Turismo
Turismo
Turismo

56 milioni per la fruizione turistico-culturale in Puglia

Lopane: «Ci consentiranno di restituire al pubblico un valore culturale e identitario inestimabile»

È stato approvato questo pomeriggio dalla Giunta il documento contenente gli elementi essenziali dell'Avviso pubblico del Ministero della Cultura relativo ai fondi per l'attuazione dell'Investimento 2.2 [M1.C2] del PNRR "Protezione e valorizzazione dell'architettura e del paesaggio rurale".

Alla Regione Puglia andranno più di 56 milioni di euro per sostenere progetti di restauro e valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale di proprietà di soggetti privati e del terzo settore, o a vario titolo da questi detenuti, per garantire che tale patrimonio sia preservato e messo a disposizione del pubblico.

«Queste preziose risorse - ha dichiarato l'assessore regionale al Turismo, Gianfranco Lopane - ci consentiranno di restituire al pubblico un valore culturale e identitario inestimabile. Il recupero di edifici in stato di abbandono o degrado come casali, masserie e trulli piuttosto che stalle, mulini e frantoi oppure, ancora, di strutture religiose o didattiche darà nuovo impulso alla conoscenza e alla qualità dei paesaggi della Puglia. L'azione di ripristino e di rinnovo negli ambienti rurali ci darà la possibilità di avviare processi virtuosi di buone pratiche e di fruizione turistico-culturale attraverso anche l'organizzazione del sistema integrato dei cammini e degli itinerari. Per questo - conclude l'assessore Lopane - ci auguriamo che ci sia una larga partecipazione da parte dei soggetti interessati».

Le Regioni italiane, come da accordo raggiunto in Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni, dovranno gestire la misura in modo omogeneo. Sulla base dei riferimenti tecnici del MiC approvati oggi, la Sezione Tutela e Valorizzazione dei Patrimoni Culturali provvederà tempestivamente all'approvazione dell'Avviso pubblico nella sua versione integrale e alla pubblicazione dello stesso nei prossimi giorni per favorire l'informazione più diffusa.
  • turismo
  • Puglia
Altri contenuti a tema
12 Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Sempre più numerosi i "vips" che scelgono la nostra regione. Ma il turismo è un'altra cosa
Info-point turistici in Puglia: i Comuni potranno candidare i nuovi progetti Info-point turistici in Puglia: i Comuni potranno candidare i nuovi progetti La domanda potrà essere inviata entro il 28 giugno
Da Bari al Gargano: ecco gli orari e le informazioni del nuovo servizio Da Bari al Gargano: ecco gli orari e le informazioni del nuovo servizio Grande affluenza di turisti per questa nuova tratta
Info point turistico, a Barletta sarà potenziato fino a maggio 2023 Info point turistico, a Barletta sarà potenziato fino a maggio 2023 Il Comune comunica che è stato aggiudicato l'appalto per un anno
Turismo, a Barletta l'info point chiude per le elezioni amministrative Turismo, a Barletta l'info point chiude per le elezioni amministrative L'intervento di Barletta Ricettiva: «Chiediamo chiarimenti al commissario Alecci»
Turismo in overbooking in Puglia. Ma senza guida Turismo in overbooking in Puglia. Ma senza guida Una regione dalla bellezza sorprendente che deve rispondere meglio alle aspettative di chi arriva
The Harbour, a Trani lusso e accoglienza a due passi dal mare The Harbour, a Trani lusso e accoglienza a due passi dal mare Una storica torre rinnovata e trasformata in un suggestivo e romantico rifugio
Barletta Ricettiva lancia un video di promozione turistica Barletta Ricettiva lancia un video di promozione turistica Ieri la presentazione dello spot "Il Turismo tra Accoglienza, Arte, Bellezza e Religiosità"
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.