Sposi
Sposi
Istituzionale

1500 euro per chi si sposa entro fine 2020

In arrivo il "bonus matrimonio" dalla Regione Puglia

La Regione Puglia ha pubblicato un avviso rivolto alla filiera del wedding su richiesta delle coppie che si sono sposate di recente o che si sposeranno entro fine anno, per l'erogazione di un "bonus matrimonio" dal valore di 1.500 euro. Lo ha reso noto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che dice: «Per tutte le coppie che si sono sposate in questo periodo difficile e che si sposeranno entro la fine dell'anno, abbiamo pubblicato il bando del Bonus matrimonio. Si tratta di una piccola cifra, ma utile ad attutire le difficoltà del momento».

Il bonus è di 1.500 euro in favore delle imprese della filiera wedding che possono farne richiesta, su domanda degli sposi, per le feste di matrimonio organizzate nel periodo dal 1 luglio al 31 dicembre 2020 e quindi ha valore retroattivo.

«La misura - spiega Emiliano - si chiama Puglia Wedding Travel Industry e ha come obiettivo quello di sostenere la filiera del settore wedding affinché le coppie di sposi che abbiano scelto di festeggiare il matrimonio nei mesi successivi alla fase di lockdown siano invogliate a mantenere fermo il loro proposito, confermando le feste nuziali. Il wedding rappresenta un mercato di riferimento per la Puglia, ma è stato duramente colpito dalla pandemia in tutta la sua filiera, dalle sartorie ai fiorai, ai fotografi, passando per allestitori, catering e wedding planner. Con questo programma la Regione Puglia insieme a Pugliapromozione intende dare un incoraggiamento concreto al settore, ovviamente sempre nel rispetto di tutte le misure previste per evitare contagi e il diffondersi del virus».
  • Wedding
Altri contenuti a tema
Gigi Rutigliani e le sue acconciature conquistano Vogue Sposa Gigi Rutigliani e le sue acconciature conquistano Vogue Sposa Sulla rivista di moda, menzione speciale per l’hairstylist molfettese e per il collega Rino Esposito con la loro Fashion Hairstyle Masterclass
Covid-19 e crisi del Wedding: tutto come prima, anzi peggio Covid-19 e crisi del Wedding: tutto come prima, anzi peggio Enormi difficoltà per un settore che include ristorazione, abbigliamento, musica e fotografia
1 Settore wedding ancora in difficoltà, una nota di Luigi De Nicolo Settore wedding ancora in difficoltà, una nota di Luigi De Nicolo «Importante soffermarsi a riflettere sul settore degli eventi privati ed aziendali»
Villa Sant’Elia pronta per una nuova stagione di ricevimenti Villa Sant’Elia pronta per una nuova stagione di ricevimenti La location immersa tra gli ulivi pugliesi è la cornice perfetta per feste intime e raffinate
Ripartenza wedding e intrattenimento: Lopalco a Barletta per un incontro Ripartenza wedding e intrattenimento: Lopalco a Barletta per un incontro L'associazione Promoters & DJs: «Occasione di confronto per tutte le associazioni del settore»
Wedding: perché dopo il Covid-19 nulla sarà più come prima Wedding: perché dopo il Covid-19 nulla sarà più come prima L'economia di un settore florido che potrebbe difficilmente riprendersi post Coronavirus
Wedding, crisi e futuro dopo il virus: la diretta sul network Viva Wedding, crisi e futuro dopo il virus: la diretta sul network Viva Domenica 19 aprile dalle ore 18.00 sulle homepage dei portali Viva e su Facebook
Cerimonie religiose sospese: le conseguenze occupazionali a Barletta Cerimonie religiose sospese: le conseguenze occupazionali a Barletta Gravi le conseguenze per i professionisti del settore
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.