Struttura ex distilleria
Struttura ex distilleria
Politica

Alloggi utenze differenziate, Calabrese: «Perseveranza e visione per la città»

Le dichiarazioni del consigliere comunale Gennaro Calabrese sull'avvio dei lavori nell'area dell'ex distilleria

«Con la consegna dei lavori per la realizzazione degli alloggi per utenze differenziate nell'ambito del cosiddetto Contratto di quartiere II, si compie un ulteriore passo per la riqualificazione dell'area dell'ex distilleria» dichiara Gennaro Calabrese, consigliere comunale.

Il progetto, che prevede il recupero e la conversione della struttura con la trasformazione in un immobile su tre livelli, porterà alla realizzazione di 16 residenze per utenti sociali differenziati (disabili, giovani coppie, anziani). «Quanto avviato in questi giorni si innesta nell'insieme di tutti quei lavori pubblici che nell'immediato futuro porteranno a compimento la riqualificazione di quell'intera zona cittadina: il progetto per il parcheggio interrato sempre nell'area dell'ex distilleria, il passaggio pedonale tra viale Marconi e via Vittorio Veneto, il nuovo fronte stazione, insomma un insieme di opere che dimostra perseveranza negli obiettivi e visione per il bene futuro della città» prosegue Calabrese.

L'avvio del progetto risale al 2004, con la richiesta da parte del Comune di Barletta dei finanziamenti da destinare al programma di Contratto di Quartiere II: è stato poi nel 2020, durante la prima amministrazione Cannito, che la giunta comunale approvò il progetto definitivo. Un progetto da più di 3 milioni e mezzo di euro, sostenuto in parte dal finanziamento statale del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e dalla Regione Puglia a cui è seguita una integrazione approvata dalla giunta comunale.

«Un progetto, seguito e coltivato negli anni, comincia a dare i suoi frutti – conclude il consigliere Calabrese – Uno degli obiettivi di questa amministrazione è quello di non lasciare i progetti chiusi nei cassetti, facendo cumulare la polvere della burocrazia e dell'inerzia. Da questo punto di vista il sindaco Mino Cannito con tenacia porta avanti gli svariati progetti che partivano nel passato, si attuano oggi e saranno il volto della Barletta futura».
  • Lavori pubblici
  • Ex Distilleria
  • Gennaro Calabrese
Altri contenuti a tema
Riapre parzialmente il sottopasso tra viale Marconi e via Imbriani Riapre parzialmente il sottopasso tra viale Marconi e via Imbriani Resterà recintata l'area del cantiere da completare
15 Pulizia straordinaria nell'area dell'ex distilleria di Barletta Pulizia straordinaria nell'area dell'ex distilleria di Barletta La nota del sindaco: «In una zona della nostra città che sarà completamente rimessa a nuovo»
14 Recupero ciclovia alla Lega Navale, «a che punto siamo?» Recupero ciclovia alla Lega Navale, «a che punto siamo?» I referenti della lista Emiliano Sindaco di Puglia: «Sono solo mesi e quello che è ben visibile è solamente terra, polvere, un pezzo di strada non ancora asfaltato»
Prezzario regionale delle opere pubbliche: oltre 150 osservazioni dagli ingegneri della Bat Prezzario regionale delle opere pubbliche: oltre 150 osservazioni dagli ingegneri della Bat La maggior parte riguardano l'assenza di voci di prezzo relative a lavorazioni che non trovano necessario riscontro all'interno del prezzario
Riapertura sottopasso via Imbriani, l'Amministrazione spiega i motivi dello slittamento Riapertura sottopasso via Imbriani, l'Amministrazione spiega i motivi dello slittamento «Sottopasso più moderno e accessibile per i cittadini con disabilità»
8 Installato velivolo militare sulla rotonda di via Foggia Installato velivolo militare sulla rotonda di via Foggia Era a disposizione dell’amministrazione da due anni
Dal 3 giugno al via il rifacimento della segnaletica orizzontale Dal 3 giugno al via il rifacimento della segnaletica orizzontale La nota dell'amministrazione comunale
Da domani al via il ripristino dell'area giochi in piazza Federico di Svevia Da domani al via il ripristino dell'area giochi in piazza Federico di Svevia Lo comunica il sindaco Cannito
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.