Pianoforte
Pianoforte
Eventi

Al via i due concorsi musicali internazionali a Barletta: l'edizione 2020 sarà online

Saranno diffusi sul web i video dei partecipanti provenienti da tutto il mondo, unitamente a video promozionali della città di Barletta

Organizzata dall'Associazione Cultura e Musica "G.Curci" e dal Comune di Barletta, si è tenuta presso il la Sala Giunta del Comune di Barletta, la conferenza stampa di presentazione del 30° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti "Città di Barletta" , del 23° Concorso Internazionale di Esecuzione Pianistica "Premio Mauro Paolo Monopoli".

Presenti l'Assessore alla Cultura Graziana Carbone, la dirigente del settore Cultura Santa Scommegna per il Comune di Barletta, il dott. Luciano Nenna per la Buzzi Unicem e il maestro Francesco Monopoli per l'Associazione Curci.

La Città di Barletta è sede, da 30 anni, dei due più prestigiosi Concorsi Musicali Internazionali che si realizzano nel centro-sud Italia. Le manifestazioni ogni anno raccolgono adesioni e partecipazione da oltre 60 Nazioni e sono conosciute in tutto il mondo per l'altissimo livello dei vincitori. Anche per il 2020 l'Associazione Cultura e Musica G. Curci aveva promosso gli Eventi, che avrebbero dovuto svolgersi nello scorso mese di maggio nel Teatro Comunale 'Curci', in tutto il mondo, sia attraverso il web che con l'invio del materiale promozionale degli eventi. Purtroppo la pandemia tuttora in corso ha limitato fortemente la mobilità internazionale non consentendo gli spostamenti fra le varie Nazioni.

Tuttora i collegamenti internazionali sono fortemente limitati e, per questo motivo, tutti i più grandi Concorsi Musicali Internazionali (quali ad esempio il Busoni, il Chicago Intl Competition e il Van Cliburn), hanno programmato Edizioni in streaming on line, sia al fine di non perdere la continuità storica di manifestazioni consolidate (anche sull'esempio del Medimex digitale e della Notte della Taranta, appena realizzata), sia al fine, comunque, di contribuire alla pubblicizzazione sia artistica che turistica dei luoghi che ospitano tali iniziative. È Per tali ragioni, che l'Associazione Curci ha condiviso con il competente settore comunale del Servizio Cultura, le manifestazioni che sono state riprogrammate e saranno svolte online, con la diffusione, per ben 15 giorni, dei video dei partecipanti provenienti da tutto il mondo, unitamente a video promozionali della città di Barletta, delle sue bellezze turistiche e storiche e della sua tradizione culturale: uno straordinario strumento di promozione del territorio, dal Curci a De Nittis, dal Castello alle sue Chiese, alla sua storia artistica e musicale, e di valorizzazione di Artisti Internazionali.

I Concorsi si svolgeranno on line, con diretta facebook, secondo il seguente Calendario:
30° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti "Città di Barletta"
21 – 23 settembre 2020 Fiati, Chitarra, Archi e Musica da Camera
24-26 settembre 2020 Pianoforte e Composizione

23° Concorso Internazionale di Esecuzione Pianistica 'Premio Mauro Paolo Monopoli'
29 settembre-3 ottobre 2020 dedicato alla memoria dello straordinario pianista Mauro Paolo Monopoli, scomparso a soli 21 anni per una incurabile leucemia

Negli anni sono oltre 10.000 i musicisti che hanno partecipato e sono stati selezionati da questi attesissimi appuntamenti musicali internazionali.
Tra i vincitori ricordiamo Oliver Kern (Germania), Roberto Corlianò (Italia), Tchen Tzu-Yi (Taiwan), Kimberly Chen (USA), Anna Vinnitskaja (Russia), Yusuke Kikuchi (Giappone), Vadim Ageev (Russia),Stanislav Khristenko (Russia) Yumi Sato (Giappone), Scipione Sangiovanni (Italia), Galina Chistyakova (Russia), Alexander Panfilov (Russia), Anna Zaychenko (Russia), Ye Seul Kim (Corea del Sud), Woo Jin Kim (Corea del Sud), Evgeny Starodubtsev (Russia), Bartek Sklodowsky (Polonia), Polina Sasko (Ukraina).

I concorsi prevedono l'assegnazione di importanti Premi in Borse di Studio e concerti (per oltre 20.000 €uro) e sono sostenuti dal Comune di Barletta, dalla Regione Puglia, dal Mibact, dalla Buzzi Unicem, dalla Megamark onlus e dal dott. Luca Dimiccoli.

Sono coinvolte prestigiosissime Giurie Internazionali, con Haris Kittos (Regno Unito), Andrian Pertout (Australia), Vlada Vassilieva (Messico), Hu Chih Long (USA), Shu Cheng Lin (Taiwan), Jacqueline Tang (Cina), Dilbag Tokay (Turchia), Anatoly Zatin (Russia), Roberto Domingos (Brasile-Germania), e musicisti italiani di grande rilievo quali Anna Chiara D'Ascoli, Francesco Montaruli, Giuseppe Nese, Gaetano Di Bacco, Isidoro Nugnes, Giuseppe, Nicola e Francesco Monopoli e altri ancora in via di definizione.
Saranno altresì previste 3 giornate di Concerti e Premiazioni, a Barletta, dei Vincitori, nel mese di dicembre 2020, con l'auspicio che almeno una di esse possa svolgersi nel Teatro Curci.

I Premi

I Concorsi hanno un montepremi complessivo di 18.000 Euro e di ben 20 Concerti - Premio, il più alto in assoluto tra tutti i Concorsi Musicali che si svolgono nell'Italia Centro - Meridionale.

I Premi più importanti previsti vengono offerti, come ogni anno, dalla Buzzi Unicem (stabilimento di Barletta) e dalla "Fondazione Megamark onlus", che con il loro supporto costante, insieme al Comune di Barletta, alla Regione Puglia e al Ministero per i Beni e le Attività Culturali , rendono possibile la realizzazione di questi Concorsi e offrono, a molti giovani di grande talento, la possibilità di realizzare il loro sogno.

Gli "Young Artist Special Concert Prizes" offerti dal m° ing. Luca Dimiccoli, due Borse di Studio di 500 €uro, assegnate ai due più giovani concorrenti che raggiungano almeno la Semifinale, per realizzare due concerti organizzati dalla Associazione Cultura e Musica "G. Curci" rappresentano un ulteriore stimolo per i più giovani concorrenti.
Il Premio Internazionale di Composizione, è stato reso ancora più interessante, con l'introduzione di composizioni elettroacustiche e la pubblicazione della partitura e la pubblicazione e distribuzione digitale del brano, a cura della Associazione Curci.

La scadenza è fissata al 4 settembre per il 30° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti "Città di Barletta", e al 19 settembre per il 23° Concorso Musicale Internazionale di Esecuzione Piabnistica "Premio Mauro Paolo Monopoli".

Ad introdurre i Concorsi, il Maestro Francesco Monopoli, Direttore Artistico della manifestazione, che dopo aver evidenziato l'importanza e la difficoltà di riuscire a organizzare dei Concorsi Musicali in un periodo precario come questo che ha costretto a rivedere le modalità di realizzazione, fino alla decisione finale di realizzarli on-line, per non perdere la continuità nella realizzazione dell'evento, modalità che sta rivelandosi ricca di sorprese e spunti diversi.

Il Direttore Artistico, m° Francesco Monopoli, ha sottolineato come questo spettacolare Festival Internazionale, ogni anno ha portato nella città di Barletta e nella nostra regione oltre 2000 persone provenienti da più di 60 nazioni diverse, rendendo Barletta, per circa un mese, città dell'Intercultura e luogo reale di quella globalizzazione, e momento di crescita culturale ed economica, che è stato possibile realizzare solo grazie alla sinergia e la mutualità tra azione imprenditoriale e azione culturale che deve però essere supportata necessariamente dalle istituzioni locali, ed ha per questo voluto ringraziare particolarmente la Buzzi Unicem, nella persona del Direttore Luciano Nenna, una Multinazionale storica che rappresenta per l'Associazione Curci, in generale, e per i Concorsi Musicali Internazionali, in particolare un punto di riferimento imprescindibile e che nonostante le difficoltà economiche continua a supportare il Concorso e la Fondazione Megamark onlus, nella persona del dottor Michele Sardone, che con la disponibilità delle loro Borse di Studio rendono possibile un arricchimento del montepremi totale dei Concorsi.

Un grazie particolare è stato rivolto alla Amministrazione Comunale, nella persona del Sindaco, Cosimo Damiano Cannito, che ha immediatamente recepito l'importanza di una manifestazione culturale intrinsecamente connessa allo sviluppo turistico del territorio.

L'Assessore Graziana Carbone, ha sottolineato invece come il lavoro di squadra possa portare a risultati di altissimo livello e duraturi, come dimostra l'Associazione Curci con il suo lavoro continuo durante tutto l'anno che la vede protagonista nei vari luoghi storici e non della città con manifestazioni di altissimo livello e che coinvolgono tutti e che anche in questa versione on – line della manifestazione riuscirà a pubblicizzare le bellezze della città e sarà sicuramente punto di partenza per un ritorno turistico per la città.

L'intervento poi del Direttore della Buzzi - Unicem di Barletta, dott. Luciano Nenna , è stato molto attento a sottolineare come i Concorsi dell'Associazione Curci parlino un linguaggio giovane e a loro sono dedicati evidenziando la tendenza della Buzzi Unicem, azienda leader ed internazionale, a voler sostenere quelle manifestazioni culturali che hanno una vera pregnanza internazionale, una certa continuità e che creano una vera coesione tra mondo artistico e mondo del lavoro, evidenziando la sua volontà di continuare a sostenere una manifestazione che è destinata a crescere sempre più e ad essere un punto di riferimento importantissimo per la città di Barletta, investendo sulle giovani generazioni, che possono godere di un bellissima città quale è Barletta.

Puntuale e preciso, come sempre l'intervento della dott.ssa Santa Scommegna, Dirigente del Settore Cultura della città di Barletta, che ha confermato e sottolineato l'importanza di collaborare in maniera partecipata a questa esperienza dell'Associazione che ha la sua forza nel guardare alle aspettative dei giovani, alle loro passioni e alle loro fragilità. L'associazione si rivolge ai giovani di tutto il mondo e l'Amministrazione ha piacere nel sostenere tutto ciò che è cultura.

"L'Associazione Curci rappresenta una esperienza di eccellenza, che ogni volta si mette in gioco non mostrando mai alcuna stanchezza, ma , al contrario, ogni anno si arricchisce di nuovi propositi, nuovi apporti economici, nuovi progetti e si pone come trampolino per creare sempre nuove sinergie con la città e tanti altri paesi del mondo, creando continuamente una catena di rapporti internazionali che sono si culturali, ma anche turistici e commerciali, senza mai dimenticare il pubblico che la segue con attenzione e passione". Il discorso si è concluso con un grande in bocca al lupo per una manifestazione che porterà ancora una volta lustro alla città, con la speranza di poter poi accogliere i vincitori , a dicembre, alla riapertura del Teatro Curci, in tre eventi pubblici di notevole prestigio dedicati alla città di Barletta.
  • eventi
Altri contenuti a tema
Giornata mondiale della salute mentale, a Barletta uno spettacolo itinerante Giornata mondiale della salute mentale, a Barletta uno spettacolo itinerante Gli organizzatori: «La malattia mentale si cura, va riconosciuta. Chi ne soffre va aiutato a non sentirsi "diverso"»
TEDx Barletta, pronti alla "Sfida"? TEDx Barletta, pronti alla "Sfida"? In scena la seconda edizione del TEDx Barletta, dal tema “Sfide”
Barletta partecipa alla XXI edizione della Giornata Europea della Cultura Ebraica Barletta partecipa alla XXI edizione della Giornata Europea della Cultura Ebraica Barletta aderisce all'iniziativa ospitandola nel cinquecentesco Palazzo della Marra sabato 5 e domenica 6 settembre
Due concorsi musicali internazionali a Barletta, lunedì la presentazione Due concorsi musicali internazionali a Barletta, lunedì la presentazione Si tratta del concorso internazionale per giovani musicisti “Città di Barletta” e del “Premio Mauro Paolo Monopoli”
“Intra-Extra Moenia", a Barletta un tour dal Castello a Villa Bonelli “Intra-Extra Moenia", a Barletta un tour dal Castello a Villa Bonelli Due gli appuntamenti estivi della mini rassegna del cartellone di eventi "Si Va In Scena"
A Barletta “si va in scena!”: i “The Manouchow” inaugurano la nuova stagione artistica A Barletta “si va in scena!”: i “The Manouchow” inaugurano la nuova stagione artistica La Città della Disfida torna ad infiammare le serate estive con spettacoli di ogni genere e per ogni età
Party in streaming, ecco come festeggiare ai tempi del Coronavirus Party in streaming, ecco come festeggiare ai tempi del Coronavirus L’idea dell’organizzatore di eventi, Luigi De Nicolo: «Tutti abbiamo bisogno di una ripresa»
Nuovo format per il TEDxBarletta, primo appuntamento web con Filippo Galli Nuovo format per il TEDxBarletta, primo appuntamento web con Filippo Galli L'evento è in programma, sulla pagina Facebook TEDxBarletta, per domani alle ore 19:30
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.