Lucia Ricatti
Lucia Ricatti
Politica

Accuse all'amministrazione comunale, l'assessore Ricatti non ci sta

«La propaganda elettorale per le elezioni regionali passa attraverso una costante e gratuita avversione contro l’amministrazione»

«A tutti coloro che in questi giorni si sono dilettati e si diletteranno a screditare l'operato dell'amministrazione comunale, tacciandola di "immobilismo" o di "incapacità" solo per raccogliere consenso a proprio favore o a favore dei propri candidati, farebbe bene ammettere (a se stessi prima che agli altri) che non è questo il modo di tessere un dibattito politico sulle questioni cittadine. Anzi, volendo essere chiara, a mio modesto avviso, direi che non è questo il modo di condurre la campagna elettorale».

L'assessore alle Manutenzioni del Comune di Barletta, Lucia Ricatti, interviene in risposta agli attacchi a cui l'operato dell'amministrazione è costantemente sottoposto, in particolar modo durante la campagna elettorale.

«Sì, perché ormai sembra consuetudine – spiega la Ricatti – che anche la propaganda elettorale per le elezioni regionali passi attraverso una costante e talvolta gratuita avversione contro l'amministrazione della città. Se il modo di proporsi ai cittadini è quello di denigrare costantemente il lavoro onesto e instancabile che la squadra di governo porta avanti, stiano certi che lo capiranno i loro "seguaci".

È tanto semplice quanto scorretto sminuire il lavoro che quotidianamente viene svolto non solo da chi siede tra i banchi della giunta comunale, naturalmente esposto a critiche e giudizi, ma soprattutto dagli uffici comunali, perennemente sotto organico e oberati di lavoro, ancor di più in questo anno così delicato per tutti. È anche il loro lavoro che viene contestato, non solo il nostro. E non è corretto. Non lo è per chi ha lavorato in piena pandemia, né per chi ricopre più ruoli per portare avanti il lavoro di più uffici.

La campagna elettorale andrebbe fatta contando sulle proprie idee, sui propri programmi e soprattutto sulle proprie capacità, non sulle "incapacità" degli altri. Questo non è proprio il momento di sollevare sterili polemiche, ma bisogna pur ricordare ai cittadini che non sempre chi punta il dito è in grado di dare risposte e soluzioni ai problemi che pone.

Idee, suggerimenti, ascolto e partecipazione – conclude Lucia Ricatti – sono sempre ben accolti da questa amministrazione che, quanto a trasparenza e porte aperte a tutti, non ha nulla da imparare dai ciarlieri della politica, ma forse sarebbe il caso di ripristinare, nell'interesse della politica e quindi dei cittadini, un dibattito politico basato sul confronto».
  • Campagna elettorale
  • Lucia Ricatti
Altri contenuti a tema
Guasto al montacarichi del castello di Barletta, la nota dell'assessore Ricatti Guasto al montacarichi del castello di Barletta, la nota dell'assessore Ricatti «Sarà disponibile l'assistenza della Croce Rossa fino a domenica»
1 Installate 15 nuove panchine nei giardini del castello di Barletta Installate 15 nuove panchine nei giardini del castello di Barletta L'assessore Lucia Ricatti: «Troppa non curanza diffusa del cittadino verso il bene comune»
«Restituire Barletta ai barlettani» è la priorità per Mino Cannito «Restituire Barletta ai barlettani» è la priorità per Mino Cannito Il candidato sindaco dichiara infervorato: «Stufo dei continui attacchi da parte degli altri candidati»
Incontro sul Rosatellum organizzato da Barletta Cinque Stelle, relaziona il prof. Nicola Grasso Incontro sul Rosatellum organizzato da Barletta Cinque Stelle, relaziona il prof. Nicola Grasso Il docente dell'Università del Salento aiuterà a comprendere meglio la legge elettorale
A chi giova l’agonìa del Porto di Barletta? A chi giova l’agonìa del Porto di Barletta? Tre milioni di euro per il dragaggio del porto, un investimento dannoso
L’on. Elena Gentile a Barletta per Caracciolo L’on. Elena Gentile a Barletta per Caracciolo L’europarlamentare ha esaltato l’esperienza Vendola
Via dei Muratori, esempio di assenza di trasparenza al Comune Via dei Muratori, esempio di assenza di trasparenza al Comune Gli opposti candidati rispondono all'appello degli operatori con lo stesso tono
Vicenda Tosap: parola ad un esercente Vicenda Tosap: parola ad un esercente Dopo l'incontro con il Commissario prefettizio, la categoria è «in parte soddisfatta»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.