Moda
Moda
Eventi

A Barletta la moda è sempre più giovane

Dibattiti e sfilate, una scommessa vinta. E' proprio la meglio gioventù

Tutto ha avuto inizio il 22 di aprile con il dibattito sulla moda vintage organizzato da Controstile in collaborazione con l'istituto IPSIA di Barletta. In quell'occasione nell'aula magna dell'istituto,la professoressa di tecnologie della moda Lucia Piccolo ha tenuto una lezione esemplare sulla moda vintage, dalle origini fino ai giorni nostri, coadiuvata da un supporto audio – visivo. Moderatrice della del dibattito, la dottoressa Pamela Tabacco, caporedattrice del magazine Controstile.Grandi protagonisti di quell'evento furono le studentesse dell'Ipsia, le quali sfilarono con favolosi abiti vintage, completi di accessori originali degli anni '60 – 70 – 80.

Ma non finisce qui! Le idee hanno continuato a circolare, il flusso creativo non si è fermato, e un venerdì di giugno studenti dell'Ipsia e Controstile prendono d'assalto il lido Massawa e in un infuocato tramonto ripetono l'evento, ma con maggiori ambizioni. Chissà se tra il pubblico di quella sfilata estiva c'era qualche imprenditore tessile barlettano in incognito, alla ricerca di talenti! Si sarebbe reso conto che molti luoghi comuni negativi sulla scuola italiana e sui suoi professori sono stati abbattuti dal sorriso delle modelle - studentesse, dalla partecipazione del pubblico e dalla soddisfazione dei professori presenti e dei dirigenti scolastici. Alla serata però, mancava la «benedizione istituzionale» dei nostri politici locali, infatti non c'era nemmeno un assessore o un consigliere comunale a rappresentare il Comune di Barletta, sebbene in tempo di elezioni millantassero affetto verso la gioventù barlettana. Ma non importa, anche senza di loro, la meglio gioventù barlettana ha fatto centro!
82 fotoVintage
Sfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata VintageSfilata Vintage
Altri album fotografici:
Sfilata al Massawa
Sfilata al Massawa27 foto
Sfilata Massawa
Sfilata al Massawa 0232 foto
  • Controstile
  • moda
Altri contenuti a tema
"L'Âme des Couleurs" da Barletta alla Parigi Fashion Week 2024 "L'Âme des Couleurs" da Barletta alla Parigi Fashion Week 2024 Il marchio made in Italy di Maria Filannino: una storia che unisce eleganza e creatività
La strada diventa passerella: flash mob di "moda itinerante" a Barletta La strada diventa passerella: flash mob di "moda itinerante" a Barletta Presentati in modo originale i capi d’abbigliamento realizzati dall’Istituto Professionale “Archimede”
Donne e pantaloni: perché non è solo una questione di moda Donne e pantaloni: perché non è solo una questione di moda I cambiamenti nel mondo del fashion che hanno portato i pantaloni a diventare un capo unisex
Il 12 maggio lo "Spring Party" nel nuovo store di CityModa a Molfetta Il 12 maggio lo "Spring Party" nel nuovo store di CityModa a Molfetta Nell'occasione sarà presentata la nuova collezione SS'23 firmata Markup
"Pensati libera", un barlettano dietro il "vestito manifesto" della Ferragni "Pensati libera", un barlettano dietro il "vestito manifesto" della Ferragni Fabio Maria Damato, originario di Barletta, è attualmente il general manager di Chiara Ferragni: ha curato i look sanremesi dell'influencer
A Citymoda Molfetta arriva Natale con “Christmas PhotoBooth” il 23 dicembre A Citymoda Molfetta arriva Natale con “Christmas PhotoBooth” il 23 dicembre Fino al 24 dicembre, con la Christmas Selection sconti fino al 30% sulle collezioni autunno-inverno
Citymoda, arriva a Molfetta la "cittadella" della moda Citymoda, arriva a Molfetta la "cittadella" della moda Inaugurato il decimo store dell'azienda
Da Gucci in poi: Castel del Monte vale più di un centesimo Da Gucci in poi: Castel del Monte vale più di un centesimo La sfilata, la gloria, il “disordine controllato”, fare sistema fra pubblico e privato
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.