Tennis Challenger
Tennis Challenger
Tennis

Open Barletta, trionfa Bedene

Il giovane sloveno batte Volandri nella finalissima

Non è il 15 il numero vincente sulla ruota di Barletta. Nella finalissima della 15^ edizione dell'Open Città di Barletta "Trofeo Dimiccoli-Borraccino" nella mattinata di oggi il livornese Filippo Volandri non riesce a sfatare il tabù-vittoria per i tennisti azzurri e deve cedere il passo alla rivelazione del torneo, lo sloveno Aljaz Bedene, che ha la meglio con il punteggio di 2 set a 0.

All'interno del catino bollente (per il clima quasi estivo) del campo centrale del Circolo Tennis "Hugo Simmen", esaurito in ogni ordine di posti, è andato in scena questa mattina l'ultimo atto della competizione: ha vinto Bedene in una partita tirata, durata un'ora e 46 minuti; molto combattuto il primo set, in cui Volandri è spesso stato a un passo dal break, finendo per soccombere 5-7. Nel secondo set è venuta fuori la migliore condizione di Bedene, che ha conquistato un prezioso break sul 4-3 per chiudere poi sul 6-3.

Un bel tennis quello proposto dal tennista sloveno, che si è esibito in un paio di voleè davvero belle anche per l'occhio dei fotografi, proponendo un gioco d'attacco. Volandri ha risposto con la sua consueta prova di sostanza, caratterizzata dal gioco da fondo campo con improvvisi attacchi sotto rete, ma non è stato sufficiente. Per la vittoria di un italiano al challenger barlettano bisognerà attendere almeno un altro anno.

Dopo la gara si è tenuta la cerimonia di premiazione, alla quale hanno partecipato il Presidente in carica del Circolo Tennis "Hugo Simmen", il Dott. Alessandro Scelzi, il Sindaco della città di Barletta, l'Ing. Nicola Maffei, l'Assessore regionale allo Sport, Maria Campese, l'Assessore alla Programmazione economica e finanziaria della Provincia di Barletta – Andria – Trani, Dario Damiani, il Direttore del Torneo, il Dott. Isidoro Alvisi e il Presidente del Comitato Regionale Puglia del F.I.T., Donato Calabrese.

Parole dolci per Filippo Volandri, che con l'esibizione nella kermesse barlettana ha confermato i segnali di rinascita che in un anno e mezzo gli hanno permesso di scalare circa 170 posizioni nel ranking mondiale, sino all'attuale numero 80, e soddisfazione per i lampi di talento del giovane Bedene, "adottato" dal pubblico barlettano come beniamino della competizione; lo resterà a lungo considerando che in questa stagione farà parte della squadra professionistica del Circolo Tennis Barletta, militante nel campionato di A2.

A breve le foto della finalissima
  • Vittoria
  • tennis
  • Circolo Tennis "Hugo Simmen"
  • Open Barletta
Altri contenuti a tema
1 Tennis, all'ATP Barletta trionfa Giulio Zeppieri Tennis, all'ATP Barletta trionfa Giulio Zeppieri Ieri la finale del challenger: la sfida con Flavio Cobolli
ATP Barletta, Cobolli e Zappieri volano in semifinale ATP Barletta, Cobolli e Zappieri volano in semifinale I due giovani italiani domani in campo contro Tseng e Tirante, dopo la finale del doppio
ATP Barletta, fuori Martin: eliminata la testa di serie n.1 ATP Barletta, fuori Martin: eliminata la testa di serie n.1 Bene Cobolli che batte Van Rijthoven e approda ai quarti di finale del challenger
Tennis, un barlettano trionfa al Foro Italico: Piazzolla vince il Master FIT Kinder Tennis, un barlettano trionfa al Foro Italico: Piazzolla vince il Master FIT Kinder Il giovane tennista ha vinto la fase finale del circuito giovanile italiano alzando il trofeo sul campo centrale del Foro Italico
ATP Barletta, cinquina italiana alla seconda giornata ATP Barletta, cinquina italiana alla seconda giornata Vittorie per Arnaboldi, Vavassori, Zeppieri, Ocleppo e Nardi. Subito sconfitto il promettente argentino Cerundolo
ATP Barletta, due italiani per le prime due teste di serie ATP Barletta, due italiani per le prime due teste di serie Lo slovacco Martin affronterà Jacopo Berrettini, mentre l'argentino Cerundolo se la vedrà con Andrea Arnaboldi
Atp di tennis, a Barletta si parte domenica con le qualificazioni Atp di tennis, a Barletta si parte domenica con le qualificazioni Forti, Nardi e Maggioli sono le wild card. Occhi puntati sul giovane argentino Cerundolo e sull'esperto Martin
Nuova edizione del torneo ATP Barletta dal 22 al 29 agosto Nuova edizione del torneo ATP Barletta dal 22 al 29 agosto In programma la 21esima edizione dell'Open della Disfida
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.