Smart Graduation Day
Smart Graduation Day
La città

Al PalaBorgia di Barletta la cerimonia dello Smart Graduation Day

Le parole del sindaco Cannito: «Questo è il momento di accelerare, perché è ancora tanta la strada da fare»

Il tabellone elettronico del PalaDisfida, per una volta, non ha segnato il risultato di una competizione sportiva in corso, ma uno dei punti più importanti che si possano mettere a segno nella vita, un traguardo memorabile che, per i "laureati del lockdown", rischiava di cadere nell'oblio insieme a uno dei momenti meno gradevoli che si siano vissuti.

E invece, questa mattina, con tutte le precauzioni e l'applicazione dei protocolli anti Covid, coloro i quali si sono laureati negli scorsi mesi, in remoto, chiusi in una stanza e con davanti il monitor del computer, hanno ricevuto il calore della condivisione a cui avevano dovuto rinunciare.

Ben distanziati, con soli due familiari ad assistere dagli spalti, hanno ricevuto una pergamena e una targa che riporta il nome del neolaureato e che sarà affissa a un albero, piantato alla periferia della città. Saranno in tutto 137, tanti quanti i laureati, fra lecci e roverelle, a formare un piccolo bosco di memoria e fiducia nel futuro, di questi giovani di belle speranze e della città.

Tutto questo è stato possibile perché l'Amministrazione comunale di Barletta ha aderito all'iniziativa di Anci, Arti e Regione Puglia, dedicata proprio a coloro che hanno conseguito la laurea senza concludere dal vivo questa tappa della loro carriera universitaria e della loro vita.

"Io ricordo ancora il giorno della mia laurea – ha raccontato ai convenuti, emozionati, il sindaco Cosimo Cannito – e ricordo anche la gioia di quel momento e lo stesso dovrà essere per voi". "Oggi voglio porgervi i miei auguri più sinceri – ha aggiunto il primo cittadino – senza nascondervi l'emozione di vivere questa esperienza insieme a voi, ma sappiate anche che questo è il momento di accelerare, perché è ancora tanta la strada da fare, siete stati bravi ma ora andate avanti!".
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Studenti
  • Paladisfida
Altri contenuti a tema
Chiude l'hub vaccinale al PalaBorgia, in 180mila si sono vaccinati qui Chiude l'hub vaccinale al PalaBorgia, in 180mila si sono vaccinati qui La cerimonia di chiusura nella Giornata internazionale dell'infermiere
Hub vaccinale di Barletta, domani la cerimonia di ringraziamento Hub vaccinale di Barletta, domani la cerimonia di ringraziamento Le attività vaccinali nella città di Barletta proseguiranno esclusivamente presso il SISP
1 Flashmob ai Giardini del Castello Svevo per Sergio Ramelli Flashmob ai Giardini del Castello Svevo per Sergio Ramelli L'iniziativa di Gioventù Nazionale e Azione Studentesca
Sciopero degli studenti, «nessuno può usare la violenza per intimidire o costringere qualcuno a partecipare o meno» Sciopero degli studenti, «nessuno può usare la violenza per intimidire o costringere qualcuno a partecipare o meno» Questa mattina la mobilitazione attraverso l'assenteismo di massa dalle lezioni
Domani sciopero degli studenti, la mobilitazione anche a Barletta Domani sciopero degli studenti, la mobilitazione anche a Barletta Proteste in tutt’Italia, «la soluzione però non può essere ancora la DAD»
3 La voce degli studenti di Barletta dopo il ritorno a scuola La voce degli studenti di Barletta dopo il ritorno a scuola Gli studenti propongono un dialogo con il Commissario prefettizio e il presidente della Provincia Bat
Il Rotary di Trani premia 6 meritevoli studenti di Barletta Il Rotary di Trani premia 6 meritevoli studenti di Barletta Si è svolta la 58esima edizione della "Festa della Scuola"
A.N.P.S. Barletta, fondamentale supporto al centro vaccinazioni A.N.P.S. Barletta, fondamentale supporto al centro vaccinazioni Le parole del dott. Falco: "Non basteranno mai ringraziamenti per quello che fate"
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.