Conferenza stampa Pasquale De Candia
Conferenza stampa Pasquale De Candia
Calcio

Barletta 1922, al via l'era di mister Pasquale De Candia

Le prime parole in biancorosso del nuovo tecnico

«Il mio unico obiettivo è quello di far bene, Barletta ha tutto per primeggiare». Carico, determinato, consapevole di dover affrontare una sfida difficile in una piazza ferita, ma allo stesso tempo sicuro dei suoi mezzi e dell'esperienza accumulata nel corso degli anni. Mister Pasquale De Candia si è presentato questa mattina al pubblico biancorosso e in conferenza stampa, con la fianco il direttore generale Daniele De Vezze e il nuovo responsabile della comunicazione Dario Ruta, ha svelato le sue idee le sue ambizioni per la stagione che verrà.

LA FORZA DEL LAVORO

De Candia, già accostato tante volte alla panchina del Barletta negli anni passati è arrivato nella città della Disfida nel momento forse più delicato. La piazza è "scettica" (termine utilizzato più volte nel corso della conferenza stampa) e bisognerà lavorare sodo per riaccendere l'entusiasmo. Mister De Candia lo sa e questo rappresenta per lui una carica in più «Potevo arrivare qui prima - ha affermato il mister - magari in momenti più tranquilli, ma io ho un forte senso del lavoro e sono sempre animato dalla voglia di far bene in qualsiasi situazione. Cerco di mettere sul campo ciò che ho a disposizione, Barletta ti dà la possibilità di lavorare bene perchè abbiamo strutture, un campo bellissimo e forse, chissà, il momento giusto per esser qui è proprio questo».

SQUADRA SERIA

Il direttore generale Daniele De Vezze ha rimandato alle prossime 48 ore le prime ufficializzazioni del parco calciatori, ma i nomi sono quelli noti. Da Strambelli a Montrone passando per i ritorni di Lavopa e Scialpi fino ad arrivare a Lopez, Benvenga, Bottalico e Giambuzzi sta prendendo forma una squadra importante. «Se la società centrerà tutti gli obiettivi prefissati avremo un'ossatura di ragazzi seri e mentalizzati al lavoro. Molti di loro li conosco già, altri avrò il piacere di allenarli dopo averli cercati in altre situazione. Avremo una squadra di ragazzi veri e questo è fondamentale».

QUADRATI E DETERMINATI

Dal 3-4-3 di base passanDo per l'utilizzo della difesa 4 e di altre soluzioni tattiche. Il Barletta che sta nascendo avrà una sua identità a prescindere dagli esiti della domanda di ripescaggio sulla quale De Vezze non si è sbilanciato rimandando ogni giudizio ai prossimi giorni. «Il mio ha spiegato De Candia - sarà un Barletta quadrato. Magari all'inizio dovremo cercare un po' di equilibrio, speriamo di partire bene con una squadra che dia la sensazione di essere affamata. Ci saranno calciatori che hanno già raggiunto risultati ma dovranno avere fame e voglia, c'è una piazza che merita soddisfazione».

I TIFOSI SARANNO AL NOSTRO FIANCO

A proposito della piazza, il messaggio ai tifosi del mister è chiaro e preciso «Il distacco attuale della tifoseria è condivisibile. Si viene fuori da una retrocessione inaspettata, ma ho visto con i miei occhi come nonostante la delusione ci sia sempre stata la voglia di dare il proprio contributo. Ed allora sono convinto che i tifosi ci sosterranno in questa nuova avventura».
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Barletta 1922, il primo acquisto è Andrea Bottalico Barletta 1922, il primo acquisto è Andrea Bottalico Centrocampista classe 1998 lo scorso anno alla Fidelis Andria
Barletta 1922: tra botti di mercato e limitate (?) speranze di ripescaggio Barletta 1922: tra botti di mercato e limitate (?) speranze di ripescaggio Dimenticare quanto prima il recente passato come primo imprescindibile obiettivo del nuovo Barletta
Barletta 1922, presentata domanda di ripescaggio Barletta 1922, presentata domanda di ripescaggio La nota del club biancorosso
4 Barletta 1922, si presentano Daniele De Vezze e Bartolo Lorusso Barletta 1922, si presentano Daniele De Vezze e Bartolo Lorusso Direttore generale e club manager chiedono di voltare pagina
Il Barletta 1922 riparte da Pasquale De Candia e Bartolo Lorusso Il Barletta 1922 riparte da Pasquale De Candia e Bartolo Lorusso Domani l'ufficialità di tecnico e ds
SSD Barletta 1922 o Barletta Calcio Sport? Questo è un problema… SSD Barletta 1922 o Barletta Calcio Sport? Questo è un problema… Romano (e Dimiccoli) incassano il no di Daleno. Dibenedetto prova a riesumare un glorioso passato. In m
Barletta 1922, tra ombre e divisioni Barletta 1922, tra ombre e divisioni La svolta societaria è arrivata (forse), ma le macerie da raccogliere sono tantissime
4 Michele Dibenedetto: «Riparto con il progetto Audace, fatto il possibile per prendere il Barletta» Michele Dibenedetto: «Riparto con il progetto Audace, fatto il possibile per prendere il Barletta» L'imprenditore barlettano in conferenza stampa
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.