Campo Rom Rifiuti
Campo Rom Rifiuti

Ratti davanti alla farmacia in via Barberini, «Barletta non è mai stata così»

«Anche in via degli Orti è pieno di topi», ma che risposta è?

Elezioni Regionali 2020
«Non sono semplici topolini di campagna ma ratti, nei giardini nei pressi del luogo in cui lavoro. La vergogna non è questa bensì che non è venuto nessuno dopo tante segnalazioni fatte al Comune, alla Bar.S.A., ai vigili urbani, da lunedì».

«La situazione è raccapricciante, lavoro presso la farmacia Memoli, tra via Barberini e via Gentileschi. I giardini in queste zone rendono molto gradevole la zona se non fosse per ospiti assolutamente indesiderati ovvero tre ratti che scorrazzano giorno e notte. Da qualche giorno sto cercando di fotografarli e le segnalazioni mi arrivano proprio dai clienti che si sono resi conto della nostra impotenza».

«Non sto lì a gridare senza aver agito, ho chiamato gli uffici preposti sin da lunedì. Al Comune mi hanno rimandato alla Bar.S.A. e data l'emergenza sanitaria ho chiamato anche i vigili urbani. La risposta più sagace che ho ricevuto è stata "Anche in via degli Orti è pieno di topi", ma che risposta è?».

«Da tempo non vedo una disinfestazione, una derattizzazione. Ci siamo attrezzati per combattere zanzare, mosquitos e altri poco piacevoli insetti con dei nostri disinfettanti, un po' teniamo a bada ma non basta per i ratti. Se deve essere anche questo un mio compito mi attrezzerò di conseguenza con trappole anti topi ma sarebbe una vera sconfitta. Non sono di Barletta ma quando sono venuta qui la città era molto lontana da questo degrado, qui a pochi passi l'accampamento rom, primo avamposto della barlettanità, è un campo di monnezza, con cumuli alti e ben visibili dalla strada. Se questo è il benvenuto figuriamoci come deve essere il resto della città, penseranno turisti e passanti, e forse non sbagliano. Barletta non è mai stata così, che fallimento».

[Elvira Memoli]
  • Farmacia
  • Disagio per i cittadini
  • ratti
  • derattizzazione
Altri contenuti a tema
Fascicolo sanitario elettronico, attivo anche a Barletta Fascicolo sanitario elettronico, attivo anche a Barletta Diverse le attività che hanno aderito alla sperimentazione, ecco come funziona e tutto ciò che offre
1 Buio in Piazza  Federico di Svevia, e senza addobbi di Natale Buio in Piazza Federico di Svevia, e senza addobbi di Natale La lettera di un commerciante, «disagio anche per l'eliminazione dei posti auto»
3 Attraversamento pedonale di via Andria, i residenti chiedono tempi certi Attraversamento pedonale di via Andria, i residenti chiedono tempi certi Questa mattina l’incontro con il sindaco a Palazzo di città
1 Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" Marciapiede senza rampa in via D'Aragona, "ostacolo per chiunque" La denuncia del consigliere comunale Ruggiero Mennea
Altalene rotte nei giardini del castello di Barletta Altalene rotte nei giardini del castello di Barletta «​Mi piacerebbe che l’amministrazione facesse qualcosa per i più piccoli»
Disagi in via Foggia, i consiglieri PD di Barletta si rivolgono al sindaco Disagi in via Foggia, i consiglieri PD di Barletta si rivolgono al sindaco «Rifiuti abbandonati e scarsa illuminazione pubblica»
Furti in casa, la paura a Barletta corre sui social: «Vivo col terrore» Furti in casa, la paura a Barletta corre sui social: «Vivo col terrore» Diverse le segnalazioni, nei giorni scorsi sgominata una banda che entrava in casa con i duplicati delle chiavi
Sant'Agostino, quartiere invisibile e invivibile Sant'Agostino, quartiere invisibile e invivibile «Ci sono ubriachi che usano la chiesa solo per l'incessante richiesta di soldi»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.