enne pregiudicato barlettano, destinatario di ordine di carcerazione per carichi pendenti relativi a condanne subite per aver commesso reati di estorsione e rapina.

Nellambito degli specifici servizi di controllo del territorio mirati a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nella prima periferia della città, all'interno dei quartieri Tempio-Borgovilla e Patalini, i poliziotti del locale Commissariato dio P.S. hanno sorpreso i due giovani nella flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre erano intenti a cedere ad alcuni acquirenti della marijuana in cambio di somme di denaro contante.

Sottoposti a perquisizione, i due sono stati trovati in possesso, complessivamente, di 40 dosi di marijuana, materiale per il confezionamento, bilancini di precisione e denaro contante ritenuto provento dellattività di spaccio. Dopo gli accertamenti di rito, entrambi sono stati associati presso la Casa Circondariale di Trani, a disposizione dellAutorità Giudiziaria.

Contestualmente, allinterno del territorio cittadino, sono stati intensificati i controlli a sale giochi, circoli ricreativi e luoghi di ritrovo di pregiudicati. Durante tale attività è stato rintracciato D. R., 29enne pregiudicato barlettano, destinatario di ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Trani, per l'espiazione di anni 3, mesi 1 e giorni 3 di reclusione, in ordine ai reati di estorsione e rapina. Dopo le formalità di rito luomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Trani, a disposizione dellAutorità Giudiziaria.
  • Polizia di Stato
  • Droga
  • marijuana
Altri contenuti a tema
Detenzione illecita di sostanze stupefacenti, arrestato un 20enne di Barletta Detenzione illecita di sostanze stupefacenti, arrestato un 20enne di Barletta La polizia locale ha eseguito l'arresto durante i controlli del territorio
Rete dello spaccio, da Andria ramificazioni anche a Barletta Rete dello spaccio, da Andria ramificazioni anche a Barletta In corso la complessa operazione “Caveau” della Polizia di Stato
4 Droga a Barletta nel quartiere Settefrati, scatta l'arresto per un 21enne Droga a Barletta nel quartiere Settefrati, scatta l'arresto per un 21enne Nei giorni scorso la Polizia di Stato ha eseguito anche due arresti per tentato furto e ricettazione
Morirono in servizio: ripristinata l'aiuola per i due poliziotti barlettani Morirono in servizio: ripristinata l'aiuola per i due poliziotti barlettani Era il gennaio del 2018 quando il Comune intitolò agli agenti due strade, unite idealmente da due querce piantate per rafforzare il legame tra Barletta e i suoi figli
2 La Polizia setaccia i luoghi della movida di Barletta, in manette un pusher La Polizia setaccia i luoghi della movida di Barletta, in manette un pusher Controlli serrati a distributori di bevande e bar per il contrasto alla vendita di alcolici a minorenni
3 Aggressione nella notte a Barletta: arrestati i responsabili Aggressione nella notte a Barletta: arrestati i responsabili I due giovani sono stati tratti in arresto e sottoposti al regime degli arresti domiciliari, mentre un 29enne è stato denunciato in stato di libertà
3 Aggressione a una coppia sulla litoranea di Ponente Aggressione a una coppia sulla litoranea di Ponente Identificati gli aggressori, che avrebbero agito senza alcuna motivazione
Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Venerdì scorso si era verificata una violenta lite
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.