Barletta-Gladiator. <span>Foto Cosimo Campanella</span>
Barletta-Gladiator. Foto Cosimo Campanella
Calcio

L'onda biancorossa pronta a "invadere" Molfetta

Mille tifosi al seguito del Barletta, quasi tutto il "Poli" sarà occupato da barlettani

Nei bar e per le strade la domanda è solo una: «Ma tu, sei riuscito ad acquistare il biglietto?». No, non stiamo parlando di un concerto di Vasco Rossi o dei Coldplay, parliamo di Molfetta-Barletta. L'entusiasmo dei tifosi biancorossi e dell'intera città per il cammino della squadra del presidente Dimiccoli e di mister Farina cresce di ora in ora e quello che sta accadendo per la trasferta molfettese di domenica pomeriggio alle 14.30 è, a tratti, clamoroso. In appena tre giorni, i mille biglietti a disposizione dei barlettani sono stati polverizzati e al "Poli", il Barletta giocherà praticamente in casa così come del resto avvenuto a Bisceglie nella gara contro il Bitonto e a Gravina: in entrambi i casi i barlettani erano in numero maggiore rispetto alla tifoseria locale.

La possibilità di disporre di ben mille biglietti su una capienza totale di 2025 posti è arrivata in seguito alla decisione della società ospitante di concedere ai tifosi del Barletta, oltre al settore "Gradinata" riservato agli ospiti, anche la "Tribuna". Ricevuta tale "concessione" l'onda biancorossa (come ama chiamarla mister Farina) non si è fatta pregare e si è attivata per "invadere" pacificamente Molfetta. Una squadra, una città, unite verso il sogno.
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
La strana domenica senza il Barletta La strana domenica senza il Barletta Gli altri risultati della 28esima giornata di Serie D e l’obiettivo play off dei biancorossi
1 "Grazie Barletta" "Grazie Barletta" Con il Brindisi un KO che fa male, ma che può e deve far crescere tutti. Non solo la squadra
Il Barletta cade sotto i colpi del Brindisi Il Barletta cade sotto i colpi del Brindisi I messapici dilagano, al “Puttilli” finisce 1-4
Barletta-Brindisi, un derby insolito e decisivo Barletta-Brindisi, un derby insolito e decisivo Per credere nella Serie C (e per placare un ingiustificato ipercriticismo) serve solo vincere
Afragolese-Barletta 0-0: ancora un pareggio opaco Afragolese-Barletta 0-0: ancora un pareggio opaco I biancorossi mancano l’appuntamento con la vittoria e terreno dalla Cavese, vittoriosa a Bitonto tra roventi polemiche
Il Barletta frena, con l’Afragolese è 0-0 Il Barletta frena, con l’Afragolese è 0-0 Pesa il gol annullato a Lattanzio
Barletta in casa dell’Afragolese con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa dell’Afragolese con l’obbligo dei tre punti Biancorossi di scena al “Vallefuoco” di Mugnano di Napoli in una gara decisiva per le ambizioni di Serie C
Barletta-Casarano: grinta, spettacolo e rimpianti Barletta-Casarano: grinta, spettacolo e rimpianti La Cavese allunga, ma il Barletta c’è. E arrivano le salentine...
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.