Leo Ferrazzano
Leo Ferrazzano
Calcio a 5

Futsal Barletta, mister Ferrazzano: «Stagione dura ma straordinaria»

L'intervista al tecnico biancorosso in vista delle prossime sfide

Terminata la regular season, tra meno di una settimana il Futsal Barletta scenderà nuovamente in campo per affrontare, in trasferta, il Real Cefalù nel Primo Turno degli spareggi promozione per la Serie A2. Uno dei grandi protagonisti di questa straordinaria annata è senza dubbio mister Ferrazzano che, in questa breve intervista, fa il punto della situazione in casa biancorossa.

Mister Ferrazzano, si è conclusa una stagione dura ma ricca di soddisfazioni. Cosa ti rimarrà impressa di questa strepitosa stagione?
"Ovviamente la Final Eight di Coppa Italia. Aver disputato una manifestazione così importante davanti a tutta l'Italia ed aver onorato alla grande il nome della mia città non ha prezzo. Gli attestati di stima degli addetti ai lavori, che ancora oggi mi giungono da tutta Italia, onorano il duro lavoro che io, il mio staff e tutta la dirigenza abbiamo svolto per tutto l'anno".

Sei stato alla guida della squadra più giovane dell'intera categoria, sorprendendo davvero tutti. Possiamo definire questa la stagione più bella e gratificante da quanto fai l'allenatore?
"Assolutamente si, lavorare con i giovani mi ha dato tanti stimoli in più. Inoltre raggiungere simili traguardi con una squadra su cui nessuno ad agosto avrebbe scommesso un euro è stata giorno dopo giorno una sfida eccitante".

Quali sono invece programmi per il futuro? Continuerete ad investire nei giovani per dare continuità al vostro progetto?
"Dei programmi non posso ancora dire niente perché ora ho bisogno di staccare la spina e poi parlare con la società. Non ti nascondo che sarei affascinato da nuove sfide anche in una piazza diversa, sto ricevendo diverse richieste e questo mi lusinga. La priorità resta la Futsal Barletta ovviamente".

La grande stagione ha inevitabilmente destato l'attenzione di molti club sui vostri gioielli. Avete intenzione di blindare i vostri giocatori più rappresentativi?
"I calcettisti della Futsal Barletta si sono blindati da soli perché a Barletta stanno bene e si sentono a casa".

Capitolo playoff: sabato prossimo andrete a Cefalù per il primo turno. Con quali obiettivi disputerete gli spareggi promozione?
"Ovviamente i playoff dovranno essere onorati, anche se la società ha deciso di affrontarli con il gruppo degli italiani, scelta che ho appoggiato al 100% dato che siamo vice campioni d'Italia e questo darebbe diritto ad una posizione privilegiata in caso di un'eventuale domanda di ripescaggio".
  • Futsal Barletta
Altri contenuti a tema
Futsal Barletta, al PalaDisfida arriva il Conversano Futsal Barletta, al PalaDisfida arriva il Conversano Terza giornata per il campionato di serie C1
Futsal Barletta pronto all'esordio in campionato Futsal Barletta pronto all'esordio in campionato Al PalaDisfida arriva il Real Five Carovigno
Futsal Barletta verso la finalissima playoff Futsal Barletta verso la finalissima playoff Sabato la sfida decisiva con il Futsal Andria
Futsal Barletta, questa sera al Paladisfida la gara più importante dell'anno Futsal Barletta, questa sera al Paladisfida la gara più importante dell'anno I biancorossi potrebbero conquistare l'accesso alla Final Four di Coppa Italia
Futsal Barletta, sconfitta di misura a Marsala per 2-1 Futsal Barletta, sconfitta di misura a Marsala per 2-1 Gara di ritorno il 21 marzo al PalaDisfida
​Futsal Barletta alla fase nazionale di Coppa Italia di C1 ​Futsal Barletta alla fase nazionale di Coppa Italia di C1 I biancorossi saranno di scena a Marsala per rappresentare la Puglia
Futsal Barletta, vittoria per 4-1 al PalaDisfida Futsal Barletta, vittoria per 4-1 al PalaDisfida I biancorossi restano a -3 dalla Capolista
Futsal Barletta, ancora una vittoria contro il Futsal Andria Futsal Barletta, ancora una vittoria contro il Futsal Andria I biancorossi vanno a +4 in classifica dagli avversari
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.