“The Manouchow”
“The Manouchow”
Eventi

A Barletta “si va in scena!”: i “The Manouchow” inaugurano la nuova stagione artistica

La Città della Disfida torna ad infiammare le serate estive con spettacoli di ogni genere e per ogni età

Elezioni Regionali 2020
La città di Barletta, si sa, adora "dare spettacolo", specialmente sfruttando i tanti mezzi che ha a disposizione. Ancora di più quando è chiamata a farlo dopo mesi di stop forzato per il lockdown, che ha visto nei concerti e nelle manifestazioni artistiche uno dei più rischiosi mezzi di contagio. Perché mentre tutta la Penisola, pian piano, ripartiva, il mondo dello spettacolo, da Nord a Sud, era ancora fermo, consapevole del rischio che portava con sé, ma allo stesso tempo con l'impressione che di essere, forse, un po' troppo ignorato.

Ma ora, con molta attenzione e le dovute precauzioni, è stato possibile ripartire anche per i moltissimi artisti, provenienti dalla sesta provincia, come anche dal resto della Puglia, che rallegreranno l'estate barlettana fino a fine Settembre.

Curato e diretto dall'associazione "Beathoven", l'evento che ha aperto le danze è stato quello dei "The Manouchow" presso l'auditorium del GOS (Giovani Open Space) di Barletta, un trio musicale che si è esibito ieri sera, a partire dalle 20:30, mettendo in mostra il suo repertorio.
6 foto“The Manouchow”
“The Manouchow”“The Manouchow”“The Manouchow”“The Manouchow”“The Manouchow”“The Manouchow”
"The Manouchow" è un progetto che conta tre artisti: Valeria Mosca alla voce, Riccardo Lorusso alla chitarra e Max Sgaramella alle percussioni; che trasmette una musica fatta di energia, passionalità e tradizione, capace di unire lo swing allegro allo spirito tzigano, con un repertorio che tocca i generi del jazz, dello swing e del bossa nova, riarrangiati ed adattati alla modernità del presente.

Il nome "Manouchow" è nato a partire dal genere "manouche", popolarmente conosciuto come "gipsy jazz" o jazz da club, caratterizzato da una forte espressione di strumenti a corda, portato in auge dal celebre "Django" Reinhardt nella prima metà del secolo scorso.

A causa delle sovracitate restrizioni il colpo d'occhio del pubblico non ha dato la stessa impressione che avrebbe dato senza questa situazione di emergenza, i posti a sedere erano pesantemente ridotti, ma ciò che davvero conta, al di sopra di tutto, è lo spettacolo offerto.

Uno spettacolo che unisce molte voci in un unico coro e dà un messaggio forte e chiaro: "L'arte non si fermerà davanti a nulla!"
  • eventi
Altri contenuti a tema
“Intra-Extra Moenia", a Barletta un tour dal Castello a Villa Bonelli “Intra-Extra Moenia", a Barletta un tour dal Castello a Villa Bonelli Due gli appuntamenti estivi della mini rassegna del cartellone di eventi "Si Va In Scena"
Party in streaming, ecco come festeggiare ai tempi del Coronavirus Party in streaming, ecco come festeggiare ai tempi del Coronavirus L’idea dell’organizzatore di eventi, Luigi De Nicolo: «Tutti abbiamo bisogno di una ripresa»
Nuovo format per il TEDxBarletta, primo appuntamento web con Filippo Galli Nuovo format per il TEDxBarletta, primo appuntamento web con Filippo Galli L'evento è in programma, sulla pagina Facebook TEDxBarletta, per domani alle ore 19:30
1 Spacca tutto così ti passa, a Barletta è arrivata la stanza della rabbia Spacca tutto così ti passa, a Barletta è arrivata la stanza della rabbia «Un modo goliardico per cancellare l'accumulo di stress giornaliero in maniera innocua»
“Visit Puglia Imperiale”, come diffondere le eccellenze del territorio “Visit Puglia Imperiale”, come diffondere le eccellenze del territorio A Barletta l'incontro per accrescere la capacità innovativa e la competitività delle imprese
"Viaggio nella memoria": il progetto culturale al castello di Barletta "Viaggio nella memoria": il progetto culturale al castello di Barletta Il dramma dell'Olocausto e delle Foibe dal 23 gennaio al 18 febbraio al Castello Svevo
TEDx Barletta Salon, il tema Acqua al centro del secondo appuntamento TEDx Barletta Salon, il tema Acqua al centro del secondo appuntamento Prima del grande evento TEDx Barletta di quest'anno, si terrà lunedì 20 gennaio il secondo appuntamento TEDxBarletta Salon
Fiumi di alcool e violenza post serate, a Barletta è emergenza sociale Fiumi di alcool e violenza post serate, a Barletta è emergenza sociale «Genitori, pubblica amministrazione, forze armate, mondo della scuola, Chiesa, uniamoci. Facciamolo per noi ragazzi!»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.