Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

A Pasqua controlli anti-Covid dei Carabinieri anche in borghese a Barletta

Le attività messe in campo per garantire il rispetto delle norme anti-Covid

Nel corso dei recenti giorni di festa, i carabinieri del Gruppo di Trani hanno effettuato un controllo capillare del territorio con l'impiego di pattuglie delle Compagnie di Trani, Andria e Barletta.

Circa duecento militari, collaborati dagli uomini dell'11° Reggimento "Puglia" e dal personale della Polizia Locale, hanno svolto prevalentemente attività di carattere preventivo per assicurare il rispetto delle norme anti-Covid-19. Le pattuglie, sia in uniforme che in abiti civili, dispiegate nei diversi centri urbani e sulle arterie stradali principali, sono state impegnate per scoraggiare le violazioni della normativa vigente.

Durante il delicato servizio, sono state identificate 523 Persone, di cui 72 contravvenzionate per inosservanza della normativa per il contenimento del virus COVID-19, e sottoposti a controllo della circolazione stradale 382 automezzi; sono state inoltre verificate sedici attività commerciali, nonché elevate 35 contravvenzioni al Codice della Strada.

Nel centro di Barletta, invece, nel corso della serata di sabato scorso, quattro giovani del posto sono stati segnalati alla locale Prefettura quali assuntori poiché, a seguito di perquisizione, trovati in possesso di sostanza stupefacente per uso personale.

Le attività dei militari proseguiranno incessanti nel corso del mese di aprile per garantire le necessarie condizioni di sicurezza alla cittadinanza.
  • Carabinieri
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1700 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 979 casi si più di 11mila tamponi
Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Resta la priorità per i pazienti fragili: le ultime novità sulla campagna vaccinale in Puglia
Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 I cittadini prenotati saranno richiamati attraverso il recall telefonico
Barletta in zona gialla da lunedì 10 maggio con il resto della Puglia Barletta in zona gialla da lunedì 10 maggio con il resto della Puglia La regione abbandona la zona arancione. Tornano gli spostamenti tra Comuni e riaprono teatri e cinema
Covid, in Puglia 870 contagi su più di 11mila tamponi Covid, in Puglia 870 contagi su più di 11mila tamponi Ma sono altri 20 i decessi registrati in regione
Puglia zona gialla, in attesa della conferma da lunedì 10 maggio Puglia zona gialla, in attesa della conferma da lunedì 10 maggio Tutti gli indicatori sono migliorati sostanzialmente negli ultimi 15 giorni
Vaccini, Figliuolo: "Dal 10 maggio prenotazioni per gli over 50" Vaccini, Figliuolo: "Dal 10 maggio prenotazioni per gli over 50" Le prenotazioni saranno comunque gestire dai singoli portali regionali
Proseguono le vaccinazioni per le fasce prioritarie e pazienti fragili Proseguono le vaccinazioni per le fasce prioritarie e pazienti fragili La prossima settimana saranno vaccinati i caregiver dei pazienti trapiantati
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.