Il fiore azzurro
Il fiore azzurro
Cinema e Teatro

"Il fiore azzurro" in scena a Barletta

sabato 3 novembre 2018 fino a domenica 4 novembre
Sabato 3 novembre alle ore 19.00 presso la Sala della Comunità S. Antonio di Barletta tanta emozione per il nuovo appuntamento con le storie e il teatro per bambini e famiglie della Rassegna Piovono Storie, a cura di Carmen de Pinto e Francesco Sguera: dopo tre serate di tutto esaurito, la rassegna avrà l'onore di ospitare la compagnia Burambò.


In scena Daria Paoletta con Il fiore azzurro: una narratrice e un pupazzo, una scena essenziale, due cubi di legno e una pedana per dare inizio ad un viaggio.
Un viaggio attraverso la storia di un popolo, quello tzigano, attraverso l'accettazione del diverso, il superamento delle avversità della vita, l'amicizia e la capacità di immaginare che il proprio destino non sia scritto ma è in continuo cambiamento.


Tzigo, questo il nome del protagonista della storia, è un pupazzo in gommapiuma scolpita da Raffaele Scarimboli, che decide di mettersi in cammino sulla strada "alla ricerca della fortuna e della felicità".


Tzigo dal bosco si ritrova a casa della strega, dalla tomba della sua mamma alla caverna dei nanetti. L'eroe di questa storia popolare descrive l'antico andare, quello dei passi lenti, attraversando le stagioni, incontrando aiutanti magici, l'alternarsi del giorno e della notte, e tutto ciò crea il tempo necessario in cui si favorisce la crescita. Esso diventa il tempo delle scoperte, delle paure e dei silenzi, il tempo delle domande. Cosa sono la fortuna e la felicità? Cosa significa essere zigano, oggi? Chi ha scritto la sua storia?


Lo spettacolo vincitore di Inbox verde 2017 e vincitore menzione speciale Festebà 2017, rappresenta un'opportunità imperdibile per condividere con tutta la famiglia momenti di sorpresa e divertimento, meraviglia ed emozione.


Posto unico 3 euro, data la numerosa affluenza si raccomanda di prenotare o acquistare con anticipo il biglietto, rivolgendosi a Room to play in settimana o presso la Sala della Comunità S. Antonio (Chiesa di S. Antonio) a Barletta il giorno dello spettacolo, a partire dalle ore 17.00 .
Per informazioni: Room to play, v. Suor M.C. Damato, 20, traversa di via Libertà - 338 6412407 – roomtoplay.info@gmail.com .
  • Teatro
Altri contenuti a tema
Arte senza barriere: a Barletta il progetto dell’associazione Teatro Nuovo Arte senza barriere: a Barletta il progetto dell’associazione Teatro Nuovo Integrare le diversità attraverso la danza e la recitazione
Nuova stagione teatrale per il Teatro Curci: le date per gli abbonamenti Nuova stagione teatrale per il Teatro Curci: le date per gli abbonamenti La programmazione si aprirà in anticipo il 6 e 7 novembre
"Il Re Leone" in scena al teatro Curci di Barletta "Il Re Leone" in scena al teatro Curci di Barletta Tutto esaurito per la rappresentazione organizzata dalla "Barletta Art Academy"
Anche a Barletta laboratori dedicati alla musica concentrazionaria Anche a Barletta laboratori dedicati alla musica concentrazionaria Calendario di appuntamenti tra Bari, Trani e Barletta
Fabio Troiano e Donatella Finocchiaro portano a teatro storie di immigrazioni e speranza Fabio Troiano e Donatella Finocchiaro portano a teatro storie di immigrazioni e speranza "Lampedusa" al Teatro Curci, alla scoperta di verità in barba a falsi miti e cliché da talk
1 "L'arco di Atlanta", ultimo appuntamento con il teatro per bambini "L'arco di Atlanta", ultimo appuntamento con il teatro per bambini Questa sera alle ore 19.00 presso la Sala della Comunità S. Antonio
"Alice in Wonderland", un appuntamento con la fantasia "Alice in Wonderland", un appuntamento con la fantasia Oggi pomeriggio presso la Sala della Comunità S. Antonio quarto appuntamento con il teatro
La finestra sulle storie, terzo appuntamento per la rassegna "Piovono Storie" La finestra sulle storie, terzo appuntamento per la rassegna "Piovono Storie" Oggi alle ore 19.00 presso la Sala della Comunità S. Antonio
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.