Mino Cannito
Mino Cannito
Politica

«Restituire Barletta ai barlettani» è la priorità per Mino Cannito

Il candidato sindaco dichiara infervorato: «Stufo dei continui attacchi da parte degli altri candidati»

Un comizio elettorale dai toni infervorati, quello tenuto ieri dal candidato sindaco Mino Cannito che, poco prima di aprire l'incontro tenutosi in pieno centro storico con i sostenitori ed alcuni rappresentanti della lista civica a lui collegata "Cannito sindaco", si è detto stufo dei continui attacchi da parte degli altri candidati sindaco, smontando ogni accusa mossa da questi ultimi nei suoi confronti.

«Vogliamo solo il bene di Barletta e puntiamo a rendere orgogliosi i barlettani della loro città sviluppandone il turismo creando nuovi posti di lavoro ed adoperandoci in modo da tutelare l'ambiente, ma questo è possibile solo dando fiducia a gente che sappia assumersi le proprie responsabilità, senza nascondersi dietro la burocrazia o le promesse impossibili da mantenere» ha affermato Cannito, continuando poi: «La nostra è una coalizione di gente perbene che, come me, ha lavorato o lavora in maniera onesta e dignitosa».

Il candidato ha poi annunciato un radicale cambio di rotta nella campagna elettorale ormai entrata nel periodo più intenso e decisivo: «Da domani io personalmente con i componenti della mia lista saremo nelle strade per ascoltare i bisogni reali della gente e terremo comizi nei quartieri così da far sentire la nostra voce e dar voce ai cittadini». Infine ha rivelato: «Domenica alle ore 21 saremo davanti al Palazzo di Città per una manifestazione di coalizione e metteremo a disposizione di tutti uno sportello informazioni».
  • Campagna elettorale
  • Elezioni amministrative
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
1 Il gruppo consiliare PD attacca Cannito: «Solo presenze mediatiche» Il gruppo consiliare PD attacca Cannito: «Solo presenze mediatiche» Critiche ad amministrazione e giunta, «persino il consiglio comunale si blocca»
1 Il sindaco Cannito replica: «Presidente Emiliano, La invito a fare i nomi» Il sindaco Cannito replica: «Presidente Emiliano, La invito a fare i nomi» La risposta dopo aver ascoltato le dichiarazioni pubbliche di ieri sera
13 Stadio Puttilli, «una priorità dell’amministrazione è aumentare la capienza dello stadio» Stadio Puttilli, «una priorità dell’amministrazione è aumentare la capienza dello stadio» Il sindaco Cannito: «Vedere la gioia dei tifosi finalmente riuniti nella propria casa ha innescato in me un sentimento di vera soddisfazione»
Inizia il nuovo anno scolastico, gli auguri del sindaco Inizia il nuovo anno scolastico, gli auguri del sindaco «Come Amministrazione saremo sempre vicini al mondo della scuola»
1 «Sindaco Cannito i voti li hai avuti, è tempo di usarli per i cambiamenti epocali» «Sindaco Cannito i voti li hai avuti, è tempo di usarli per i cambiamenti epocali» Dargenio: «Non è tempo di consigli comunali lunghi, prolissi e tediosi»
Il neo prefetto Riflesso incontra il sindaco Cannito Il neo prefetto Riflesso incontra il sindaco Cannito Visita istituzionale a Palazzo di Città
19 Il sindaco Cannito sul Jova Beach: «Evento che resterà scolpito nei nostri occhi» Il sindaco Cannito sul Jova Beach: «Evento che resterà scolpito nei nostri occhi» I ringraziamenti del primo cittadino
3 Antonello Damato sulle dimissioni di Gianfrancesco: «Non appare un auspicio particolarmente roseo» Antonello Damato sulle dimissioni di Gianfrancesco: «Non appare un auspicio particolarmente roseo» «La Città è in attesa di governo e il treno deve partire»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.