rifiuti
rifiuti

I rifiuti si moltiplicano e i topi fanno visita

«L’accumulo dell’immondizia diventa il pretesto per i cittadini di scaricare i propri sacchetti»

«Vi scrivo per segnalare una situazione incresciosa nonché particolarmente pericolosa dal momento che ci troviamo presso un distributore di benzina situato in via Trani. Provvediamo con attenzione alla raccolta differenzia ma puntualmente siamo costretti a chiamare la Bar.S.A. e sollecitare il ritiro dei rifiuti. Può passare anche un'intera settimana se noi non alziamo la cornetta. I cassonetti sono sudici e maleodoranti. L'accumulo dell'immondizia diventa il pretesto per i cittadini di scaricare i propri sacchetti e, cosa ancora più grave, attira numerosi topi che potrebbero presto rosicchiare i cavi presenti sul posto.

Come ho in precedenza sottolineato, ci troviamo presso una pompa di benzina; dobbiamo attendere una catastrofe prima di agire? Ciò che chiedo è semplicemente il ritiro puntuale dei rifiuti».

Un lettore
4 fotoAccumulo rifiuti
rifiutirifiutirifiutirifiuti
  • Bar.S.A.
  • Emergenza rifiuti
Altri contenuti a tema
1 Bar.S.A., «Dati tendenziosi, la spiegazione è ben diversa» Bar.S.A., «Dati tendenziosi, la spiegazione è ben diversa» Interviene il presidente Mangione: «Invito le parti politiche a verificare i dati correttamente»
1 Polemiche su Bar.S.A., il consiglio di amministrazione replica al PD Polemiche su Bar.S.A., il consiglio di amministrazione replica al PD «Attacco gratuito e strumentale al lavoro dell'azienda»
Situazione climatica eccezionale, a Barletta nuovi interventi di disinfestazione Situazione climatica eccezionale, a Barletta nuovi interventi di disinfestazione Bar.S.A. avvierà azioni di trattamento e disinfestazione antilarvale
11 Litoranea di Barletta: festeggiano "vista mare" lasciando lì i rifiuti Litoranea di Barletta: festeggiano "vista mare" lasciando lì i rifiuti Una scena di inciviltà che danneggia l'immagine del nostro lungomare
Le sanzioni per chi non raccoglie le deiezioni canine Le sanzioni per chi non raccoglie le deiezioni canine Bar.S.A. in prima linea contro gli “sporcaccioni”
Dal primo aprile si parte con i trattamenti antilarvali a cura di Bar.S.A. Dal primo aprile si parte con i trattamenti antilarvali a cura di Bar.S.A. Mangione: «Attività indispensabile per mantenere il territorio salubre»
9 Bar.S.A., distribuzione kit buste sospesa il 30 marzo e il 1 aprile Bar.S.A., distribuzione kit buste sospesa il 30 marzo e il 1 aprile Ripresa prevista per il 2 aprile
Bar.S.A. chiede rispetto nei conferimenti, in arrivo sanzioni per i furbetti Bar.S.A. chiede rispetto nei conferimenti, in arrivo sanzioni per i furbetti Mangione: «Comunità virtuosa quando le regole sono rispettate»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.