Scacchi su tavolo verde
Scacchi su tavolo verde
Scacchi

Scacchi, salva la formazione barlettana impegnata nel Campionato Italiano a Squadre

In serie A1, buon terzo posto per il quartetto della Città della Disfida

Per raggiungere la salvezza in un girone così difficile serviva un'impresa, ed impresa è stata. Si salva con merito la formazione del Club Scacchi Nord Barese Barletta, impegnata nel girone 3 della serie A1 del Campionato Italiano a squadre disputatosi nel weekend tra il 27 e il 29 marzo a Montesilvano. Il quartetto barlettano, composto dal maestro internazionale serbo Gojko Laketic e dai candidati maestri nati nella Città della Disfida Domenico Santeramo, Vincenzo Angelo Lombardi e Francesca Capuano hanno lottato ad armi pari contro quotati avversari. Dopo aver perso nel match inaugurale contro il quartetto "rosa" di Chieti con il minimo scarto, il Csnb Barletta ha poi pareggiato contro il D'Annunzio Pescara e contro i padroni di casa dell'Arrocco Chess Club di Montesilvano, fermando poi nel quarto turno la cavalcata vincente della formazione di Fano che ha poi trionfato nel girone. Nell'ultimo incontro, al quartetto barlettano serviva una vittoria contro la formazione di Pomezia, ed è arrivata una vittoria di misura che non solo ha sancito una salvezza più che meritata, ma è anche valsa un più che onorevole terzo posto finale. A salutare la categoria sono state le formazioni di Chieti e Montesilvano, mentre il Csnb Barletta anche per la prossima stagione scacchistica potrà dire la sua nella seconda serie per importanza del Campionato Italiano a Squadre.

I risultati del girone 3 della serie A1 del CSNB BARLETTA:
Csnb Barletta – Chieti B 1.5-2.5
D'Annunzio Pescara – Csnb Barletta 2-2
Csnb Barletta – Arrocco Chess Club Montesilvano 2-2
Fano 1988 – Barletta 2-2
Csnb Barletta – Quattro Torri Pomezia 2.5-1.5
  • Scacchi
  • Campionato
Altri contenuti a tema
Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani La consegna alla presenza del Presidente Regionale del CONI, Giliberto, e del Comitato Regionale FSI, Rinaldi
Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta 51 giocatori in gara e oltre 100 persone tra i partecipanti all'evento
“Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta “Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta L'evento, alla prima edizione, si svolgerà questa domenica
Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le scacchiste Losole, Ventrella, Curci, Baylon e Cafagna sono state ammesse alla gara regionale
Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Alla gara scacchistica presenti anche altre scuole della Bat
Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" La competizione mette ancora una volta alla prova la città di Barletta, eccellenza nell'ambito scacchistico
A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi «I periodi negativi non sono una sconfitta ma un punto di partenza. Ora penso alle Olimpiadi a Baku»
Campionati interprovinciali, l'ACSI Lamusta vince tutto Campionati interprovinciali, l'ACSI Lamusta vince tutto Il miglior biglietto da visita in attesa dei Campionati Italiani Individuali
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.